CIAMBELLA AL MIELE

Se dovessi attribuire un profumo generico alla colazione , allora senza ombra di dubbio dico che è il profumo di questa ciambella .

Settimana scorsa ho comprato svariate qualità di miele , forse un presentimento in vista dell’influenza 😅 … e mi è tornato davvero utile perché ho perso il conto di quanto latte e miele ho bevuto per il mal di gola . Quindi con il miele rimasto ho deciso di dare sapore ad una torta . Ed ecco questa ciambella , dalla morbidezza incredibile, dal gusto delicato ma avvolgente !

Con una tazzina di caffè , un cappuccino o una tazza fumante di té , è quello che fa iniziare la giornata con il piede giusto .

La casa invasa da questo profumo eccezionale, che sono riuscita a sentire nonostante il raffreddore … è magia !

INGREDIENTI :

  • 250 gr di farina
  • 110 gr di miele a scelta ( io ho fatto un mix tra miele millefiori , acacia e arancia )
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 130 gr di burro ammorbidito
  • 125 gr di yogurt
  • Zucchero : io ne ho messi 50 gr ,  però potete decidere di utilizzarlo fino ad un massimo di 100gr (  dipende da quanto dolce vi piace )

INGREDIENTI PER LA GLASSA :

  • 100 gr di zucchero a velo
  • Qualche cucchiaino di succo di limone

PROCEDIMENTO :

  1. Mettete nella planetaria o in una ciotola il burro , il miele e  lo zucchero . Iniziate a sbattere con le fruste .
  2. Aggiungete un uovo alla volta , unendo il successivo solo quando quello precedente è ben amalgamato .
  3. Aggiungete lo yogurt e mescolate nuovamente .
  4. Setacciate la farina con il lievito e la vanillina e unitela al composto . Mescolate fino a renderlo omogeneo.
  5. Trasferite il composto in uno stampo imburrato e infarinato e infornate nel forno già caldo a 180° per 30 minuti circa ; fate sempre la prova stecchino .
  6. Preparate la glassa .
  7. Mettete in una ciotolina lo zucchero a velo e aggiungete poco alla volta il succo di limone . Mescolate sempre fin quando non risulta fluida .
  8. Quando la ciambella è ben raffreddata , distribuitela su tutta la superficie .

Leggi anche come fare la Ciambella senza latte , senza burro , senza uova , senza olio .

Potrebbe anche interessarti come fare la Ciambella agli agrumi o la Ciambella bicolore .

Se provi le mie ricette, inviami le tue foto su Instagram @ramona_storiedicucina , taggami e usa l’hashtag #ramonastoriedicucina , io sarò felice di pubblicarle nelle Stories.

Correlati

La crema di castagne e cioccolato pià golosa, una crema con castagne e cioccolato che ti sorprenderà. La mia nota passione per le castagne, non mi...

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...

Torta con farina di castagne, la ricetta semplice per fare la torta con farina di castagne sofficissima e golosa.  Ho una vera e propria passione...