CROCCHE’ DI PATATE

on

Mi raccomando, non chiamatele ” crocchette ” soprattutto se siete a Napoli!

Io gli originali ovviamente, li ho mangiati a Napoli, e vi posso giurare che non hanno a che fare con le classiche crocchette di patate che troviamo anche nei banchi freezer dei supermercati.

A Napoli potete trovare varie versioni : semplici, farcite, e le mie preferite : giganti.

Come al solito potete personalizzarle a vostro piacimento, farcendole con il prosciutto cotto o con quello che più preferite.

 

INGREDIENTI:

  • 1 kg di patate
  • 60 gr di burro
  • 5 cucchiai circa di parmigiano
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • 3 uova
  • sale e pepe
  • mozzarella q.b.
  • farina q.b.
  • uovo sbattuto
  • pangrattato q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. Lessate le patate, poi sbucciatele e schiacciatele due volte fino ad ottenere un composto liscio.
  2. Unite il burro, il parmigiano, il prezzemolo, salate e pepate.
  3. Dividete i tuorli dagli albumi.
  4. Unite i tuorli al composto, uno alla volta mescolando per bene e assicurandovi che quello precedente si sia perfettamente amalgamato.
  5. Montate gli albumi.
  6. Unite delicatamente gli albumi al composto.
  7. Impastate e date la classica forma dei crocchè, inserendo all’interno un pezzetto di mozzarella.
  8. Passateli prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
  9. Friggete in abbondante olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *