RICETTA CASTAGNOLE AL CIOCCOLATO MORBISSIME ( FRITTE O AL FORNO )

Devo dire che mi sto davvero divertendo con queste ricette di Carnevale, forse però credo che ormai per quest’anno ho dato davvero tanti spunti; quindi credo che pubblicherò le ultime che ho già preparato e finirò per quest’anno con il Carnevale. ( anche se di frittelle ne vedrete ancora ).

Mi sono davvero divertita a cercare tutte la varianti possibili per questi dolci, così da poter soddisfare tutti i gusti.

E anche per le Castagnole è stato così , ho fatto quelle classiche al forno ( guarda QUI ) che sono andate davvero a ruba e le avete rifatto in tantissimi ; e quelle fritte ricotta e arancia ( guarda QUI ) anche queste super apprezzate e rifatte tantissimo.

Quindi non potevo non accontentare gli amanti del cioccolato, con delle castagnole che si sciolgono letteralmente il bocca , aromatizzate con un po’ di scorza d’arancia e il rum; sono davvero fantastiche e si possono fare sia fritte che al forno ( se le fate al forno potete seguire i tempi di cottura delle castagnole al forno che ho già pubblicato , guarda QUI ) .

Sono certa vi piaceranno da impazzire , io le adoro.


INGREDIENTI :

  • 250 gr di farina
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • Scorza di metà arancia
  • 20 ml di liquore ( io rum )
  • 40 gr di cacao
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro fuso
  • Mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • 3 cucchiai colmi di crema spalmabile al cioccolato
  • 4 cucchiai di latte

PROCEDIMENTO :

  1. In una ciotola setacciate insieme la farina, il cacao e il lievito, mescolate per bene e poi aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero e la scorza dell’arancia e mescolate nuovamente.
  2. Fate un buco al centro e inserite le uova, il liquore, il burro fuso e la crema spalmabile al cioccolato e con una forchetta iniziate a mescolare partendo dal centro e tirando dentro pian piano la farina dei bordi fino ad incorporarla completamente.
  3. Aggiungete anche il latte.
  4. Trasferite il composto su di un piano di lavoro infarinato e impastate a mano per qualche minuto fino a rendere il composto liscio e non più appiccicoso.
  5. Avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigor a riposare per 40 minuti.
  6. Riprendete l’impasto e formate delle palline.
  7. Friggetele nell’olio bollente ( 160°/170° ) poi fate assorbire l’olio in eccesso con un panno di carta assorbente e poi passatele nello zucchero semolato.

QUI trovi tutte le altre ricette del Carnevale.

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM,@RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

Correlati

Cheesecake light senza base, hai mai provato a realizzarla? La Cheesecake senza base, come dice il termine stesso, si tratta semplicemente della...

Hai mai provato a fare la pasta di mandorle? La pasta di mandorle fatta in casa è davvero semplice e golosa da realizzare. Tempo fa evitavo di...

Prepariamo gli gnudi light alla zucca. Conosci gli Gnudi? Li hai mai provati? Gli gnudi son un piatto di rgine toscana. Si tratta nello specifico di...