PASTA AL SUGO

on

Questo è un’altro piatto base della nostra cucina. Una colonna portante… Un piatto davvero semplice che tutto il mondo ci invidia, e che tutto il mondo replica a volte commettendo dei veri e propri reati alla nostra tradizione ahaha.. pensiamo a chi sostituisce il pomodoro con il ketchup… ditemi voi se non è un reato !

La pasta al sugo rappresenta l’Italia… la pasta al sugo siamo noi… alla fine Pasta,Pomodoro e Basilico ci rappresentano in pieno e sono i colori della nostra bandiera.

A volte non riusciamo sempre ad avere a disposizione dei pomodori, o un vasetto di salsa fatta in casa, e magari ci affidiamo a qualche salsa quasi pronta… ecco può capitare, ma è bene ricordarsi che se riusciamo, è sempre meglio prepararla con dei buoni pomodorini freschi o con una salsa che abbiamo preparato l’estate precedente.

Detto questo, come tutti i piatti semplici della nostra tradizione, la riuscita non è sempre ottimale… Come per gli Spaghetti aglio, olio e peperoncino  ,anche per una pasta al sugo perfetta bisogna seguire delle regole ben precise da non trascurare.

 

INGREDIENTI:

  • 200 gr di pasta
  • 600 gr di pomodori pelati
  • olio evo q.b
  • basilico
  • sale q.b
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno o una cipolla tritata finemente ( facoltativo )

PROCEDIMENTO:

  1. In una padella versate l’olio e lo spicchio d’aglio, lasciate insaporire e poi eliminate l’aglio.
  2. Aggiungete la cipolla o lo scalogno tritati finemente ( è facoltativo questo passaggio, se desiderate potete evitare di metterla ) e fatelo appassire a fuoco lento.
  3. Aggiungete ora i pomodori pelati e aggiustate di sale.
  4. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa un’ora mescolando di tanto in tanto.
  5. Ora prendete il passaverdure e passate i vostri pelati ormai cotti. Dovrete ottenere una purea liscia.
  6. Trasferite il sugo di nuovo nella padella , se volete aggiungete un filo d’olio, aggiungete il basilico e lasciate cuocere ancora qualche minuto.
  7. Preparate la pasta immergendola in acua bollente salata.
  8. Una volta cotta ( meglio se al dente ) unitela al sugo, accendete nuovamente la fiamma e fate mantecare qualche minuto.
  9. Se gradite potete aggiungere un filo d’olio a crudo.

Leggi anche come fare gli Spaghetti con pesto di avocado

Leggi anche come fare le Cotiche di maiale al sugo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *