Pizza di riso, ricetta lucana

Difficoltà:

Tempo: 100 Minuti

Ingredienti

 

In realtà il vero nome è “pizz c’u ris”, letteralmente “pizza con il riso”.

E’ un piatto tipo della tradizione lucana. La mia amata Basilicata. Questo rustico si prepara nel periodo di Pasqua ed è letteralmente una bomba, un’esplosione di gusti davvero eccezionale. L’ingrediente chiave ovviamente è il riso, ma insieme ad esso vanno aggiunte tantissime cose buone :salame, uova sode,formaggio ecc…

Mi ricorda la mia stupenda infanzia trascorsa in Basilicata. Non ricordo nemmeno tutte le abbuffate che mi sono fatta di questa torta rustica.

Poi quando la mangi, è talmente buona, talmente alta e ricca, che si potrebbe mangiare solo come piatto unico.

Vi consiglio di seguire la ricetta originale, al massimo potete personalizzare gli ingredienti da unire insieme al riso, più ingredienti aggiungete, più sarà ricca e gustosa.

 

 

QUI trovi altre ricette di Pasqua.

QUI trovi altre ricette con il Riso.

QUI trovi altre ricette di Torte Salate.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI  Il mio profilo è @storiedicucina.

MI TROVI ANCHE SU TIK TOK @ramona_storiedicucina

1.Iniziamo preparando l’impasto. In una ciotola mettete tutti gli ingredienti e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate riposare il composto a temperatura ambiente coperto da un canovaccio.

2.Nel frattempo prepariamo il ripieno. In una pentola con acqua bollente salata, immergete il riso e fatelo bollire. Una volta pronto scolatelo e lasciatelo raffreddare. Fate bollire per circa 8 minuti le uova fin quando non si rassodano. Una volta sode, sbucciatele e fatele raffreddare. Tagliate a cubetti il salame, la mortadella e il formaggio. In una ciotola sbattete le uova con il formaggio grattugiato,salate e pepate. Unite al composto di uova sbattute il riso ormai freddo, il salame, la mortadella, il formaggio e le uova sode.

3.Riprendete l’impasto, stendetelo e foderate uno stampo , mettete all’interno la farcitura,e richiudete con un’altro strato di pasta. Spennellate la superficie con l’albume sbattuto o con il latte. Aggiungete sopra le codette. Infornate nel forno già caldo, a 170°C per 40/50 minuti.

Correlati

Frittelle ai broccoli o zeppole senza lievitazione, tu come le chiami? Hai mai provato le zeppole o le frittelle salate? Oggi ho deciso di preparle...

La crema di castagne e cioccolato pià golosa, una crema con castagne e cioccolato che ti sorprenderà. La mia nota passione per le castagne, non mi...

Spaghetti alla puttanesca- la storia e la ricetta degli spaghetti alla...