MADELEINE TRE GUSTI

Ho un ricordo buffo legato alle Madeleine , da piccola non le mangiavo perché non mi piaceva la forma , a tratti ne ero quasi spaventata e non ricordo proprio il perché . Proprio la forma era ciò che mi turbava , molto probabilmente somigliava a qualcosa o nella mia testa non so proprio a cosa le associavo … fatto sta che forse le ho assaggiate per la prima volta da adolescente . Ovviamente le ho subito amate ! Piccole ma dal sapore grande .

Morbidissime e golose , sono perfette dalla colazione alla merenda . Talmente facili da preparare , che ho deciso di farle in tre gusti . Il primo classico , il secondo con le gocce di cioccolato e il terzo al cacao … una più buona dell’altra . Vi confesso che quando ho le voglie di dolce , prendo una madeleine , ci spalmo sopra un cucchiaio di Nutella e la richiudo con un’altra madeleine … è libidine .


INGREDIENTI :

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero fine ( se non lo avete fine , mettetelo nel mixer e date una leggera frullata con le lame )
  • 100 gr di burro fuso
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di miele
  • La scorza grattugiata di un arancia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Gocce di cioccolato q.b.
  • 2 cucchiai di cacao in polvere

PROCEDIMENTO :

  1. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino a rendere il composto schiumoso , aggiungete il miele e continuate a mescolare .
  2. Versate il burro fuso a filo sempre mescolando .
  3. Aggiungete la scorza dell’arancia, il sale e mescolate .
  4. Setacciate insieme la farina e il lievito e aggiungeteli al composto mescolando per bene senza far formare grumi .
  5. Dividete il composto in 3 ciotole , una la lascerete così , nella seconda aggiungete le gocce di cioccolato a vostro piacimento in base ai vostri gusti , e mescolate . Nella terza aggiungete il cacao setacciato e mescolate per bene .
  6. Trasferite il composto negli stampini per le Madeleine ( se vi piace potete anche mischiare i gusti ) , riempite gli stampini fino a 3/4 circa e infornate nel forno già caldo a 200° per circa 10 minuti ( controllatele quando sono in cottura perché potrebbero cuocere qualche minuto prima o qualche minuto dopo in base alla temperatura del vostro forno ) .
  7. Una volta pronte lasciatele raffreddare, sformatele dagli stampi e lasciatele raffreddare ulteriormente su di una gratella .
  8. Potete spolverizzare con lo zucchero a velo .

Leggi anche come fare i Biscotti di ricotta .

Potrebbe anche interessarti come fare i Muffin di frolla .

QUI puoi trovare alcune ricette con il Cacao .

Se provi le mie ricette , inviami le tue foto su Instagram @ramona_storiedicucina , taggami e usa l’hashtag #ramonastoriedicucina , io sarò felice di pubblicarle nelle Stories .

Correlati

Cheesecake light senza base, hai mai provato a realizzarla? La Cheesecake senza base, come dice il termine stesso, si tratta semplicemente della...

Hai mai provato a fare la pasta di mandorle? La pasta di mandorle fatta in casa è davvero semplice e golosa da realizzare. Tempo fa evitavo di...

Prepariamo gli gnudi light alla zucca. Conosci gli Gnudi? Li hai mai provati? Gli gnudi son un piatto di rgine toscana. Si tratta nello specifico di...