RISOTTO CON CREMA DI CAVOLFIORE

on

Il risotto con la crema di cavolfiore è ottimo per chi adora il riso con le verdure. Sarà apprezzato anche dai bambini, perchè potete tralasciare il fatto che nel piatto sono presenti le verdure e non se ne accorgeranno.

Il sapore è molto delicato e se volete creare un contrasto un po più saporito come ho fatto io, potete aggiungere la pancetta croccante.

Se dovesse avanzare poi, è perfetto per preparare delle crocchette o dei supplì,è adatto anche per fare il riso al salto o per creare un timballo in forno.

Il procedimento per preparare il riso è uguale a quello del Risotto alla parmigiana

 

INGREDIENTI:

  • 200 gr di riso Carnaroli
  • 1 scalogno
  • vino bianco per sfumare
  • olio evo
  • sale e pepe
  • brodo vegetale oppure acqua di cottura del cavolfiore
  • 60 gr di formaggio a scelta
  • 2 cucchiai di latte
  • 100 gr di pancetta affumicata o dolce
  • 300 gr di cavolfiore

PROCEDIMENTO:

  1. Iniziate pulendo il cavolfiore e facendolo cuocere in acqua bollente salata.
  2. Una volta cotto scolatelo,e lasciatelo raffreddare. Tenete da parte un pezzettino che se vorrete servirà per la decorazione.
  3. Mettete il cavolfiore nel bicchiere del frullatore insieme al latte, al sale, al pepe e all’olio (qualche cucchiaio) e frullate il composto.
  4. In una casseruola fate cuocere la pancetta fino a renderla croccante senza l’aggiunta di olio.
  5. Una volta pronta, mettetela da parte e utilizzatela per cuocere il riso,così prenderà ancora di più il sapore della pancetta.
  6. Quindi se la pancetta ha rilasciato abbastanza grasso utilizzate quello, altrimenti aggiungete un po di olio, poi tagliate finemente lo scalogno e fatelo appassire a fuoco lento.
  7. Mettete il riso e fatelo tostare per qualche minuto,sfumate con il vino. A questo punto potete decidere se utilizzare come brodo per la cottura del riso l’acqua di cottura del cavolfiore o un brodo vegetale. Ricoprite il riso con il brodo fin quando non sarà quasi cotto ( come per il Risotto alla parmigiana  )
  8. A questo punto aggiungete la crema di cavolfiore fatta in precedenza e mescolate per uniformare il tutto.
  9. Aggiungete anche la pancetta croccante.
  10. Spegnete il fuoco e mantecate con il formaggio ( io ho scelto il Grana Padano ma potete scegliere anche un formaggio a pasta molle ) e con un filo d’olio.
  11. Se avete tenuto da parte un pezzetto di cavolfiore potete aggiungerlo come decorazione ( se volete renderlo croccante passate per qualche minuto il cavolfiore in una padella con un filo d’olio)

Servitelo caldo con un giro d’olio a crudo. Sarà davvero un successone, e se non l’avete ancora provato sarà un bella scoperta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *