FRITTATA DI MACCHERONI

on

 

 

 

 

 

” A frittat e maccarrun ” ( frittata di maccheroni o spaghetti che dir si voglia ), è la regina delle scampagnate, pic-nic nel parco ( o anche in balcone ), regina indiscussa delle gite fuori porta e piatto preparatissimo per il 15 di agosto ma anche per Pasquetta.

Ottima come aperitivo, come primo piatto o piatto unico, molto comoda anche da portare al lavoro.

Tipica della campania è il top per i ricicli di pasta avanzata, anche se spesso la si prepara appositamente.

E’ perfetta in bianco, rossa, con aggiunta di salumi e formaggi… Un’esplosione di sapore, che ormai ha preso piede quasi in tutta Italia e non solo sulle tavole partenopee.

 

 

 

 

 

 

 

Tra tutte le modifiche che potete fare in base ai vostri gusti, una cosa deve restare così com’è : il pepe ! Una generossissima macinata.

Vi dico un’altra cosa, potete tranquillamente usare il formato di pasta che preferite, lunga o corta, anche se tradizionalmente è preparata con gli spaghetti o comunque una pasta lunga per facilitare la preparazione. Si può preparare anche in forno direttamente in una teglia, ma fatta in padella è molto facile, l’importante è avere una buona padella antiaderente dai bordi alti .

Per prepararla io di solito utilizzo 1 uovo ogni 100 gr di pasta, guardando poi il risultato finale prima di cuocerla, potete aggiungere un’altro uovo nel caso in cui vi risulti asciutta.

 

 

 

 

 


 

 

 

INGREDIENTI:

 

 

  • 300 gr di spaghetti
  • 3 uova
  • sale e pepe
  • formaggio grattugiato circa 50 gr
  • 200 gr di formaggio a vostra scelta, io ho usato la provola

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO:

 

 

  1. Fate bollire in acqua bollente salata gli spaghetti, scolateli al dente e fateli raffreddare.
  2. Nel frattempo sbattete 3 uova con il sale, il pepe, qualche cucchiaio di formaggio grattugiato.
  3. Tagliate il formaggio a cubetti.
  4. Quando la pasta sarà freddata unitela al composto di uova.
  5. Scaldate una padella dai bordi alti, spennellate con l’olio e unite metà pasta, mettete sopra il formaggio tagliato a pezzi, e ricoprite con la restante pasta.
  6. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere fin quando non si formerà una crosticina, a questo punto girate la frittata e fate cuocere altri 5 minuti.

 

 

 

 

QUI puoi trovare altre ricette con la Pasta .

 

 

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *