Frolla al mixer, ricetta facilissima

Difficoltà:

Tempo: 40 Minuti

Ingredienti

Ho già postato tante ricette con questa frolla, ma questa volta volevo renderla ancor più semplice da trovare qui nel blog.
La frolla che più amo in assoluto, perché oltre ad essere semplice da realizzare, il risultato è ogni volta impeccabile.
È perfetta per biscotti e crostate, con quel profumo delizioso e quel sapore di burro . Davvero speciale.
Questa volta l’ho utilizzata per una crostata. Vedrete che si modella facilmente quindi vi facilità la copertura degli stampi.
Non si modifica in cottura quindi è perfetta anche per fare le decorazioni sulle crostate.

 

Su Instagram nella sezione Video delle Storie in evidenza, trovi la video ricette con tutti i passaggi; schiaccia QUI per vederla.

QUI trovi altre ricette di Pasta Frolla.

QUI trovi altre ricette di Crostate.

QUI trovi altre ricette con la Marmellata.

QUI trovi altre ricette di Biscotti.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

MI TROVI ANCHE SU TIK TOK @ramona_storiedicucina .

1.Se utilizzate uno zuccheri dai granelli grossi, allora Mettetelo nel mixer e frullatelo per circa 4 secondi, toglietelo dal mixer e mettetelo da parte. Nel caso in cui lo zucchero sia fine, omettete questo passaggio.

2.Mettete la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti e un pizzico di sale, frullate per 5 secondi . Dovete ottenere il classico composto sabbioso.

3.Aggiungete lo zucchero, l’uovo e il tuorlo, la vanillina e la scorza del limone, frullate per altri 5 secondi. ( il tempo varia in base al frullatore che utilizzate, l’unica accortezza è di non frullarlo troppo; se non siete sicuri meglio farlo ad intermittenza ).

4.Vedrete che così la frolla inizia già ad impastarsi quindi toglietela, mettetela su di un piano da lavoro e compattatela con le mani.

5.Ricoprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

6.Riprendetela, stendetela su di un piano di lavoro infarinato oppure tra due fogli di carta forno; e formate così la vostra crostata o i vostri biscotti.

7.Infornateli nel forno già caldo a 180° per circa 10/15 minuti se si tratta di Biscotti, per la crostata invece se è farcita come nel mio caso vi occorrerà qualche minuto in più .

Correlati

Frittelle ai broccoli o zeppole senza lievitazione, tu come le chiami? Hai mai provato le zeppole o le frittelle salate? Oggi ho deciso di preparle...

La crema di castagne e cioccolato pià golosa, una crema con castagne e cioccolato che ti sorprenderà. La mia nota passione per le castagne, non mi...

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...