CASATIELLO

on

 

 

 

 

Ah quanto adoro il Casatiello!

Voi lo conoscete?

Sulla mia tavola è il RE assoluto della Pasqua .

Per chi non lo conoscesse, è un rustico salato ripieno di formaggi e salumi davvero super gustoso!

Ad oggi ci sono varie versioni , come ad esempio quella vegetariana, o quella classica solo con pepe e sugna. Ma comunque l’ingrediente comune a tutte le varianti è il pepe, mi raccomando in abbondanza!!!

Se non lo avete mai provato sono sicura che ve ne innamorerete.

Soffice, umido e pienissimo di sapore!

Provatelo!!!

 

 

 

INGREDIENTI PER IL LIEVITINO:

  • 95 gr di farina Manitoba
  • 100 gr di acqua tiepida
  • 10 gr di lievito

 

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:

  • 505 gr di farina Manitoba
  • 230 gr di acqua
  • 150 gr di strutto
  • 10 gr di sale
  • abbondante pepe macinato
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 50 gr di pecorino
  • 150 gr di provolone
  • 50 gr di scamorza
  • 150 gr di salame tipo Napoli
  • 50 gr di pancetta ( facoltativo )
  • uova per la guarnizione

 

PROCEDIMENTO:

  1. Preparate il lievitino mescolando la farina con l’acqua e il lievito, e impastate fino ad ottenere un composto senza grumi.
  2. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per 30 minuti.
  3. Preparate ora l’impasto unendo al lievitino la farina e l’acqua, impastate fino a quando l’impasto non sarà ben incordato ( ci vorranno circa 20 minuti ).
  4. Aggiungete ora lo strutto a temperatura ambiente poco alla volta, sempre impastando.
  5. Aggiungete il sale, il pepe,e i 2 cucchiai di parmigiano e impastate ancora fino a rendere il composto omogeneo e ben incordato.
  6. Ungete una ciotola con dello strutto, inserite l’impasto , coprite con la pellicola e lasciatelo lievitare fino quando non triplica di volume, ci vorranno circa 3 ore.
  7. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e allargatelo con le mani partendo dal centro fino alle estremità, tenete da parte un pezzettino per fare le strisce che terranno ferme le uova come decorazione.
  8. Stendete delicatamente l’impasto con il mattarello ottenendo una sfoglia abbastanza lunga, cospargete con il pecorino, pepe e i formaggi e i salumi tagliati a cubetti.
  9. Arrotolate molto delicatamente dalla parte più larga formando un salsicciotto, sigillate bene la chiusura e mettetela nello stampo da ciambella unto con lo strutto, con la parte della chiusura rivolta verso il basso.
  10. Stendete la parte di impasto lasciata da parte e fate delle striscioline ( 2 per ogni uovo che andrete a mettere ).
  11. Mettete le uova sull’impasto e sigillatele con le striscioline.
  12. Spennellate il casatiello con un pò di strutto fuso e fate lievitare nuovamente per 2 ore.
  13. Infornate a 180°C per 40/50 minuti

 

 

 

 

Leggete come fare la Pigna Pasquale .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *