Pasta con carciofi e salsa allo zafferano

Difficoltà:

Tempo: 50 Minuti

Ingredienti

 

Anche i carciofi per me sono stati un po’ un problema, come vi avevo già raccontato anche per i peperoni e le melanzane; proprio non mi piacevano.
Da un po’ di anni ho fortunatamente iniziato ad apprezzarli e li mangio davvero con grande piacere.

Magari qualcuno di voi ha avuto le mie stesse esperienze, o qualcuno ancora vorrebbe iniziare a mangiare qualcosa che proprio non piace.

Io ho semplicemente iniziato pian piano, in questo caso con i carciofi li ho preparati in modi appetitosi, esempio fritti o in pastella in modo tale da essere certa di poterli apprezzare. Una volta constatato che cucinati in quel modo riuscivo a mangiarli, allora ho iniziato a farlo in vari modi ; ed è stata proprio questa ricetta che me li ha fatti amare.
Un semplice piatto di pasta, ma si sa la pasta mette sempre tutti d’accordo .
Tagliati sottili, insieme ad una salsa allo zafferano che rende il tutto davvero goloso.
Semplice semplice e perfetta per apprezzare in pieno i carciofi.

 

 

 

QUI trovi altre ricette di Pasta.

QUI trovi altre ricette con la Pancetta.

QUI trovi altre ricette con lo Zafferano.

QUI trovi altre ricette con i Carciofi.

QUI trovi altre ricette di Primi Piatti.

 

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

MI TROVI ANCHE SU TIK TOK @ramona_storiedicucina .

1.Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e aspettate che raggiunga il bollore.

2.In una padellina mettete la pancetta e fatela cuocere fin quando non sarà croccante.

3.Iniziate a pulire i carciofi, quindi munitevi di una ciotola in cui andrà dell’acqua con un po’ di succo di limone. Usate i guanti se non volete sporcarvi le mani. Iniziate a togliere tutte le foglie esterne che sono dure, tenete la parte più centrale che risulterà morbida. Tagliate a metà e estraete anche la barba interna, poi tagliate i carciofi in strisce sottili e mettetelo nell’acqua per non farli annerire.

4.Nel frattempo tritate lo scalogno, mettetelo in una padella con un filo di olio e fatelo sudare a fiamma bassa per qualche minuto. Scolate per bene i carciofi e aggiungeteli allo scalogno .

5.Fate cuocere per qualche minuto poi aggiungete un po’ di acqua della pentola, fate cuocere mescolandoli di tanto in tanto. Aggiustate anche di sale e pepe e anche gli aromi che avete scelto.

6.Ora preparate la salsa. In un pentolino mettete il burro e fatelo sciogliere, togliete dal fuoco e aggiungete la farina, mescolate per bene poi rimettete sul fuoco e mescolate. Aggiungete l’acqua e il latte . Mescolate per bene poi aggiungete lo zafferano, il sale e il pepe. Lasciate cuocere qualche minuto poi spegnete ( la salsa deve risultare abbastanza liquida ).

7.Appena l’acqua bolle aggiungete il sale, buttate la pasta e fate cuocere un po’ prima del dente.

8.Quando sarà pronta mettetela nella padella con i carciofi, aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura e finite di cuocere mescolando. Aggiungete poi la salsa allo zafferano mescolate per bene. Aggiungete la pancetta solo alla fine. Se volete potete anche aggiungere il formaggio grattugiato.

Correlati

Strudel di mele con pasta sfoglia, ricetta semplice. La versione semplice e golosa per fare lo strudel di mele con la pasta sfoglia. LA STORIA DELLO...

Frutta e verdura di Novembre di stagione. L’elenco della frutta e verdura di Novembre. I BENEFICI DELLA FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE : E’...

Finocchi Gratinati al Forno light. Ricetta facile,veloce e light, per fare i Finocchi gratinati al forno senza besciamella. PROPRIETA’ E...