CIAMBELLA AL MIELE

Se dovessi attribuire un profumo generico alla colazione , allora senza ombra di dubbio dico che è il profumo di questa ciambella .

Settimana scorsa ho comprato svariate qualità di miele , forse un presentimento in vista dell’influenza 😅 … e mi è tornato davvero utile perché ho perso il conto di quanto latte e miele ho bevuto per il mal di gola . Quindi con il miele rimasto ho deciso di dare sapore ad una torta . Ed ecco questa ciambella , dalla morbidezza incredibile, dal gusto delicato ma avvolgente !

Con una tazzina di caffè , un cappuccino o una tazza fumante di té , è quello che fa iniziare la giornata con il piede giusto .

La casa invasa da questo profumo eccezionale, che sono riuscita a sentire nonostante il raffreddore … è magia !

INGREDIENTI :

  • 250 gr di farina
  • 110 gr di miele a scelta ( io ho fatto un mix tra miele millefiori , acacia e arancia )
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 130 gr di burro ammorbidito
  • 125 gr di yogurt
  • Zucchero : io ne ho messi 50 gr ,  però potete decidere di utilizzarlo fino ad un massimo di 100gr (  dipende da quanto dolce vi piace )

INGREDIENTI PER LA GLASSA :

  • 100 gr di zucchero a velo
  • Qualche cucchiaino di succo di limone

PROCEDIMENTO :

  1. Mettete nella planetaria o in una ciotola il burro , il miele e  lo zucchero . Iniziate a sbattere con le fruste .
  2. Aggiungete un uovo alla volta , unendo il successivo solo quando quello precedente è ben amalgamato .
  3. Aggiungete lo yogurt e mescolate nuovamente .
  4. Setacciate la farina con il lievito e la vanillina e unitela al composto . Mescolate fino a renderlo omogeneo.
  5. Trasferite il composto in uno stampo imburrato e infarinato e infornate nel forno già caldo a 180° per 30 minuti circa ; fate sempre la prova stecchino .
  6. Preparate la glassa .
  7. Mettete in una ciotolina lo zucchero a velo e aggiungete poco alla volta il succo di limone . Mescolate sempre fin quando non risulta fluida .
  8. Quando la ciambella è ben raffreddata , distribuitela su tutta la superficie .

Leggi anche come fare la Ciambella senza latte , senza burro , senza uova , senza olio .

Potrebbe anche interessarti come fare la Ciambella agli agrumi o la Ciambella bicolore .

Se provi le mie ricette, inviami le tue foto su Instagram @ramona_storiedicucina , taggami e usa l’hashtag #ramonastoriedicucina , io sarò felice di pubblicarle nelle Stories.

Correlati

Cheesecake light senza base, hai mai provato a realizzarla? La Cheesecake senza base, come dice il termine stesso, si tratta semplicemente della...

Hai mai provato a fare la pasta di mandorle? La pasta di mandorle fatta in casa è davvero semplice e golosa da realizzare. Tempo fa evitavo di...

Prepariamo gli gnudi light alla zucca. Conosci gli Gnudi? Li hai mai provati? Gli gnudi son un piatto di rgine toscana. Si tratta nello specifico di...