CARAMELLE GELÈE

Ecco un’altra idea carina da inserire nella calza, le caramelle gommose! Piacciono a tutti vero?

Io le ho sempre adorate, e chi come me le ama infinitamente, allora si divertirà a farle in casa.

Buone e molto più sane di quelle comprate, non hanno additivi , solo zucchero, gelatina in fogli, succo di limone e il gusto scelto per farle.

Ci si può davvero sbizzarrire, dai gusti più classici con i frutti tipo arancia , ai gusti con le bibite tipo Cola, Gassosa… insomma tutto quello che ci piace andrà bene per fare queste caramelle a dir poco spaziali!!

Io le ho fatte nei gusti che più mi piacciono : Arancia, Menta e Cola.

Potete utilizzare la frutta spremuta, oppure i succhi di frutta o i centrifugati, per questa ricetta c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

I procedimenti sono uguali, cambia leggermente un passaggio tra le caramelle fatte con la frutta spremuta e quelle con le bibite, ma sotto vi spiegherò meglio.


INGREDIENTI GELÈE ALL’ARANCIA :

  • 100 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 3 fogli di gelatina alimentare
  • 30 gr di succo di arancia

INGREDIENTI GELÈE ALLA COLA :

  • 100 gr di zucchero
  • 30 gr di Cola
  • 3 fogli di gelatina alimentare
  • 1 cucchiaio di succo di limone

INGREDIENTI GELÈE ALLA MENTA :

  • 100 gr di zucchero
  • 3 fogli di gelatina alimentare
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 30 gr di sciroppo di menta

PROCEDIMENTO :

  1. Per prima cosa mettete i fogli di gelatina alimentare in una ciotola con acqua fredda e lasciate ammorbidire 10 minuti.
  2. In una casseruola mettete lo zucchero, il limone e il succo d’arancia.
  3. Fate sciogliere lo zucchero e lasciate sobbollire per qualche minuto.
  4. Spegnete il fuoco, strizzate per bene la gelatina e unitela assicurandovi che sia sciolta completamente. Se state facendo le caramelle alla Cola o alla menta, dovrete aggiungere lo sciroppo di menta o la Cola solo insieme alla gelatina e non prima.
  5. Trasferite il composto in stampinò di silicone, se non li avete, rivestite uno stampo da plumcake o una teglia piccola con carta da forno e lasciate rassodare.
  6. Aspettate circa mezz’ora poi trasferite in frigor fin quando non si sono rassodare.
  7. Toglietele dagli stampini e passate le caramelle nello zucchero semolato.

QUI TROVI ALTRE RICETTE PER LE FESTE.
NELLA SEZIONE “DOLCI” TROVI TANTE IDEE PER DOLCI SQUISITI.
SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM , @RAMONA_STORIEDICUCINA TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

Correlati

Frittelle ai broccoli o zeppole senza lievitazione, tu come le chiami? Hai mai provato le zeppole o le frittelle salate? Oggi ho deciso di preparle...

La crema di castagne e cioccolato pià golosa, una crema con castagne e cioccolato che ti sorprenderà. La mia nota passione per le castagne, non mi...

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...