FUNGHI IMPANATI FRITTI O AL FORNO

Avete presente quando mangiate le patatine ? Una tira l’altra e arrivi a finire il pacchetto in pochi minuti? Ecco questi funghi praticamente sono così .

Questa ricetta è talmente semplice e veloce che non l’avete mai fatta, dovete rimediare al più presto.

Sono perfetti come antipasto, oppure contorno ma io li adoro soprattutto come aperitivo oppure da sgranocchiare davanti alla tv .

Giusto pochissimi ingredienti per un risultato eccezionale, inoltre come sempre ogni modifica è ben accetta soprattutto l’aggiunta di spezie o erbette .

Di solito faccio io il pangrattato in casa, ma ultimamente non ho molto pane in avanzo quindi al supermercato avevo visto questo pangrattato che mi aveva incuriosita ( non so se si capisce bene dalla foto , ma è diverso dagli altri, ha pezzettini più grossi quindi è perfetto per quelle panatura che vogliamo far diventare scrocchiarelle ) .

Sono davvero super buoni sia fritti che al forno, io infatti li ho fatti al forno e sono risultati anche più veloci da preparare. Accompagnati da una buona salsa sono davvero irresistibili.

Qui ovviamente le porzioni potete farle in base a quanti funghi avete, non ci sono dosi precise dato che la ricetta è davvero semplicissima.


INGREDIENTI :

  • Funghi ( io 250 gr di champignon )
  • Farina
  • Sale e pepe
  • 2 uova
  • Pangrattato
  • Erbette ( io timo, prezzemolo e erba cipollina )
  • Olio evo

PROCEDIMENTO :

  1. Pulite e lavate per bene i funghi eliminando la terra in eccesso ( se dovesse esserci ).
  2. Affettateli con un coltello o con una mandolina.
  3. Preparate i piatti per la panatura, in uno mettete la farina, nell’altro le uova ( sbattute )con un po’ di sale e pepe, nell’ultimo mettete il pangrattato con le erbette che avete scelto.
  4. Asciugate i funghi con un panno di carta poi passateli prima nella farina, poi nelle uova sbattute e per ultimo nel pangrattato.
  5. Riponete i funghi su di una teglia ricoperta di carta forno, salate e pepate ancora se necessita e cospargete con un filo d’olio.
  6. Infornate nel forno già caldo a 200° per circa 10/20 minuti ( la cottura dipende dalla tipologia di fungo e dalla grandezza, devono risultare dorati ).
  7. Se invece volete friggerli, mettete sul fuoco una padella con l’olio di semi, quando arriva a temperatura buttate i funghi e fateli friggere per qualche minuto fin quando non saranno dorati .

Potete accompagnare i funghi con la Finta maionese fatta in casa, QUI trovi la ricetta .

QUI trovi come fare il Salmone Gratinato .

QUI trovi la ricetta dei Finocchi Gratinati.

QUI trovi la ricetta del Cavolfiore al forno in crosta .

QUI trovi la ricetta degli Stick di zucchine e carote al forno.

QUI trovi la ricetta delle Chips di verdure croccanti .

QUI la ricetta delle verdure in pastella .

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG#RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

Correlati

Polpette di lenticchie avanzate, una ricetta facilissima e golosa per fare le polpette di lenticchie avanzate. Con le ricette di Riciclo vado sempre...

Insalata di radicchio, hai mai provato a fare un insalata di radicchio sana ma anche gustosa? Anche se non sono proprio solita pubblicare ricette di...

Le patate dolci, o patata americana, o ancora la batata ( ha davvero tantissimi nomi ) ,mi piacciono troppo. A dimostrazione di questo, ci sono...