CHIPS DI VERDURE CROCCANTI

Sono una grande appassionata di serie tv , anche se devo ammettere che ho gusti estremamente difficili . E in casa questa cosa crea non pochi problemi. Ho le idee ben chiare e una serie per piacermi deve avere requisiti particolari su quali non transigo. Per prima cosa la pellicola deve essere bella, non mi piacciono tanto le pellicole vecchie; poi deve essere veloce ( e qui sorgono grossi grossi problemi ) perché non amo i film lenti dove non accade nulla per tanto tempo . Dai primi 3 minuti, se non succede qualcosa che mi incuriosisce o che mi lascia subito a bocca aperta so già che non è la serie adatta a me! Una delle mie serie preferite è -How to get away with murder- ” Le regole del delitto perfetto ” in italiano . Un legal-drama non uguale agli altri! Adoro in particolare la regia che ad ogni istante è in grado di lasciarmi a bocca aperta. Un’altra che mi piace molto è -American Horror Story- a mio parere geniale, adoro quel genere horror, macabro… poi comunque ne guardò davvero tante. E se mi capita di perdere alcune puntate o iniziare serie nuove, so già che passerò tutta la serata sul divano. Quindi mi munisco di cose da

sgranocchiare e mi metto comoda. Però non fa sempre bene ingozzarmi di patatine o pop-corn, quindi spesso mi preparo le verdure e mi sento meno in colpa.

Ieri mentre ho iniziato una nuova serie -Manifest- ( carina, inizia con delle persone in aeroporto in partenza dalla Giamaica. Viene annunciato che quel volo è in overbooking, quindi offrono ai passeggeri che lo desiderano un voucher di 400 dollari per prendere l’aereo successivo. Qui le famiglie si dividono, il padre con la sorella e il figlio malato di leucemia prendono il volo sostitutivo insieme ad altri passeggeri , mentre la moglie, la figlia e i genitori no. Dopo qualche ora di volo si imbattono in una turbolenza non visibile sui radar, il comandante così chiama per effettuare un atterraggio . La torre di controllo gli risponde un po’ perplessa, ma decide comunque di farli atterrare ma direttamente sulla pista. Ad attenderli ci sono tantissime macchine della polizia, ambulanze ecc.. i passeggeri scendono ma non capiscono la situazione , chiedono così a un poliziotto il perché della loro presenza ; il poliziotto risponde che il loro aereo era scomparso 5 anni fa. ) Non vi spoilero oltre però secondo me merita. Per ora ci sono solo due puntate . Ma passiamo alla ricetta che vi propongo da sgranocchiare davanti alla tv, o da servire come aperitivo . Io ho fatto delle chips di verdure super golose, come le patatine una tira l’altra. Ho utilizzato due tipi di zucca, le patate dolci e il cavolo nero toscano. Molto semplici si preparano in poco tempo, super croccanti proprio come le patatine. Si possono personalizzare con varie spezie in base ai gusti.


INGREDIENTI :

  • Zucca quantità a scelta
  • Patate dolci quantità a scelta
  • Cavolo nero toscano quantità a scelta
  • Sale e pepe
  • Olio evo
  • Rosmarino fresco
  • Paprika, curcuma, zenzero, peperoncino,agli in polvere

PROCEDIMENTO PER LA ZUCCA :

  1. Iniziate pulendo la zucca, privatela dei semi e dei filamenti. Tagliatela sottile con una mandolina.
  2. Disponete le fette di zucca su di una placca rivestita di carta forno.
  3. Staccate gli aghetti di rosmarino e disponeteli nella teglia, poi condite con pochissimo olio, sale e pepe e le spezie che desiderate, io ho aggiunto l’aglio, lo zenzero in polvere e la curcuma.
  4. Fate cuocere nel forno caldo a 200° per circa 10/20 minuti.
  5. A metà cottura girate le fettine.
  6. Il tempo di cottura varia in base alla tipologia della zucca e alla temperatura del forno, quindi ci potrebbe voler anche meno tempo.

PROCEDIMENTO PER LE PATATE DOLCI :

  1. Lavate per bene le patate togliendo tutta la terra. Asciugatele poi tagliatele in modo sottile con una mandolina lasciando la buccia.
  2. Mettetele in un piatto e conditele con sale, pepe, olio, paprika e peperoncino.
  3. Mescolate per bene e poi a trasferitelo su di una placca ricoperta da carta forno.
  4. Fate cuocere nel forno già caldo a 200° per circa 10/20 minuti . A metà cottura giratele.
  5. Ricordatevi di controllare la cottura perché dipende sempre dal forno quindi ci potrebbero impiegare di più o di meno per cuocere.

PROCEDIMENTO PER IL CAVOLO NERO TOSCANO:

  1. Tagliate la parte finale del cavolo e anche i filamenti interni spessi.
  2. Lavate per bene il cavolo e poi asciugatelo.
  3. Tagliatelo a pezzetti e disponetelo su di una placca ricoperta di carta forno.
  4. Condite con poco olio, sale e pepe e infornate nel forno già caldo a 200° per circa 10 minuti.
  5. Sarà pronto quando diventerà croccantissimo.

Leggi anche come fare le Verdure in pastella .

Potrebbe anche interessarti come fare gli Stick di mozzarella con panatura speciale , oppure gli Stick di carote e zucchine al forno .

QUI puoi trovare alcune ricette con la zucca .

Se provi le mie ricette, inviami le tue foto su Instagram @ramona_storiedicucina , taggami e usa l’hashtag #ramonastoriedicucina , io sarò felice di pubblicarle nelle Stories.

Correlati

Cheesecake light senza base, hai mai provato a realizzarla? La Cheesecake senza base, come dice il termine stesso, si tratta semplicemente della...

Hai mai provato a fare la pasta di mandorle? La pasta di mandorle fatta in casa è davvero semplice e golosa da realizzare. Tempo fa evitavo di...

Prepariamo gli gnudi light alla zucca. Conosci gli Gnudi? Li hai mai provati? Gli gnudi son un piatto di rgine toscana. Si tratta nello specifico di...