ORZO CON AVANZI DI MINESTRONE

on

Vi piace l’orzo?? Io lo adoro tanto quanto il farro ( leggi la ricetta del Farro con verdure al profumo di mare ).

L’orzo è una delle colture più coltivate al mondo. Si pensa sia il primo creale coltivato dall’uomo.

Dell’orzo si utilizzano le cariossidi che vengono impiegate per la produzione di birra, la panificazione e anche come surrogato del caffè.

E’ altamente energetico e facilmente digeribile; è ricchissimo di proprietà curative… ricco di fosforo, è un antinfiammatorio, utile in caso di gastriti, stimola la circolazione ecc… insomma tenete sempre un pacchettino in dispensa.

Oggi ve lo propongo molto semplice cucinato come un risotto e utilizzando come brodo il Minestrone di verdure  avanzato . Ragazzi super gnammy

 

INGREDIENTI:

PROCEDIMENTO:

  1. Dovete preparare l’orzo come fareste per una classico Risotto alla parmigiana, omettendo il formaggio ovviamente.
  2. Quindi in una casseruola mettete un filo d’olio e fate appassire un scalogno tritato finemente.
  3. Aggiungete l’orzo e fatelo tostare qualche minuto.
  4. Copritelo con il minestrone bollente ( consiglio : filtrate il brodo e tenete da parte le verdure. Essendo già cotte le inseriremo nell’orzo solo verso fine cottura )
  5. Continuate fino a quasi cottura completata, facendo assorbire completamente il brodo.
  6. Aggiungete le verdure del minestrone e fate cuocere ancora fino a cottura ultimata.
  7. Una volta cotto potrete condire con un filo di olio a crudo

Buono vero?

Potete mangiarlo tipo zuppetta lasciando un po più di liquido, o asciutto come ho fatto io.

Come il minestrone è ottimo sia d’estate che d’inverno…

Ti potrebbe interessare anche il Risotto alla pescatora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *