CAKE POPS

on

Se avete in procinto una festa di compleanno, oppure un’occasione particolare… e magari perchè no, volete semplicemente sorprendere i vostri ospiti; allora la ricetta giusta per un dessert sfizioso, bellissimo e che farà di re a tutti ” WOOOOW ”  sono proprio i Cake Pops.

Nulla di complicato, anzi, sono dei lecca-lecca di torta, ricoperti di cioccolato e codette colorate.

Potete utilizzare qualsiasi avanzo di torta, oppure di merendine comprate, di muffin ; insomma serve per riciclare quegli impasti morbidi che sono avanzati. Potete tranquillamente mischiare le varie torte che avete, ad esempio una torta alla vaniglia e al cioccolato darà vita a dei cake pops fantastici.

Io ho usato i rimasugli di una torta all’arancia, ho ricoperto con il cioccolato fondente ( arancia e cioccolato è una combinazione che adoro ).

Prima di inizare a lasciarvi la ricetta voglio darvi un consiglio davvero super super utile! Quando fate le torte decorate, fate come me , tutti i pezzi che ritagliate magari per livellare la torta o per dare una forma particolare, metteteli in un sacchetto del congelatore; se riuscite a chiuderlo sottovuoto o ermeticamente è meglio,  conservate questi rimasugli ( ovviamente non potranno durare mesi e mesi, ma per qualche settimana saranno più che utilizzabili, non preoccupatevi se si secca ); cosi avrete sempre a portata di mano per poterli riutilizzare come in questo caso per fare cake pops, o tantissime altre preparazioni.

Non ci sono dosi precise per questi Cake Pops, utilizzate quello che avete

 

INGREDIENTI:

  • Avanzi di torta q.b.
  • Burro q.b.
  • 1 cucchiaio di marmellata o di Nutella
  • Cioccolato al latte oppure fondente oppure bianco, qualche tavoletta.
  • Codette colorate
  • Stecchini

PREPARAZIONE:

  1. Iniziate sbriciolando la torta con le mani, aggiungete una noce di burro fuso e 1 cucchiaio di marmellata o Nutella.
  2. Mescolate per bene per fare amalgamare tutti gli ingredienti e riponete in frigo per mezz’ora fin quando il composto non si sarà rassodato.
  3. Riprendete l’impasto ormai ben sodo e formate delle palline, man mano che le preparate adagiatele su di un vassoio.
  4. Riponete nuovamente in frigo per altri 30 minuti.
  5. Sciogliete il cioccolato con una noce di burro, nel microonde o a bagnomaria.
  6. Prendete le palline, inserite lo stecchino intingendo la parte che andrà nella pallina, con un po di cioccolato per far aderire meglio.
  7. Ora intingete le palline nel cioccolato e poi nelle codette.
  8. Fate rassodare nuovamente i Cake Pops in frigo. Se avete un pezzo di polistirolo allora inseritevi lo stecchino, altrimenti prendete un vaso e riempitelo di sale e inserite lo stecchino.
  9. Lasciate rassodare nuovamente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *