GRAFFE NAPOLETANE SOFFICISSIME ( RICETTA ORIGINALE )

Ho tantissimi bei ricordi di Napoli, ma la cosa che di sicuro non dimenticherò mai è il cibo e l’amore per il cibo che c’è .

Tutto ruota intorno al cibo perché il cibo è amore, è passione.

Mi ricordo di aver assaggiato cose davvero spaziali, cose che poi ho provato a cercare in giro e non ho mai trovato. Proprio come le Graffe, le ho assaggiate la prima volta e me ne sono innamorata completamente. Ricordo che le ordinavo di notte e mi arrivavano in camera, belle calde, ripiene di cioccolato bianco . Oppure iniziavo la giornata facendo una bella colazione con un caffè e una Graffa.

Le ho sempre sempre ricercate poi , ma mai trovate.

Se non le avete mai assaggiate, potrei dirvi che somigliano alle frittelle, ma sarebbe comunque un po’ riduttivo, in quanto il gusto è davvero spettacolare .

Sono qualcosa di estremamente soffice, così morbide davvero che si sciolgono in bocca. Già al primo morso sono certa che ve ne innamorerete.

Come la ricetta originale prevede, all’interno ci sono le patate, che a mio parere è davvero quel quid in più che serve per renderle così soffici.

Potete poi decidere di mangiarle lisce, oppure farcirle con crema, o con cioccolata bianca oppure con crema spalmabile alla nocciola.

Inoltre la forma può essere quella della classica ciambella come ho fatto io, oppure la forma più conosciuta come una sorta di zeppola. Qui però la forma davvero poco importa perché il gusto è quello che conta è che vi lascerà a bocca aperta ( solo per pochi secondi perché poi riuscire a fermarsi sarà difficile ).


INGREDIENTI PER CIRCA 25 GRAFFE :

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina Manitoba
  • 350 gr di patate
  • 3 uova
  • 80 gr di burro fuso
  • 100 gr di latte
  • 100 gr di zucchero
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • Scorza grattugiata del limone
  • Scorza grattugiata di un arancia
  • 1 pizzico di sale
  • Olio per friggere + zucchero per ricoprire

PROCEDIMENTO :

  1. Mettete a lessare le patate in acqua bollente.
  2. Nel frattempo che le patate cuociono, in una ciotola mettete lo zucchero, la scorza del limone grattugiata è quella del l’arancia, aggiungente anche qualche goccia di succo sia del limone che dell’arancia, mescolate e fate riposare in frigor.
  3. Quando le patate saranno pronte, togliete la buccia e schiacciatele per bene assicurandovi che non ci siano pezzetti interi ( per essere sicuri potete ripassarli due volte con lo schiaccia patate ).
  4. Fatele raffreddare poi iniziate a preparare l’impasto .
  5. Sciogliete il lievito in poco latte.
  6. In una ciotola o nella planetaria mischiate le due farine, aggiungete lo zucchero aromatizzato con le scorze grattugiate, sbattete leggermente le uova e iniziate ad unirle poco alla volta sempre impastando; aggiungete le patate, il lievito e il burro fuso e impastate per qualche minuto.
  7. Aggiungete anche un pizzico di sale e poco per volta il latte assicurandovi che venga assorbito , l’impasto non deve risultare troppo molle, quindi potrebbe anche succedere che non sia necessario metterlo tutto , per questo dovete unirlo poco per volta.
  8. Trasferite il composto in una ciotola, ricopritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare un’ora e mezza/ due fino al raddoppio .
  9. Riprendete l’impasto , poi stendetelo con il mattarello e ricavatene della ciambella che andrete a posizionare su una placca ricoperta da carta forno distanziandole tra di loro.
  10. Lasciatelo lievitare ancora circa 1 ora .
  11. Poi friggetele in olio bollente e passatele nello zucchero semolato.

QUI trovi la ricetta per le Frittelle pronte in 5 minuti.

QUI un’altra ricetta per le frittelle.

QUI altre ricette per Carnevale

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

Correlati

Polpette di lenticchie avanzate, una ricetta facilissima e golosa per fare le polpette di lenticchie avanzate. Con le ricette di Riciclo vado sempre...

Insalata di radicchio, hai mai provato a fare un insalata di radicchio sana ma anche gustosa? Anche se non sono proprio solita pubblicare ricette di...

Le patate dolci, o patata americana, o ancora la batata ( ha davvero tantissimi nomi ) ,mi piacciono troppo. A dimostrazione di questo, ci sono...