Plumcake salato con farina di segale

Difficoltà:

Tempo: 100 Minuti

Ingredienti

 

Un plumcake salato che profuma di pane.

L’altro giorno avevo voglia di pane, quello che piace a me con la farina di segale ( è il mio preferito in assoluto), però non avevo voglia di impastare e aspettare lunghe lievitazioni.

Allora ho pensato a questa idea che a tutti gli effetti profuma di pane e ha lo stesso sapore ma ovviamente non è il classico pane.
Fatto come se fosse una torta salata, ma io l’ho tagliato a fette e mangiato al posto del pane.

Talmente semplice che si potrebbe preparare tutti i giorni.
Io ho usato la farina di segale ma ovviamente ci sta bene qualsiasi altra farina ( integrale, di farro , di grano saraceno, di legumi )… consiglio queste farine dal sapore rustico per dare l’idea proprio del pane.

Ho aggiunto all’interno tanti semini tra cui girasole, zucca, segale e lino.
Ma anche qui puoi sbizzarrirti con quello che preferisci.
Ovviamente puoi aggiungere le olive, i pomodori secchi, la verdura… tutto quello che ti piace .

 

Seguimi su INSTAGRAM ( schiaccia QUI )

Seguimi su FACEBOOK PER VEDERE I VIDEO DELLE MIE RICETTE ( schiaccia QUI )

Seguimi su YOUTUBE PER VEDERE I VIDEO DELLE RICETTE  ( schiaccia QUI )

 

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Plumcake.

QUI trovi altre ricette con la Farina di Segale.

QUI trovi altre ricette di Torte Salate.

 

 

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES, MI FA SEMPRE MOLTO PIACERE VEDERE VEDERE LE VOSTRE CREAZIONI.

TUTTE LE FOTO CHE MIA VETE INVIATO LE TROVI  QUI . LE TROVI INOLTRE NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

 

 

 

1.Per prima cosa metti lo yogurt in un boccale, aggiungi il latte e il succo del limone. Mescola per bene e lascia riposare per 30 minuti.

2.Nel frattempo setaccia insieme le due farine.

3.Trascorsi i 30 minuti, in una ciotola capiente unisci le due farine setacciate, il sale, e il lievito in polvere per preparazioni salate ( in caso puoi usare anche quello per dolci magari aggiungendo un po’ di sale in più ). Mescola con un cucchiaio di legno.

4.Aggiungi poi il composto di yogurt e latte e continua a mescolare.

5.Aggiungi l’uovo sbattuto e continua a mescolare sempre con il cucchiaio.

6.Per ultimo aggiungi l’olio e mescola nuovamente. Il composto deve risultare omogeneo e senza grumi.

7.Aggiungi i semi o quello che hai deciso di aggiungere, io ho usato due cucchiai per ogni ingrediente ma ovviamente puoi personalizzare in base a quello che hai scelto.

8.Mescola per bene così da incorporare i semi in modo uniforme , poi trasferisci il composto in uno stampo imburrato e infarinato e inforna nel forno già caldo a 170° per circa 1 ora.

9.Fai sempre la prova stecchino prima di estrarre dal forno. Fallo raffreddare prima di toglierla dallo stampo.

Correlati

Cheesecake light senza base, hai mai provato a realizzarla? La Cheesecake senza base, come dice il termine stesso, si tratta semplicemente della...

Hai mai provato a fare la pasta di mandorle? La pasta di mandorle fatta in casa è davvero semplice e golosa da realizzare. Tempo fa evitavo di...

Prepariamo gli gnudi light alla zucca. Conosci gli Gnudi? Li hai mai provati? Gli gnudi son un piatto di rgine toscana. Si tratta nello specifico di...