Creme caramel facilissimo

facilissimo e goloso

Creme caramel facilissimo

Difficoltà:

Porzioni: 4 Persone

Tempo: 20 Minuti

Ingredienti

Conosci il creme caramel? il Creme caramel è un dolce molto facile e conosciuto in tutto il mondo. Realizzarlo è davvero semplice e ti basteranno pochissimi ingredienti. Il Creme caramel si distingue dalla crema catalana o creme bruleè solo per un piccolo particolare, cioè lo zucchero o meglio il caramello. Nel Creme caramel il caramello si trova sul fondo ed è liquido, mentre per gli altri viene caramellizzato. Da non confondere poi con la Panna cotta che non ha uova al suo interno e non ha nemmeno il caramello. Per prepararlo dovrai unire le uova con altri ingredienti che ti spiego successivamente, poi dovrai anche preparare il caramello che forse è la parte più “difficile”, e poi cuocerlo a bagnomaria.

Come si prepara il Creme caramel ?

Dovrai lavorare le uova con o zucchero e poi unire il latte con la vaniglia. Una volta ottenuto un composto omogeneo dovrai preparae il caramello mettendo lo zucchero in una padella. Dovrai aspettare che lo zucchero si sciolga senza mai toccarlo, appena pronto dovrai versarlo negli stampini e poi aggiungere il composto. Poi si passa alla cottura che dovrà essere a bagnomaria, quindi dovrai mettere gli stampini in una teglia con dell’acqua ( che arrivi a meno della metà degli stampini ) e cuocere il tutto in forno.

Quale stampo usare ?

In realtà usa quelli che preferisci, puoi usare quelli monoporzione oppure uno stampo unico. Ti consiglio solo di non usare stampi troppo particolari che magari potrebbero compromettere la sformatura. Inoltre puoi usare sia stampi classici in alluminio, ma anche quelli usa e getta e meglio ancora anche quelli tipo ceramica o vetro, basta che siano adatti alla cottura. Ti sconsiglio invece quelli in silicone, a meno che non siano solidi e rigidi. Puoi usare tranquillamente quelli in silicone per muffin.

Potrebbero interessarti anche :

Panna cotta.

Panna cotta alle fragole.

Crema cotta con mirtilli.

Bavarese.

1.Per prima cosa fai aromatizzare il latte, mettilo in una casseruola e portalo sul fuoco con all'interno i semi della bacca della vaniglia o l'estratto di vaniglia, tieni la fiamma medio bassa e lascia sul fuoco per circa 10 minuti. Spegni e tieni da parte. Prepara il caramello, in una padella metti lo zucchero e poni sul fuoco a fiamma bassa, non toccare mai lo zucchero man mano che inizierà a sciogliersi muovi la padella se necessita, presta attenzione a non farlo bruciare. Una volta pronto, mettine un pò pr ogni stampino ( circa 6 dipende dalla grandezza ), devi farlo aderire su tutti i bordi e sul fondo.

2.Ora preara il coposto mescolando con una frusta a mano le uova e lo zucchero, successivamente aggiungi il latte e mescola per bene il composto deve risultare ben liscio e liquido. Trasferiscilo negli stampini sopra l caramello.

3.Ora metti gli stampini in una teglia abbastanza capiente, aggiungi dell'acqua, deve arrivare ad un terzo degli stampini, e inforna nel forno già caldo a 180° per circa 40/50 minuti, poi toglieli dal forno e lasciali raffreddre. Successivamente ponili in frigo almeno per un ora ( meglio 2 ), dopo potrai procedere a sformarli passando la la ma di un coltello tutta intorno allo stampo. Ribaltali direttamente su di un piatto perchè cadrà il caramello.

Correlati

              Forse, ma dico forse, mi sa proprio che quest’anno per me sarà l’anno delle crostate...

            La Panna cotta è sempre stato per me uno dei dolci più gettonato, sia perché l’ho sempre fatto a...

torta fredda senza cottura con formaggio spalmabile e uva