Migliaccio salato al formaggio

Migliaccio salato napoletano, ricetta classica con solo formaggio

Migliaccio salato al formaggio

Difficoltà:

Porzioni: 4 Persone

Tempo: 60 Minuti

Ingredienti

Che buoni i dolci di Carnevale, lo so, lo dico sempre. Non dimentichiamoci però che ci sono altrettante versioni salate e preparazioni salate che sono assolutamente strepitose. Io ad esempio amo tantissimo il Migliaccio nella sua versione classica, ma amo ancor di più il Migliaccio salato, soprattutto nella versione solo al formaggio. La ricetta è quella classica, non ho aggiunto nulla, anzi ho tolto i salumi ( ovviamente ). Trovo che il Migliaccio salato sia un pò una tela bianca di partenza, si può personalizzare in base ai propri gusti, oppure si resta fedeli all’originale. Insomma è davvero perfetto per tutti! Io una volta l’ho fatto anche con l’aggiunta di alcune verdure e il risultato ovviamente è stato in ugual modo favoloso.

Migliaccio salato al formaggioCOME PREPARARE IL MIGLIACCIO SALATO :

Per preparare il migliaccio salato, dovrai prima cuocere il semolino ( proprio come nella versione dolce ). Successivamente, a parte, dovrai montare le uova con la ricotta ( anche questo passaggio è simile alla versione dolce ). Poi si aggiunge un pò di sale, pepe e spezie a scelta se si gradiscono. Bisogna unire i due composti e poi si agginge il formaggio e i salumi per chi li usa. Una mescolata e dritto nella teglia per essere infornato. Se non hai mai provato la versione dolce, ti dico che insuperficie troverai delle crepe. Non preoccuparti assolutamente perchè e normale.

Migliaccio salato al formaggioCONSIGLI :

Come anticipavo prima, puoi personalizzare il Migliaccio in base ai tuoi gusti. Volendo puoi usare una ricotta di pecora. Puoi usare anche il formaggio che preferisci, io ho usato una scamorza, ma ci sta benissimo la provola sia classica che affumicata o altro formaggio. Se vuoi aggiungere le verdure, oltre a conisgliarti ovviamente quelle di stagione, ti consiglio di tagliarle a pezzetti piccolissimi. Per renderlo ancora più saporito, se non usi i salumi, fai un mix di formaggi come ad esempio la classica scamorza o provola, poi metti anche quella affumicata e sei vuoi anche qualche pezzetto di formaggio a pasta più dura tipo provolone piccante o caciocavallo. otterrai un ix di sapori e consistenze favoloso.

Potrebbero interessarti anche :

Migliaccio classico.

Migliaccio al cioccolato.

Tutte le ricette di Carnevale.

 

1.Per prima cosa metti sul fuoco una pentola con l'acqua e il latte ( oppure sostituisci il latte con l'acqua ), aggiungi il burro e aspetta che il burro si sciolga e che l'acqua raggiunga il bollore. A quel punto aggiungi il semolino a pioggia e mescola subito per non formare grumi. Fai cuocere qualche minuto sempre mescolando. Trasferisci il composto in una ciotola, copri con la pellicola a contatto e lascia raffreddare.

2.Nel frattempo in una ciotola aggiungi le uova e il formaggio grattugiato, mescola con una frusta a mano o elettrica. Aggiungi poi la ricotta e continua con la frusta ( mi raccomando, la ricotta deve essere ben sgocciolata ). Aggiusta di sale e pepe e se gradisci anche delle spezie. Mescola per bene .

3.Quando il composto di semolino sarà freddato, allora uniscilo al composto di ricotta, mescola per bene per evitare i grumi, aggiungi anche il formaggio tagliato a cubetti. Poi trasferiscilo in una teglia già imburrata e ricoperta con il pangrattato e inforna nel forno già caldo a 180° per circa 50/ 60 minuti. Lascialo intiepidire prima di tagliarlo a fette.

Correlati

Purè di patate, la ricetta facile per realizzare il purè di patate più goloso che ci sia. A mio modestissimo parere ci sono due fazioni distinte...

dolce di carnevale tipico napoletano a base di semolino e ricotta