ALBERO DI FOCACCINE- CENTROTAVOLA PER NATALE

I centro tavola commestibili sono sempre stata la mia passione, negli anni ne ho fatti davvero di ogni tipo… quelli che ho fatto con maggior costanza erano quelli di pane, solitamente i cesti che poi venivano riempiti con i panini… ma alla fine ne ho fatti davvero tantissimi.

Poi però c’è stato un periodo che avevo deciso di non farne più, perché puntualmente mentre io impiantavo o preparavo gli antipasti o aperitivi tutti si buttavano sul centrotavola con molta foga e fame, e dopo il primo erano tutti pieni.. Poi però guardando la tavola, vedevo che un centrotavola fatto di fiori non era mai bello quanto uno fatto con il cibo.

Ci si può davvero sbizzarrire a prepararli, e ogni cosa può diventare un centro tavola, dalla pasta sfoglia ripiena, ad un pane con una forma particolare… tutto è bello.

Questa volta ho deciso di fare qualcosa di semplice ( in realtà a casa mia era già stato sulla tavolata, ma non avevo mai fatto la foto in realtà ), quindi è stata l’occasione giusta per proporvelo.

Potete utilizzarlo anche nei giorni che precedono il Natale se avete in mente cene con amici.

Io ho fatto le foccacine lisce, mettendo solo in superficie qualche spezia così da farli leggermente diversi uno dall’altro, ma volendo potete anche farcirle; con questa ricetta potete dare sfogo a tutta la fantasia che avete.


INGREDIENTI :

  • 350 gr di farina 0
  • 50 gr di farina Manitoba
  • 40 gr di burro fuso freddo
  • 15 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale ( potete aumentare la dose )
  • 100 gr di acqua tiepida
  • Spezie a piacere
  • 1 cucchiaino di zucchero

PROCEDIMENTO :

  1. Iniziate sciogliendo il lievito nell’acqua tiepida, aggiungete anche lo zucchero e mescolate. Lasciate riposare circa 10 minuti.
  2. Nel frattempo in una ciotola, sulla spianatoia o nella planetaria, setacciate insieme le due farine, inserite il lievito sciolto nell’acqua e iniziate ad impastare; aggiungete anche il burro fuso e solo per ultimo il sale.
  3. Se l’impasto dovesse risultare duro, aggiungete qualche cucchiaio di acqua, poca alla volta.
  4. Trasferite il composto in una ciotola, ricoprite con la pellicola e lasciate lievitare per circa 1 oretta, fin quando non sarà raddoppiato.
  5. Riprendete l’impasto, lavoratelo e formate dei paninetti dello stesso peso, io in questo caso ne ho fatti 15 per fare la forma dell’albero.
  6. Sistemateli su una teglia ricoperta di carta forno, e disponeteli con la forma che preferite lasciando spazio tra una focaccina e l’altra.
  7. Fate un emulsione classica per le focacce, unendo acqua, sale e olio e spennellatela su tutte le focaccine.
  8. Lasciatele lievitare ancora 15 minuti.
  9. Poi cospargete con le spezie che avete scelto e aggiungete altra emulsione.
  10. Infornate nel forno già caldo a 190° per circa 30 minuti.
  11. Controllate sempre la cottura .

Leggi anche come fare le Zeppole calabresi .
QUI puoi trovare altre ricette per la focaccia .
QUI invece puoi trovare altre ricette per i panini .
QUI trovi le ricette per Natale dolci e salate .
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM@RAMONA_STORIEDICUCINA , TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

Correlati

Frittelle ai broccoli o zeppole senza lievitazione, tu come le chiami? Hai mai provato le zeppole o le frittelle salate? Oggi ho deciso di preparle...

La crema di castagne e cioccolato pià golosa, una crema con castagne e cioccolato che ti sorprenderà. La mia nota passione per le castagne, non mi...

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...