RISOTTO ALLA PARMIGIANA

on

Il risotto alla parmigiana è una preparazione molto semplice ma gustosa e delicata.

Spesso lo sottovalutiamo trascurandolo un po, e al suo posto preferiamo il classico risotto alla milanese o il risotto con i funghi; anche se , a mio avviso, il risotto alla parmigiana ha quel sapore ricco che me lo fa preferire rispetto ad altri risotti.

La versione originale è molto semplice e con pochi ingredienti che devono essere davvero di qualità come ad esempio il Parmigiano (essendo appunto l’elemento principale).                               Come sempre si può personalizzare, e infatti ci sono mille varianti : con l’aggiunta dei funghi, o del tartufo , oppure degli asparagi… insomma per chi non si accontenta della versione semplice, userà il risotto alla parmigiana come base per creare squisiti risotti arricchiti con altri ingredienti super gustosi.

Leggi anche come si prepara il Risotto con crema di cavolfiore e pancetta croccante

 

INGREDIENTI:

  • 200 gr di Riso Carnaroli
  • 30 gr di burro
  • 0,5 l di brodo ( scegliete quello che preferite tra brodo di carne o di verdure)
  • 60 gr di parmigiano reggiano
  • vino bianco
  • 1 scalogno
  • Olio evo q.b
  • sale q.b

PROCEDIMENTO:

  1. Iniziate tritando lo scalogno molto finemente ( se non avete lo scalogno va benissimo una cipolla bianca ), mettete un pò di olio e appena sarà caldo, aggiungete lo scalogno. Lasciate appassire lo scalogno a fuoco lento.
  2. Unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto a fuoco vivace, poi aggiungete un goccio di vino bianco e fatelo sfumare.
  3. Aggiungete poi il brodo ( che deve essere bollente altrimenti bloccherà la cottura del riso) e continuate a mescolare. Aggiungetene sempre poco alla volta perchè il riso non va bollito.
  4. Aggiustate di sale e continuate ad aggiungere qualche mestolo di brodo fino a cottura ultimata, sempre mescolando.
  5. Una volta che il riso sarà cotto (non deve essere ne troppo asciutto ne troppo liquido ) , spegnete il fuoco e procedete alla mantecatura aggiungendo il burro e il parmigiano.
  6. lasciate riposare qualche minuto prima di servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *