GRANITA AL MELONE

on

 

 

 

 

Dicono che l’estate sia finita ; in effetti qui a Milano il caldo è un po’ diminuito da qualche settimana .

Io però sento comunque ancora troppo caldo per i miei e gusti , e fin quando non sarò certa che l’estate è davvero finita , continuerò a fare piatti estivi e freschi .

Ecco forse questa è l’unica cosa mi mancherà realmente dell’estate ; e anche se sono una fans accanita del freddo ( anche quasi estremo ) , sono sicura di pensare a queste ricette fresche con un po’ di nostalgia .

Questa granita per il caldo è qualcosa di eccezionale .

La Granita all’Anguria la avete adorata , e sono sicura che anche questa vi piacerà da impazzire !

Semplice e super fresca va bene in qualsiasi orario della giornata .

 

 

 

 

 

Basta prepararla e tenerla in freezer pronta all’occorrenza .

Se vi piace ” osare ” come me , servitela come antipasto , accompagnata dal prosciutto crudo e le mozzarelline , sarà un successone !

Oppure come aperitivo , magari con l’aggiunta di un po’ di Vodka liscia o al melone ( anche alla menta è buona ) , oppure con un po’ di Aperol e di Prosecco verrà uno Spritz ghiacciato alternativo .

Io ho provato tutte queste versioni che vi ho consigliato.

 

 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 melone medio
  • 300 ml di acqua
  • 200 gr di zucchero

 

 

PROCEDIMENTO:

  1. Iniziate togliendo i semi dal melone , tagliate la polpa e frullatela .
  2. Passate la polpa ottenuta al setaccio .
  3. La polpa che resterà nel setaccio , frullatela nuovamente e ripassatela al setaccio fino ad esaurirla completamente .
  4. In un pentolino mettete l’acqua con lo zucchero , accendete la fiamma e aspettate fin quando lo zucchero non sarà sciolto completamente .
  5. Versate il composto di acqua e zucchero sul melone e mescolate .
  6. Riponete in freezer fin quando non sarà solidificata .

 

 

 

 

QUI puoi trovare alcune ricette con il Melone .

Leggi anche come fare la Crostata senza cottura .

Se provi le mie ricette , inviami le tue foto su Instagram @ramona_storiedicucina , taggami e usa l’hashtag #ramonastoriedicucina , io sarò felice di pubblicarle nelle Stories .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *