PAN BRIOCHE SOFFICISSIMO ALLA ZUCCA E CANNELLA- RICETTA SEMPLICE

Sto mangiando zucca sempre praticamente tutti i giorni, nei dolci o nelle preparazioni salate senza distinzione alcuna .

Quel sapore così delicato ma così versatile e abbinabile con tantissimi ingredienti la rende davvero speciale per qualsiasi cosa.

Questa volta non potevo non fare un pan brioche che avesse tutto il sapore e il profumo dell’autunno.

La ricetta è davvero molto molto semplice , potete comunque personalizzarla aggiungendo gocce di cioccolato o altri ingredienti.

Con queste dosi potete fare un panbrioche grande come ho fatto io oppure dividere le dosi e farne due più piccoli.


INGREDIENTI :

  • 250 gr di farina Manitoba
  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova medie
  • 250 gr di latte
  • Mezzo cubetto di lievito di birra o 4gr di lievito secco
  • Buccia grattugiata di un limone
  • Una noce di burro
  • 400 gr di zucca cruda da cui ricavarne circa 150 gr di purea
  • Cannella q.b.
  • Burro
  • Zucchero di canna
  • Un tuorlo e un cucchiaio di latte per spennellate

PROCEDIMENTO :

  1. Iniziate pulendo la zucca, tagliandola e facendola cuocere nel forno per renderla super morbida.
  2. Una volta cotta potete semplicemente schiacciarla con la forchetta oppure passarla nel passaverdure.
  3. Fatela raffreddare e poi procedete con la preparazione del panbrioche.
  4. Iniziate sciogliendo il lievito nel latte tiepido . Quando sarà sciolto versatelo nella planetaria o in una ciotola .
  5. Aggiungete lo zucchero e iniziate a mescolare .
  6. Setacciate insieme le due farine e sempre con il gancio in azione o sempre impastando , versatene un po’ alla volta .
  7. Aggiungete anche la purea di zucca.
  8. Mettete in una ciotola un uovo alla volata , sbattetelo leggermente e aggiungeteli al l’impasto , versate il secondo solo quando il primo è bene incorporato .
  9. Nel caso l’impasto dovesse sembrare leggermente morbido , potete aggiungere anche altra farina ( pochissima ) .
  10. Aggiungete anche la scorza del limone e in fine la noce di burro a temperatura ambiente.
  11. Togliete l’impasto dalla planetaria e mettetelo in una ciotola , coprite con la pellicola e lasciate lievitare al caldo fino al raddoppio , ci vorranno 2 ore .
  12. Riprendete l’impasto e sgonfiatelo , dividetelo in 6 parti uguali. Appiattite ogni pezzo con il mattarello creando un rettangolo, poi spennellate con un po’ di burro burro morbido, aggiungete lo zucchero di canna ( circa un cucchiaino ),aggiungete anche la cannella ( in base ai vostri gusti senza esagerare ); ricoprite con un altro rettangolo.
  13. Avrete ottenuto così 3 rettangolo in totale, ora modellate quei rettangoli in modo tale da ottenere 3 palline che andrete a richiudere bene sul fondo.
  14. Mettete le tre palline ottenute in uno stampo da plumcake, coprite con un panno da cucina e lasciate lievitare per 1 ora o 1 ora e mezza .
  15. Quando le palline saranno lievitate , sbattete il tuorlo con il latte e cospargete la superficie.
  16. Infornate nel forno già caldo a 180° per 20/30 minuti . Controllate sempre la cottura.

QUI trovi altre ricette dolci o salate con la Zucca.

QUI trovi altre ricette dolci o salate di Lievitati.

QUI trovi altre ricette di Pan Brioche.


SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINA,  TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

Correlati

La crema di castagne e cioccolato pià golosa, una crema con castagne e cioccolato che ti sorprenderà. La mia nota passione per le castagne, non mi...

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...

Torta con farina di castagne, la ricetta semplice per fare la torta con farina di castagne sofficissima e golosa.  Ho una vera e propria passione...