MIGLIACCIO NAPOLETANO

on

 

 

 

Lo conoscete questo dolce?

Un po come tanti dolci tradizionali partenopei, non è proprio light, ma il gusto è davvero super.

E’ un dolce tipico che si usa preparare nel periodo di carnevale, ed è a base di semolino.

 

Poi ammettiamolo che tutti abbiamo un pacchettino di semolino chiuso in dispensa, che utilizziamo solo per fare gli gnocchi alla romana (una volta all’ano forse ); oppure per fare le vellutate in inverno..

Quale occasione migliore, se non questa, di utilizzarlo per fare un dolce squisito?!!

Io l’ho assaggiato per la prima volta a Napoli e mi aveva colpita dal primo morso.  Da quella volta ho chiesto la ricetta ad una signora e ho iniziato a farlo ogni Carnevale ( vi dico la verità non lo faccio solo a Carnevale ogni tanto se vedo semolino in avanzo mi fiondo subito per farlo ).

 

 

Sono sincera, mi sono accorta che pur non essendo napoletana, la mia cucina somiglia molto e spesso uso come poatti tipici di casa mia i grandi classici napoletani.  Credo che l’idea di cucina e il metodo di cucinare che ognuno ha dipende molto dalle origini, ma poi anche dalle esperienze che fa .

Ma passiamo ora alla ricetta, è davvero semplice e sono sicura che se non l’avete mai provato, ne rimarrete stupiti.

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 350  gr di latte
  • 350  gr di acqua
  • scorza di due arance
  • scorza di due limoni
  • 50 gr di burro
  • 200 gr di semolino
  • 2 uova grandi
  • 200  gr di zucchero ( potete metterne anche meno )
  • 1 bustina di vanillina
  • 200  gr di ricotta

 

 

 

PROCEDIMENTO:

  1. In un pentolino mettete il latte insieme all’acqua, alla scorza delle arance e  dei limoni  e portate a bollore.
  2. Unite il burro e versate il semolino a pioggia.
  3. Mescolate fin quando il composto non sarà addensato.
  4. Fate raffreddare il composto.
  5. Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova insieme allo zucchero e alla vanillina, fino ad ottenere un composto spumoso.
  6. Unite la ricotta e mescolate.
  7. Ora  unite a questo composto, il composto di semolino ormai raffreddato, mescolate facendo attenzione ad eliminare gli eventuali grumi.
  8. Ricoprite una teglia con la carta da forno, mettete il composto all’interno e infornate nel forno già  caldo a 170°C per 60 minuti.
  9. Una volta pronto spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

QUI trovi altre ricette di Carnevale.

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *