COSCE DI POLLO AL FORNO SUPER CROCCANTI

on

Il pollo mette sempre d’accordo tutti.

Però ho notato una cosa, spesso le cosce o le ali le copriamo già pronte perchè risultano più croccanti rispetto a quelle che facciamo.  Ho trovato e provato mille modi per farle super croccanti senza friggerle cosi da poter mantenere una versione un po più light… si possono usare i corn flakes, però so che non piacciono a tutti.

Quindi se volete un risultato uguale a quelle comprate, ma fatte con le vostre manine allora dovete per forza provare questa mia ricetta… ovviamente è davvero facilissima e non vi occorre nulla di diverso da quello che utilizzate già per fare la classica panatura.

Se non gradite la pelle potete tranquillamente eliminarla così da renderle ancora più croccanti.

 

INGREDIENTI:

  • Cosce di pollo ( utilizzatene quante ne volete tanto la ricetta non cambia )
  • Olio evo q.b per spennellare
  • Pan grattato q.b
  • Sale e pepe
  • Paprika ( facoltativo io ne ho aggiunnto solo un po per dare sapore e colore )
  • Formaggio grattuggiato
  • Erbe aromatiche a piacere ( facoltativo, io ho messo il rosmarino secco tritato finemente )

PROCEDIMENTO:

  1. Se non gradite la pelle, toglietela prima di procedere.
  2. Prendete un pò d’olio mettetelo in una ciotolina, munitevi di pennello per alimenti e iniziate a spennellare per bene le cosce. Non preoccupatevi potete abbondare tranquillamente, l’importante è che le cosce risultano spennellate bene dappertutto.
  3. In un piatto  una ciotola formate la panatura mettendo in pan grattato, qualche cucchiaio di formaggio grattuggiato  a vostra scelta, il sale, pepe, un cucchiaino di paprika, e le erbe che avete scelto. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.
  4. Passate le cosce di pollo nella panatura facendola aderire su ogni lato senza lasciare parti  vuote.
  5. Infornate nel forno già caldo a 200°C per 25 minuti.
  6. Poi girate le cosce e fatele cuocere per altri 25 minuti.
  7. Servite ben calde

Vedrete che vi innamorerete di questa versione e non le comprerete più.

Con lo stesso procedimento potete fare anche il tacchino.

Leggi anche come fare i Bocconcini di pollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *