Oggi è la giornata mondiale dei Vegetariani.

Io lo sono da circa 4 anni .

Come vedete però pubblico anche ricette con carne o pesce, perché sono l’unica ad essere vegetariana in famiglia, sono anche l’unica che cucina , quindi ogni tanto le posto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando ho fatto questa scelta non ho mai voluto che pesasse sulle persone che mi stanno accanto. Sono del parere e credo fortemente che ogni persona debba essere libera di fare quello che vuole. Non sopporto chi cerca di convincere le altre persone a fare cose che non vogliono.

 

 

 

 

 

 

 

 

Infatti in casa mia non è cambiato nulla, cucino per me è per tutti senza problemi e se chiedete a chi mi sta vicino vi dirà che non c’è stato nessun problema o grave cambiamento. Ci sono persone che nemmeno sanno che sono vegetariana. Sono davvero quel genere di persona che non fa problemi.

 

 

 

 

 

 

 

 

A volte mi chiedono ma come fai a cucinare la carne o il pesce? Semplice, la scelta è stata mia di diventare vegetariana, ho sempre cucinato per la famiglia e quindi la mia scelta non può e non deve pesare su di loro.

 

 

 

 

 

 

 

 

Detto questo voglio condividere questa ricetta golosa e semplicissima un burger che piace a tutti non solo ai vegetariani .

Super super semplice da preparare, solo cous cous, ceci e barbabietola e tante spezie un’idea speciale da provare assolutamente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

INGREDIENTI PER 4 BURGER :

 

 

  • 100 gr di cous cous
  • 100 gr di ceci
  • Mezza barbabietola precotta
  • 1 fetta di pancarrè
  • 1 cipolla ( Io rossa di Tropea perché è dolce )
  • Sale e pepe
  • Spezie a piacere ( io aglio in polvere, paprika, prezzemolo, timo , peperoncino )
  • Olio evo

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

 

  1. Per prima cosa sbollentate la barbabietola in acqua bollente per circa 10 minuti.
  2. Togliete la barbabietola senza buttare l’acqua di cottura.
  3. In quell’acqua che sarà diventata fucsia fate cuocere il cous cous come da istruzioni sulla vostra confezione.
  4. Nel frattempo in un mixer frullate la cipolla, aggiungete il pancarrè, i ceci e la barbabietola ben scolata .
  5. Quando il cous cous sarà pronto, sgranatelo con la forchetta poi prendete circa 2 cucchiai e metteteli nel frullatore.
  6. Frullate nuovamente.
  7. Ora trasferite Il cous cous e il composto frullato in una ciotola, aggiungete le spezie, il sale e il pepe e mescolate per bene.
  8. Formare 4 palle e poi appiattitele.
  9. Mettetele in un piatto e lasciatele rassodare in frigor per 30 minuti.
  10. Cuoceteli poi nella padella o sulla griglia, ci vorranno pochi minuti tanto gli ingredienti sono tutti già cotti o pronti da mangiare . Potete anche cuocerli in forno.

 

 

 

 

 

 

 

QUI trovi altre ricette di Burger.

QUI trovi alcune ricette con la Barbabietola.

QUI trovi altre ricette con le Verdure.

 

 

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINA,  TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

 

 

 

 

 

 

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *