PARDULAS SARDE

on

 

 

 

Magari le conoscete come ” Casadinas ” oppure come ” Formaggelle “, insomma hanno vari nomi, ma sono sempre loro!

Per me questo dolce è stata una grande scoperta!

Diciamo che questa è una preparazione molto neutra, infatti c’è la versione sia più dolce, che quella salata!

Un involucro molto carino, ripieno di ricotta e zafferano. Un gusto davvero speciale!

Da provare assolutamente!

 

INGREDIENTI PER L’INVOLUCRO:

  • 70 gr di farina
  • 70 gr di semola
  • 40 gr di olio evo
  • 60 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

  • 250 gr di ricotta
  • 1 tuorlo
  • 50 gr di zucchero
  • la scorza di 1 limone
  • 1 bustina di zafferano sciolta in pochissima acqua
  • 50 gr di farina

 

PROCEDIMENTO:

  1. Partiamo preparando l’involucro.
  2. In una ciotola unite le due farine, aggiungete il sale, l’olio e l’acqua e amalgamate per bene gli ingredienti fino ad ottenere un panetto e mettetelo in frigor a riposare per circa 20 minuti.
  3. Nel frattempo preparate il ripieno unendo in una ciotola la ricotta, il tuorlo , lo zucchero, la scorza del limone e mescolate con un cucchiaio fino ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti.
  4. Sciogliete lo zafferano in pochissima acqua calda e unitelo al composto, unite anche la farina e mescolate nuovamente.
  5. Riprendete l’impasto per l’involucro e stendetelo con il mattarello molto sottile, con un coppapasta ricavate circa 30 discetti rotondi, disponete al centro un cucchiaio di ripieno e poi chiudete pizzicando le estremità.
  6. Infornate a 200°C per 25 minuti circa.
  7. Servitele calde, ma anche fredde sono buonissime.

 

Leggi anche come fare i Pupu cu’ l’ovu .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *