Porridge al Cioccolato Ricetta Light – senza Lattosio, Vegan, Gluten Free

La colazione sana e golosa con la Zuppa di Avena ( o Porridge ) al cioccolato

Porridge al Cioccolato Ricetta Light – senza Lattosio, Vegan, Gluten Free

Difficoltà:

Porzioni: 2 Persone

Tempo: 15 Minuti

Ingredienti

Porridge al Cioccolato Ricetta Lightsenza Lattosio, Vegan, Gluten Free, una Ricetta sana per una colazione Light con il Porridge di Avena e Cioccolato.

COS’E’ IL PORRIDGE?

Di sicuro lo avrai sentito nominare, ma nello specifico cos’è il Porridge o Zuppa di Avena? Con la parola Porridge si intende, in modo ampio, un piatto composto da un cereale cotto in acqua e/o latte. Quindi questa Zuppa non è solo fatta da Avena ( come conosciamo noi ), ma si può fare con diversi cereali. Le versioni di questa zuppa golosa sono davvero diverse, per prima cosa puoi trovarlo sia nella versione dolce, che salata. E’ comunemente usato in Africa, est Europa, Gran Bretagna e Stati Uniti. Lo conosciamo perchè nei paesi anglosassoni è molto usato per la colazione. Un’altra variante che potresti conoscere, è quella con il riso o quella con il mais ( usata nel Latino America ).

ALTRE VERSIONI DEL PORRIGE

  • dolce
  • salato
  • senza cottura
  • caldo
  • freddo
  • al forno

Ma oltre a queste varianti, di certo puoi trovarlo in tantissimi altri modi.

 

 

Porridge al Cioccolato Ricetta Light – senza Lattosio, Vegan, Gluten Free

IL PORRIDGE NELLA DIETA LIGHT E I BENEFICI DELL’AVENA

Viene spesso consigliato in quanto ha un elevato apporto energetico. Sazia molto, infatti alcuni sportivi ( o chi segue un alimentazione sana e bilanciata ), lo consuma con regolarità ; apporta il giusto quantitativo calorico e non risulta grasso. L’avena fornisce al nostro organismo energia a lungo termine. Ha un elevato contenuto di fibre e aiuta la digestione, inoltre aiuta a ridurre il colesterolo. ha un elevato contenuto di proteine e di acidi grassi. Ed è perfetta per chi soffre di intolleranze al glutine. Se segui questo stile, allora la mia ricetta di porridge al cioccolato ti sarà utile anche perché è gluten free, vegan e senza lattosio, e light.

 

 

Porridge al Cioccolato Ricetta Light – senza Lattosio, Vegan, Gluten Free

PORRIDGE  AL CIOCCOLATO RICETTA LIGHT: LA MIA VERSIONE  (VEGAN E GLUTEN FREE)

Parto dall’avena, di solito in casa ho sempre due qualità diverse: i fiocchi grandi e quelli piccoli. Quelli piccoli cuociono molto più facilmente e velocemente e, nel mio caso, riesco ad ottenere un porridge meno colloso, leggermente più liquido e cremoso. Quelli grandi invece li uso maggiormente nelle ricette di torte, ma comunque mi capita di usarli per il porridge. Alla fine è una questione di gusti e di praticità. Poi decido il liquido da usare in cottura. Solitamente preferisco un latte vegetale ( che in questo caso è anche vegan ). Dopo aver scelto il liquido, scelgo il dolcificante, non uso quasi mai lo zucchero, prediligo invece lo sciroppo d’acero ( senza zuccheri ). Aggiungo anche il cacao (non è obbligatorio) .Infine aggiungo il burro di qualche frutto a guscio, anche questa aggiunta è facoltativa. Aggiungo sempre un pizzico di sale. Una volta cotto, guarnisco con frutta fresca e secca a piacere.

 

COME SOSTITUIRE GLI INGREDIENTI DELLA MIA RICETTA PER IL  PORRIDGE AL CIOCCOLATO :

  • FIOCCHI DI AVENA= puoi usare sia quelli grandi che quelli più piccoli in base ai tuoi gusti. Usa sempre quelli naturali per ottenere un porridge ottimale.
  • LIQUIDO DI COTTURA= come ti ho anticipato puoi usare l’acqua oppure mischiare acqua e latte insieme o anche usare un latte vegetale o senza lattosio.
  • DOLCIFICANTE= puoi usare lo zucchero ( anche quello di canna o di cocco ), puoi sostituire con il miele, sciroppo d’acero, agave o dattero. Oppure puoi frullare dei datteri interi. Volendo puoi anche non usare nessun elemento che dia dolcezza al porridge mantenendo l’idea del light.
  • CREMA DI FRUTTA A GUSCIO= 1 o 2 cucchiai di burro di mandorle, arachidi o nocciole, oppure creme proteiche al cioccolato. Volendo puoi omettere questa aggiunta o anche utilizzarla in sostituzione del dolcificante ( in questa ricetta te la consiglio )
  • CACAO= puoi usarlo ma anche ometterlo se preferisci una versione naturale. Puoi aggiungere invece delle spezie per aromatizzarlo tipo la cannella.
  • INGREDIENTI FINALI = aggiungi frutta fresca o secca. Aggiungi se vuoi scaglie di cioccolato.

 

ERRORI DA EVITARE QUANDO PREPARI IL PORRIDGE

Ti consiglio sempre di non utilizzare mai solo il latte, a meno che non decidi di usare un latte vegetale. Non zuccherare eccessivamente altrimenti risulterà stucchevole (la versione light è sempre più buona ) . Non alzare troppo la fiamma altrimenti rischieresti di bruciare il fondo facendo risultare il porridge molto amaro. Cerca di proporzionare bene il quantitativo di avena e liquidi così da ottenere la consistenza giusta (1:2 con i fiocchi piccoli è l’ideale). Mescola sempre mentre cuoci, soprattutto se usi i fiocchi più piccoli, così otterrai una zuppa cremosa e senza grumi. Il sale aggiungilo solo alla fine così da non compromettere la cottura dell’avena. Non aggiungere la frutta secca in cottura. Non far cuocere troppo velocemente.

In conclusione, con la mia ricetta del Porridge al cioccolato, otterrai un piatto sano e goloso ma soprattutto light. Perfetto per la colazione di tutti i giorni, questo porridge al cioccolato oltre ad essere light è anche: vegan, gluten free e senza lattosio. Come dico sempre, prova a modificare gli ingredienti in base ai tuoi gusti, se non hai intolleranze al lattosio o non sei vegan, usa il latte che preferisci.

 

 

Porridge al Cioccolato Ricetta Light – senza Lattosio, Vegan, Gluten Free

 

 

 

Guarda queste altre ricette :

Torta light all’Avena e mirtilli ( senza burro, olio e zucchero)

Barrette di Avena -facilissime .

Granola fatta in casa.

Altre ricette con l’Avena.

Dolci al Cioccolato.

Ricette di Dolci al Cacao.

Tante idee dolci e salate Light.

Ricette dolci o salate Vegane, facilissime e golose.

1.In una ciotola unisci l'avena e il cacao amaro in polvere già setacciato. Faccio sempre questo passaggio prima in una ciotola così da essere sicura che non restino grumi di cacao.

2.Aggiungi anche lo zucchero o il dolcificante che hai scelto, in questo caso lo sciroppo d'acero ( se vuoi puoi aggiungere una bustina piccola di vanillina ). Aggiungi uno dei due cucchiai di burro di mandorle ( sostituibile con burro di arachidi, puoi anche non usarlo ).

3.Mescola accuratamente in modo da non formare grumi o lasciare pezzi di ingredienti interi.Ora trasferisci il composto nella pentola dai bordi alti.

4.Aggiungi il latte vegetale e mescola per bene tenendo la fiamma non troppo alta.

5.Continua a cuocere a fiamma bassa sempre mescolando in modo tale che non si formino grumi e che la cottura risulti uniforme. La cottura varia in base alla tipologia di avena, io ci ho impiegato circa 7/8 minuti. Spegni il fuoco e aggiungi il sale.

6.Trasferisci il composto in due ciotole. Guarnisci con frutta fresca tagliata a pezzetti. Io ho aggiunto anche 1 cucchiaio di yogurt di soia, il cucchaio restante di burro di mandorle, qualche scaglia di cocco,1 cucchiaino di miglio soffiato. Puoi gustarlo sia caldo che tiepido o freddo.

Correlati

barrette all'avena con burro di arachidi, miele, semi e frutta secca

granola fatta in casa con pere e cannella ricetta vegan