Ormai vi avevo già detto della mia passione sfrenata per l’avocado… talmente sfrenata che lo metto dappertutto ( un po come si dice per il prezzemolo ahaha ).

Ecco che mi sono detta ” e falle due polpette con l’avocado no?? ” .. ok quindi ho deciso di fare anche questo esperimento, in più ho deciso di aggiungere il tonno perchè secondo me il sapore di questi due ingredienti messi insieme è un’esplosione… e in effetti così è stato, semplicemente una goduria per il palato.

Come sempre personalizzate come volete le mie ricette perchè si adattano bene a tutti gli ingredienti… Inoltre questa ricetta ha davvero pochi ingredienti, semplici e facilmente reperibili, a parte l’avocado che non spesso è nelle nostre dispense, per il resto avete già tutto a casa.

 

INGREDIENTI:

  • 1 avocado maturo
  • 3 scatolette di tonno ( sott’olio o al naturale è indifferente scegliete quello che avete o preferite, l’importante è che sia sgocciolato )
  • 1 uovo
  • pan grattato q.b
  • farina q.b
  • 1 fetta di pane raffermo
  • sale e pepe
  • olio di semi per friggere
  • prezzemolo q.b

PROCEDIMENTO:

  1. Iniziate bagnando il pane raffermo fin che non sarà ammorbidito. Strizzatelo per bene e mettetelo in una ciotola spezzettandolo.
  2. Sgocciolate il tonno e aggiungetelo al pane.
  3. Aggiungete l’avocado tritato finemente o frullato.
  4. Aggiungete l’uovo e iniziate ad impastare con le mani.
  5. Aggiustate di sale e di pepe.
  6. Aggiungete pochissima farina, un po di pane grattugiato e il prezzemolo tritato finemente.
  7. Impastate fino ad ottenere un impasto compatto e ben lavorabile.
  8. Formate ora delle palline e passatele nel pan grattato
  9. Una volta pronte friggetele in olio bollente.

Leggi anche come fare gli Spaghetti con pesto di avocado

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *