GNOCCHI DI RISO CON VERDURE – CINESI

on

 

 

Io sono una fans sfegatata della cucina orientale! Dalla cinese, alla giapponese, anche se sono diversissime, le adoro entrambe!

Quando vado al ristorante cinese, oppure ordino d’asporto, non può mai mancare l’involtino primavera, ma soprattutto questi gnocchi!

Li prendo davvero sempre, e adoro quella consistenza un po viscida data sia dall’impasto che dalla salsa!

Ho deciso così di farli homemade. Eh che risultato!

Una bontà infinita, uguali uguali a quelli originali, con un tocco di casalingo!

Ormai non li ordino più, li faccio sempre io.

Sono davvero semplicissimi da preparare, e si possono personalizzare con gli ingredienti che più preferiamo; ad esempio in questa ricetta non ho messo i funghi, ovviamente potete aggiungerli (come da ricetta originale).

 

INGREDIENTI:

  • 120 gr di farina di riso
  • 70 gr di farina 00
  • 120 ml di acqua tiepida
  • 200 gr di carote
  • 200 gr di zucchine
  • olio
  • mezzo bicchiere di salsa di soia
  • germogli di soia ( facoltativi )

 

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola unite le farine, e poco alla volta unite anche l’acqua.
  2. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per 30 minuti.
  3. Riprendete l’impasto, mettetelo sulla spianatoia leggermente infarinata e create un salsicciotto, poi appiattite leggermente la parte superiore per dare la classica forma agli gnocchi di riso cinesi.
  4. Tagliate delle fettine sottili di pochi millimetri.
  5. Fate cuocere gli gnocchi in acqua bollente per circa 8 minuti.
  6. Nel frattempo tagliate le verdure, e saltatele nel wok , con un filo di olio , per qualche minuto.
  7. Aggiungete alle verdure un mestolo di acqua di cottura degli gnocchi.
  8. Quando gli gnocchi saranno pronti, uniteli alle verdure, aggiungete la salsa di soia , e saltate per qualche minuto.
  9. Una volta pronti aggiungete una manciata di germogli di soia.

Leggi anche come fare i Ravioli cinesi al vapore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *