TORRONE DEI MORTI AL CIOCCOLATO BIANCO- RICETTA SEMPLICE

on

 

 

 

 

 

 

 

 

Come ogni anno l’appuntamento fisso di questo periodo è assolutamente il Torrone dei Morti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Per chi non lo conoscesse non ha molto a che vedere con il Torrone, perché è fatto interamente di cioccolato.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo si trova in questo periodo in tutte le pasticcerie della Campania, in mille colori e gusti.

 

 

 

 

 

 

 

 

L’anno scorso avevo postato quello classico al cioccolato al latte, quest’anno posto anche quello al cioccolato bianco , ma potete sbizzarrirvi in base ai vostri gusti utilizzando creme al pistacchio, burro di arachidi, crema alla mandorla… tutto quello che più vi piace.

 

 

 

 

 

 

 

 

Potete anche aggiungere altri ingredienti nel ripieno oltre alla frutta secca.

Non lasciatevi impressionare dall’aspetto , questo dolce è davvero semplicissimo da preparare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Se non avete a disposizione uno stampo da plumcake in silicone o non avete molta domestichezza con il Cioccolato oppure non vi sentite molto sicuri della riuscita, non disperate perché c’è un modo davvero semplicissimo per prepararlo. Lo può fare davvero chiunque senza problemi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi consiglio di munirvi di uno stampo da plumcake usa e getta ( quelli in alluminio ), dovete solo prestare attenzione a maneggiare il tutto con delicatezza e il gioco è fatto.

 

 

 

 

 

 

 

 

NOTE STORICHE : Legato ad una vecchia leggenda, si dice che le anime dei morti facessero ritorno nelle loro case, per allietarli , le famiglie preparavano questo torrone. Fino a non molti anni fa era possibile, recandosi nei cimiteri, vedere sulle tombe vassoi con il cibo, proprio per omaggiare i defunti nel loro ritorno a casa. Si pensa che questa usanza ( ormai persa ) si sia tramutata nella festività anglosassone più conosciuta con il nome di Halloween.

Ma non è tutto, in alcuni paesi della Campania, questo dolce ha un’altra tradizione. Viene regalo dal fidanzato alla propria fidanzata con l’augurio di buona salute; e in questo caso il “Morticello” ( Torrone dei morti ) , viene personalizzato nelle più svariate forme e colori; inoltre il fidanzato fa incidere dal pasticcere una dedica alla sua amata.

 

 

 

 

 

 

 

 

Le mie versioni sono :

  1. Copertura di cioccolato fondente con ripieno di cioccolato al latte e crema spalmabile alla nocciola e nocciole leggermente tritate.
  2. Copertura al cioccolato bianco con ripieno di crema spalmabile bianca e cioccolato bianco e mandorle leggermente tritate

Quello al cioccolato al latte lo trovate QUI .

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

INGREDIENTI PER IL TORRONE BIANCO:

 

 

  • 200 gr di cioccolato bianco per la copertura
  • 250 gr di crema spalmabile bianca
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 150 gr di mandorle

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

 

  1. In un pentolino fate sciogliere 100 gr ( di cioccolato bianco ) dei 200 che vi servono per la copertura a bagnomaria. Quando il cioccolato sarà ben sciolto, togliete dal fuoco e mescolate per bene.
  2. Prendete ora lo stampo da plumcake usa e getta e formate il guscio esterno. Per facilitarvi l’operazione potete spalmare uno strato sottile con il pennello su tutta la superficie. Poi riponete in freezer per 10 minuti. Riprendete lo stampo e versate un po’ del cioccolato, muovete con le mani lo stampo in modo tale che si spalmi uniformemente su tutta la superficie e gli angoli. Riponetelo in freezer nuovamente per 10 minuti. Oppure potete spalmare ancora con il pennello ( procedete come siete più comodi e sicuri e non fate un guscio troppo spesso ).
  3. Fate tostare leggermente le mandorle, se volete potete eliminare la pellicina. Potete utilizzarle intere o tritate ( io le ho tritate leggermente in modo da poterle mischiare ed avere un sapore omogeneo ).
  4. Fate sciogliere il cioccolato bianco per il ripieno sempre a bagnomaria, una volta sciolto unitelo alla crema spalmabile bianca e unite anche le mandorle.
  5. Fate leggermente raffreddare per qualche minuto.
  6. Questo sarà il ripieno del torrone; quindi riprendete il guscio dal freezer e riempitelo con il composto, livellate per bene la superficie e riponete nuovamente in freezer fin quando non sentirete che lo strato superiore si è rassodato.
  7. A quel punto sciogliete altri 100 gr di cioccolato bianco avanzato in precedenza, e ricoprite l’ultimo strato ( questa sarà la base del dolce ) . Lasciate circa 30 minuti in freezer e poi trasferitelo in frigor fino al momento dell’utilizzo.
  8. Se avrete utilizzato lo stampo in alluminio potrete delicatamente tagliare lo stampo ed estrarre delicatamente il Torrone.

 

 

 

 

 

 

QUI trovi la ricetta del Torrone dei Morti al Cioccolato al Latte.

QUI trovi altre ricette con il Cioccolato Bianco.

QUI trovi altre ricette con il Cioccolato.

QUI trovi altre ricette con la Frutta Secca.

QUI trovi la ricetta del Pan dei Morti .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINA,  TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *