PESTO VELOCE DI CAVOLO NERO- RICETTA SEMPLICE

Mi ricordo ancora quando tanti anni fa ho assaggiato Per la prima volta il cavolo nero toscano, è stato subito amore.

Premetto che sono una grande fans di tutte le verdure autunnali e invernali e in particolare tutte quelle verdure che fanno parte della famiglia delle crucifere ; quindi tutt’e le tipologie di cavolo mi piacciono da impazzire , i broccoli li amo tantissimo insieme ai cavolini di Bruxelles ( e oltre ad essere buone hanno davvero tanti proprietà nutritive ).

Quindi quando ho provato il cavolo nero non è stato per nulla difficile amarlo. Ha quel sapore molto delicato a mio parere che lo rende davvero speciale.

Io lo faccio spesso in modi diversi ma quello che preferisco in assoluto è il pesto oppure le chips.

Per fare il pesto di cavolo nero potete decidere di farlo sia a crudo che cotto, io lo faccio sempre cotto perché preferisco di gran lunga la consistenza e tanto il tempo di cottura delle foglie è velocissimo.

In questo caso l’ho abbinato ai fusilli lunghi ma va bene con qualsiasi formato di pasta oppure potete usarlo nel riso.

Per renderlo goloso io aggiungo sempre la frutta secca, faccio un mix di quello che ho a disposizione in quel momento , questa volta ho usato mandorle e noci. Potete tranquillamente usare anche le nocciole o altra frutta secca senza necessariamente fare un mix ma usando solo una tipologia.

Inoltre potete personalizzare gli ingredienti da aggiungere al pesto in base a quello che più preferite.


INGREDIENTI PER IL PESTO :

  • 1 mazzo di cavolo nero
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 manciata di frutta secca ( io mandorle e noci )
  • Sale e pepe
  • Olio evo
  • 40 gr di formaggio grattugiato ( io mix tra Parmigiano e pecorino )
  • Peperoncino ( facoltativo )

INGREDIENTI PER LA PASTA :

  • 500 gr di fusilli
  • 1 manciata di frutta secca
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • Sale e pepe
  • Olio
  • Mozzarella di bufala

PROCEDIMENTO :

  1. Per prima cosa preparate il pesto.
  2. Pulire il cavolo togliendo le foglie dalla costa centrale .
  3. Immergete le foglie in acqua bollente e fate cuocere per circa 5 minuti giusto il tempo di ammorbidirle.
  4. Nel boccale del frullatore ad immersione aggiungete l’aglio ( potete togliere anche l’anima se non vi piace ma vista la quantità del cavolo non si sentirà ), e la frutta secca e frullate.
  5. Quando il cavolo sarà cotto scolatelo ( senza buttare l’acqua di cottura che utilizzerete per cuocere la pasta ), iniziate a frullare, aggiungete poi un po’ di olio a filo ( io in totale 5/6 cucchiai ), sempre frullando aggiungete il formaggio, sale e pepe e peperoncino se vi piace.
  6. Il pesto è pronto e sarà ben omogeneo. A questo punto quando l’acqua del cavolo bollirà, salatela e aggiungete la pasta.
  7. Nel frattempo pulire il frullatore perché bisogna utilizzarlo nuovamente.
  8. Mettete nel boccale il pangrattato e una manciata di frutta secca, frullate per bene poi passate questo crumble in padella con un filo d’olio e fate saltare per pochi secondi prestando attenzione a non farlo bruciare.
  9. Quando la pasta è al dente scolatela tenendo da parte un bicchiere di acqua di cottura, trasferitela in una padella insieme al pesto e iniziate a mescolare, aggiungete l’acqua di cottura e ultimate la cottura .
  10. Se necessita aggiustate nuovamente di sale, pepe e olio.
  11. Quando la pasta è pronta una volta impiantata aggiungete il crumble in superficie e la Mozzarella ( si sposerà benissimo con questi sapori , potete anche sfilacciarla e spezzettarla sulla pasta ).

QUI trovi altre ricette con il Cavolo.

QUI trovi altre idee di Pesto.

QUI trovi altre ricette di Pasta.

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINA,  TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

Correlati

Polpette di lenticchie avanzate, una ricetta facilissima e golosa per fare le polpette di lenticchie avanzate. Con le ricette di Riciclo vado sempre...

Insalata di radicchio, hai mai provato a fare un insalata di radicchio sana ma anche gustosa? Anche se non sono proprio solita pubblicare ricette di...

Le patate dolci, o patata americana, o ancora la batata ( ha davvero tantissimi nomi ) ,mi piacciono troppo. A dimostrazione di questo, ci sono...