Questi panini li faccio sempre, tante volte al mese. Li avevo già pubblicati su Instagram l’anno scorso, ma non li avevo ancora caricati qui sul sito.

Hanno riscosso sempre grande successo sia per chi li ha assaggiato, sia per chi li ha rifatti, soprattutto perché questa è una ricetta davvero semplice e anche veloce .

Il risultato è davvero sorprendente.

 

 

 

 

 

 


 

 

INGREDIENTI :

 

 

  • 500 gr di farina 0
  • 300 gr di acqua
  • 20 gr di lievito di birra
  • 5 gr di zucchero
  • 12 gr di sale
  • 30 gr di olio evo
  • Olive verdi circa 150 gr ( potete aggiungerne di più fino a 250 gr )

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

 

  1. Decidete se impastare a mano o nella planetaria, io ho impastato a mano.
  2. Setacciate la farina,create una fontana al centro e sciogliete il lievito nell’acqua, iniziate ad impastare.
  3. Aggiungete anche lo zucchero e l’olio di oliva e continuate ad imoastare.
  4. Aggiungete il sale solo alla fine.
  5. Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi sgocciolate per bene le olive e se necessita cercate di asciugarle il più possibile.
  6. Sminuzzatele, ( io le ho tagliate a metà ) e aggiungetele al l’impasto, poi lavoratelo nuovamente per incorporarle.
  7. Trasferite il composto in una ciotola leggermente oleata, coprite con la pellicola e lasciate lievitare per 2 ore.
  8. Riprendete l’impasto , mettetelo su di una spianatoia leggermente infarinata, dividetelo in panetti uguali e arrotolate formando dei filoncini.
  9. Disponeteli su di una placca ricoperta di carta forno e lasciatelo lievitare nuovamente per un ora.
  10. Trascorso questo tempo potete infornare.
  11. Ponete sulla parte bassa del forno una padella con dell’acqua ( assicuratevi che possa andare in forno ), poi accendete il forno al massimo e aspettate circa dieci minuti. Mettete ora la teglia con il pane e impostate la temperatura a 200°, fate cuocere per circa 25/30 minuti .
  12. Se si dovessero colorate troppo in superficie, coprite con un foglio di alluminio.

 

 

 

 

 

 

QUI altre ricette con il Pane.

QUI altre ricette di Panini.

QUI altre ricette con le Olive.

QUI altre ricette dolci o salate di Lievitati.

 

 

 

 

 

 

 

SE STAI CERCANDO QUALCHE RICETTA IN PARTICOLARE O UN INGREDIENTE SPECIFICO, IN BASSO NELLA SEZIONE ” CERCA ” , PUOI SCRIVERE QUELLO CHE STAI CERCANDO E VERRAI INDIRIZZATO DIRETTAMENTE ALLA RICETTA.
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SUINSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINATAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI 

 

 

 

 

 

 

 

1 Comment

  1. ForexFactoryBlog at

    Carissima, ti ringrazio per l iniziativa e per l adesione!!! In quanto presidente dell APE onlus ed affianco alle donne da oltre 8 anni, e davvero bello poter contare sull aiuto e sensibilita di tutti per informare correttamente, anche attraverso un contest di cucina, sulla nostra patologia! L alimentazione e di grande aiuto nel controllo della sintomatologia e sono certa che anche grazie a questo tam tam, il rumore e l attenzione sulla malattia, saranno molto piu forti!! Grazie mille ed a presto la mia ricettina di biscottini brutti ma buoni !! 🙂 Un abbraccio Marisa

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *