PASTA FREDDA CON GAZPACHO, FETA, ZUCCHINE E OLIVE

on

 

 

 

 

 

 

 

 

Finalmente è arrivato anche per me il momento di fare la pasta fredda. Però lo ammetto, non sempre mi piace fare quelle insalatiere piene di tutto, forse lo farò una volta in un anno. Preferisco invece fare cose un po’ più particolari che non diano la sensazione di aver messo lì ingredienti a caso per svuotare la dispensa.

A volte basta davvero poco, un pizzico di fantasia e con gli stessi ingredienti si creano cose diverse.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ad esempio il condimento è speciale, e se non lo avete mai provato, vi consiglio di farlo perché vedrete che vi sorprenderà. Invece che tagliare i pomodorini e i peperoni e metterli nella pasta, li ho frullati creando così un buonissimo e freschissimo gazpacho… ed ecco che la pasta sembra qualcosa di totalmente diverso.

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche sulla scelta della pasta sono stata meticolosa ed ho utilizzato una pasta fatta interamente di farina di lenticchie rosse, quindi gluten free. È di Felicia , un marchio italiano che produce pasta interamente gluten free. Questa che ho scelto io è anche Vegan, ricca di proteine e di fibre, biologica e ad alto contenuto di Fosforo, Ferro, Zinco e Manganese.

Nei negozi o sul sito potete trovare tantissime varietà di pasta: con lenticchie e piselli, con farina di mais e riso, multicereali, con farina di riso integrale, con farina di grano saraceno, con farina di ceci, con farina di fagioli verdi di Mung, con farina di Lenticchie gialle, farina di Lenticchie e zucca, lenticchie e barbabietola.

Se siete intolleranti al glutine, o semplicemente siete sportivi e seguite un’alimentazione sana, allora questa pasta è quello che fa per voi.

 

 

 

 

 

 

 


 

 

INGREDIENTI PER DUE PERSONE :

 

 

  • 150 gr di Sedanini alle lenticchie rosse Felicia
  • 1 zucchina media
  • Feta q.b
  • 150 gr di olive nere denocciolate
  • 10 pomodorini
  • Mezzo peperone rosso
  • Mezzo peperone giallo
  • Mezzo cetriolo
  • Sale e pepe
  • Olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • Erbette e aromi a scelta ( io basilico, prezzemolo, timo e maggiorana )

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

 

  1. Iniziate mettendo l’acqua sul fuoco e aspettate che raggiunga il bollore per poi mettere la pasta.
  2. Nel frattempo preparate il gazpacho mettendo in un mixer l’aglio provato dell’anima, i pomodori, i peperoni, il cetriolo, sale e pepe, qualche cucchiaio di olio e gli aromi e frullate per bene. Per sicurezza se dovessero esserci dei pezzenti non frullati, passate il composto al setaccio.
  3. Tenetelo da parte.
  4. Nel frattempo sbriciolate la feta o tagliatela a cubetti, e tagliate anche le olive.
  5. Ora tagliate la zucchina in cubetti piccolissimi e passatela in padella per pochi minuti con un filo d’olio. Deve restare croccante.
  6. Ora scolate la pasta, conditela con un filo d’olio e aggiungete la feta, le zucchine e le olive.
  7. Se volete fare un impiattamento carino, allora mettete sul comodo qualche cucchiaio di gazpacho e poi aggiungete la pasta. Per ultimo aggiustate ancora di sale e di pepe se necessita. Altrimenti potete condite direttamente insieme e servire.

 

 

 

 

 

 

 

 

QUI trovi il sito di Felicia , e QUI il profilo Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

 

QUI altre ricette di Pasta.

QUI altre ricette con i Pomodori.

QUIaltre ricette con i Peperoni.

QUIaltre ricette con le Zucchine.

QUI la ricetta del Gazpacho di Anguria.

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *