ZOODLES-SPAGHETTI DI ZUCCHINE CON POMODORINI E MOZZARELLA

on

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se come me amate le zucchine, questo piatto farà di sicuro al caso vostro.

Gli spaghetti di zucchine sono davvero uno tra i piatti più versatili e sfiziosi che amo preparare.

Per prima cosa dovrete munirvi dell’attrezzo apposito per crearle altrimenti non potrete ottenere dei filamenti sottili come gli spaghetti; ma nessun problema li trovate davvero in tutti i negozi che vendono articoli per la casa. Ci sono vari attrezzi, da quello manuale a quelli automatici, di diverse misure e prezzi, ma costano davvero pochi euro.

 

 

 

 

 

 

 

 

Io ormai li faccio da anni, sia in estate che in inverno, soprattutto in inverno mi piace farli nelle zuppe o nei bordini ricchi e saporiti.

Se fate la dieta allora questi sono davvero spettacolari; vanno bene anche per chi ha bambini e vuole incrementare il consumo di verdure.

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono davvero perfetti sempre e potete decidere di gustarli in diversi modi, sia crudi che cotti; e anche la cottura potete sceglierla in base ai vostri gusti.

Vi dico però che se non le avete mai provate e volete farle come sostituto della pasta, dovete sicuramente aspettarvi che la consistenza non è uguale alla pasta vera, in questo caso vi consiglio di non cuocerle direttamente in padella ma di sbollentarle per pochissimi minuti come si fa con la pasta classica. Però siete liberi di passarle direttamente in padella. Io di solito le sbollento perché così assumono una consistenza migliore e più morbida.

 

 

 

 

 

 

 

 

Un’altro consiglio poi, dipende sempre dall’attrezzo che usate, se vi accorgete che sono troppo lunghi vi conviene tagliarli altrimenti farete fatica a mangiarli vista la lunghezza appunto.

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE :

 

 

  • 2 zucchine non troppo grandi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno
  • Sale, pepe e olio evo
  • 10 pomodorini
  • 1 mozzarella
  • 4 / 5 fiori di zucchina ( facoltativi )

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

 

  1. Usate il vostro attrezzo e formate gli spaghetti con le Zucchine, mettete una pentola sul fuoco e aspettare che raggiunga il bollore.
  2. Nel frattempo in una padella mettete un filo di olio e uno spicchio di aglio, lasciate imbiondire qualche minuto poi aggiungete lo scalogno tritato e lasciate appassire.
  3. Aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere fin quando non si ammorbidiscono e creano un sughetto.
  4. Se necessita allungate con qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  5. Aggiustate di sale e di pepe e di aromi o spezie a vostra scelta.
  6. Quando l’acqua bolle, mettete il sale e aggiungete le zucchine, lasciatele sbollentare velocemente tirandole via dopo 1 minuto e mettetele direttamente nella padella con i pomodorini.
  7. Aggiungete i fiori di zucchina puliti e spezzettati.
  8. Mescolate per bene, spegnete il fuoco, aggiustate di sale, pepe e olio e per ultimo aggiungete la mozzarella spezzettata.

 

 

 

 

 

 

 

QUI altre ricette di Pasta.

QUI altre ricette con le Zucchine.

QUI altre ricette con la Mozzarella.

QUI altre ricette con i Pomodorini.

QUI altre ricette con i Pomodori.

 

 

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *