Bomboloni alla cannella con crema alla zucca

In casa mia non usiamo particolarmente friggere, diciamo che sin da piccola in generale non siamo molto legati al frutto.
Nulla togliere ovviamente, lo so e lo sappiamo, dai il fritto comunque è buono.
Però quelle rare volte che decido di friggere, lo faccio per qualcosa di davvero goloso, qualcosa che mi piace tantissimo.
Un po’ come quando sei a dieta e hai il giorno libero, e quindi decidi di mangiare qualcosa che ti piace davvero tanto... insomma uno sgarro di quelli che realmente ne vale la pena.
Allora il mio “ ne vale la pena “ sono i bomboloni. Davvero non posso resistere, cosa scegliere se non loro.
La ricetta è la mia solita che tanto amo e che per ora non cambio, li faccio ormai da anni così ( QUI trovi la ricetta ); però questa volta li ho fatti in pieno mood autunnale!
Il profumo della cannella non poteva assolutamente mancare!
La chicca aggiuntiva è la crema, non un “ semplice “ crema pasticciera ma una crema pasticciera alla zucca... eh si dai era da un po’ che non pubblicavo ricette con la zucca quindi quale occasione migliore!
Per me sono i bomboloni dell’autunno, così soffici, profumatissimi e golosi ... 
Ad ogni morso è davvero gioia pura.
Ma passiamo alla ricetta, ai consigli e ai trucchetti per farli nel modo migliore.

 

 


 

COME PREPARARE I BOMBOLONI?

  • Per prima cosa un trucchetto che io faccio praticamente quasi sempre per i lievitati e soprattutto per le frittelle è quello di insaporire o aromatizzare lo zucchero.
    Quindi prendi una ciotola, aggiungi lo zucchero che occorre nella ricetta, grattugia la scorza dell’arancia o del limone ( quello che preferisci ), aggiungi anche qualche goccia sempre di arancia o limone; in questo caso aggiungi già 1 cucchiaino di cannella.
    Mescola e lascia macerare per qualche minuto.
    Questo procedimento renderà l’impasto ancora più profumato.
    Poi bisogna sciogliere il lievito nel latte ( se hai tempo puoi lasciare anche questo riposare qualche minuto ). 

 

  • Poi si passa a preparare l’impasto, quindi ( a mano o nella planetaria ) si aggiunge la farina setacciata, si fa un buco al centro e si aggiunge lo zucchero e l’uovo leggermente sbattuto .
    Quando l’impasto inizia a compattarsi, si aggiunge il burro che deve essere morbido ( meglio tirarlo fuori dal frigo almeno mezz’ora prima. Poi dipende sempre dalla temperatura, ovviamente in estate si ammorbidirà più in fretta. )
    Io in questo caso preferisco incorporare il burro impastando a mano, oltre ad essere rilassante lo preferisco perché riesco a sentire bene la consistenza. 

 

 

 

 

  • Poi bisogna far lievitare l’impasto, deve raddoppiare il volume, ci vogliono 2 o 3 ore, ti consiglio comunque di aspettare le 3 ore, sarà un po’ lungo ma il risultato cambia.
    Poi si formano i bomboloni e si fanno lievitare ancora per un’ora circa.
    Poi arriva il momento di friggere.
    Sempre importante è la temperatura dell’olio non troppo caldo altrimenti bruciano.
    Un altro consiglio è quello di passarli ( una volta fritti ) nello zucchero mischiato con la cannella, il sapore sarà triplicato.

 

 

 

 

 

AuthorRamonaCategory, DifficultyIntermediate

bomboloni super super soffici alla cannella, con crema alla zucca

Yields1 Serving
Prep Time1 hrCook Time10 minsTotal Time1 hr 10 mins
Ingredienti per i bomboloni :
 250 g di farina ( io metà Manitoba e metà 00 )
 scorza grattugiata di arancia o limone
 1 pizzico di sale
 1 bustina di vanillina
 1 uovo grande
 50 g di zucchero
 30 g di burro pomata
 125 ml di latte
 10 g di lievito di birra
 cannella
 olio per friggere
 zucchero per la copertura
Ingredienti per la crema alla zucca :
 2 tuorli
 100 g di zucca già cotta ( meglio se al forno o al microonde )
 500 ml di latte
 scorza di limone
 80 g di zucchero
 30 g di fecola o amido
Procedimento :
1

Inizia prima preparando i bomboloni.
Grattugia la scorza del limone o dell’arancia e aggiungila allo zucchero ( puoi anche aggiungere giusto una goccia di succo di arancia; in questo modo lo zucchero si insaporisce e la ricetta sarà ancora più profumata ).
Aggiungi anche un cucchiaino di cannella ( puoi metterne anche meno o di più in base ai tuoi gusti ).
Mescola e lascia da parte.

2

Scalda leggermente il latte ( deve essere tiepido e non bollente ). Fai sciogliere il lievito nel latte e mescola per bene, poi lascia riposare qualche minuto.

3

In una ciotola o nella planetaria setaccia le farine, fai un buco al centro e inserisci il latte con il lievito. Inizia ad impastare poi aggiungi lo zucchero ( quello che avevi insaporito con la cannella e la scorza di arancia ), e anche l’uovo leggermente sbattuto.
Impasta per bene per qualche minuto, poi quando l’impasto inizia a compattarsi aggiungi il sale e la vanillina.
Puoi aggiungere ancora altra cannella, regolati in base ai tuoi gusti , ti consiglio comunque di non aggiungerne troppa.

4

Quando il composto sarà ben omogeneo, allora puoi aggiungere il burro poco alla volta ( se lo fai con la planetaria )facendolo incorporare per bene.
Se lo fai a mano allora apri leggermente l’impasto, aggiungi il burro e inizia ad impastare per bene vedrai che man mano che impasto il burro si amalgama ( all’inizio potrà sembrarti che non si assorbe ma continuando ad impastare scomparirà del tutto ).

5

Anche se hai deciso di usare la planetaria, una volta finito di incorporare il burro, lavora comunque l’impasto per qualche minuto sul piano di lavoro.
Forma una palla, e riponilo in una ciotola , copri con la pellicola e lascia lievitare fino al raddoppio ( ci vorranno circa 2 o 3 ore , mettilo nel forno spento con la luce accesa ).

6

Nel frattempo prepara la crema.
Il procedimento è uguale a quello della classica crema solo con l’aggiunta della zucca.
Quindi per prima cosa devi avere la zucca ( ovviamente già pulita e tagliata ) cotta, io la cuocio al forno o al microonde ( ti basterà metterla in un piatto e cuocerla a 700 o 800 watt per circa 10/15 minuti , controllando magari a metà come sta cuocendo ).
Una volta cotta puoi frullarla al mixer oppure schiacciarla con la forchetta.

7

In una casseruola aggiungi il latte e la scorza del limone.
Lascia la fiamma bassa.
Nel frattempo in una ciotola unisci i tuorli, lo zucchero e inizia a sbattere con le fruste a mano.
Aggiungi la purea di zucca e mescola nuovamente.
Aggiungi anche l’amido o la fecola e mescola.

8

Togli il latte e aggiungilo nella ciotola mescolando poi trasferisci tutto il composto sul fuoco e fai cuocere a fiamma medio bassa, sempre mescolando fin quando non si addensa.

9

Togli dal fuoco, lascia intiepidire poi copri con la pellicola a contatto così da non far formare la crosticina.

10

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendi l’impasto, stendilo con il mattarello fino allo spessore di circa 1 cm , aiutandoti con un coppapasta o con un taglia biscotti ricava dei cerchi ( volendo puoi fare anche le ciambelle, ti basterà usare un’altro taglia biscotti più piccolo da mettere al centro per creare il buco ).

11

Rivesti due teglie con la carta forno, poi disponi i cerchi distanziandoli fra di loro ( io ne ho messi 6 per ogni teglia ) , copri con un canovaccio e lascia lievitare per 1 ora sempre in un luogo caldo.

12

Scalda l’olio in una padella , quando arriva a temperatura ritaglia la carta forno attorno al bombolone così sarà facile prenderlo senza toccarlo, immergilo nell’olio , elimina la carta forno ( che ormai si sarà staccata da sola ), e friggi per qualche minuto fino a doratura, poi gira il bombolone e fai dorare anche l’altro lato.

13

Scola l’olio in eccesso con un panno di carta. Poi prepara un piatto e aggiungi lo zucchero e un po’ di cannella.
Passa i bomboloni all’interno dello zucchero.

14

Riprendi la crema, mettila in una sac à poche con la bocchetta lunga ( quella che serve appositamente per farcire ), poi farcisci i bomboloni inserendo il beccuccio o nei lati o nella parte inferiore del bombolone.

15

Se non li consumi subito, conservali in un contenitore con chiusura ermetica o in sacchetti di plastica appositi. Restano morbidi diversi giorni.

 

 

 

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Lievitati.

QUI trovi altre ricette con la Cannella.

QUI trovi altre ricette dolci o salate con la Zucca.

QUI trovi la ricetta dei Bomboloni al Forno.

 

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

 

Ingredients

Ingredienti per i bomboloni :
 250 g di farina ( io metà Manitoba e metà 00 )
 scorza grattugiata di arancia o limone
 1 pizzico di sale
 1 bustina di vanillina
 1 uovo grande
 50 g di zucchero
 30 g di burro pomata
 125 ml di latte
 10 g di lievito di birra
 cannella
 olio per friggere
 zucchero per la copertura
Ingredienti per la crema alla zucca :
 2 tuorli
 100 g di zucca già cotta ( meglio se al forno o al microonde )
 500 ml di latte
 scorza di limone
 80 g di zucchero
 30 g di fecola o amido

Directions

Procedimento :
1

Inizia prima preparando i bomboloni.
Grattugia la scorza del limone o dell’arancia e aggiungila allo zucchero ( puoi anche aggiungere giusto una goccia di succo di arancia; in questo modo lo zucchero si insaporisce e la ricetta sarà ancora più profumata ).
Aggiungi anche un cucchiaino di cannella ( puoi metterne anche meno o di più in base ai tuoi gusti ).
Mescola e lascia da parte.

2

Scalda leggermente il latte ( deve essere tiepido e non bollente ). Fai sciogliere il lievito nel latte e mescola per bene, poi lascia riposare qualche minuto.

3

In una ciotola o nella planetaria setaccia le farine, fai un buco al centro e inserisci il latte con il lievito. Inizia ad impastare poi aggiungi lo zucchero ( quello che avevi insaporito con la cannella e la scorza di arancia ), e anche l’uovo leggermente sbattuto.
Impasta per bene per qualche minuto, poi quando l’impasto inizia a compattarsi aggiungi il sale e la vanillina.
Puoi aggiungere ancora altra cannella, regolati in base ai tuoi gusti , ti consiglio comunque di non aggiungerne troppa.

4

Quando il composto sarà ben omogeneo, allora puoi aggiungere il burro poco alla volta ( se lo fai con la planetaria )facendolo incorporare per bene.
Se lo fai a mano allora apri leggermente l’impasto, aggiungi il burro e inizia ad impastare per bene vedrai che man mano che impasto il burro si amalgama ( all’inizio potrà sembrarti che non si assorbe ma continuando ad impastare scomparirà del tutto ).

5

Anche se hai deciso di usare la planetaria, una volta finito di incorporare il burro, lavora comunque l’impasto per qualche minuto sul piano di lavoro.
Forma una palla, e riponilo in una ciotola , copri con la pellicola e lascia lievitare fino al raddoppio ( ci vorranno circa 2 o 3 ore , mettilo nel forno spento con la luce accesa ).

6

Nel frattempo prepara la crema.
Il procedimento è uguale a quello della classica crema solo con l’aggiunta della zucca.
Quindi per prima cosa devi avere la zucca ( ovviamente già pulita e tagliata ) cotta, io la cuocio al forno o al microonde ( ti basterà metterla in un piatto e cuocerla a 700 o 800 watt per circa 10/15 minuti , controllando magari a metà come sta cuocendo ).
Una volta cotta puoi frullarla al mixer oppure schiacciarla con la forchetta.

7

In una casseruola aggiungi il latte e la scorza del limone.
Lascia la fiamma bassa.
Nel frattempo in una ciotola unisci i tuorli, lo zucchero e inizia a sbattere con le fruste a mano.
Aggiungi la purea di zucca e mescola nuovamente.
Aggiungi anche l’amido o la fecola e mescola.

8

Togli il latte e aggiungilo nella ciotola mescolando poi trasferisci tutto il composto sul fuoco e fai cuocere a fiamma medio bassa, sempre mescolando fin quando non si addensa.

9

Togli dal fuoco, lascia intiepidire poi copri con la pellicola a contatto così da non far formare la crosticina.

10

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendi l’impasto, stendilo con il mattarello fino allo spessore di circa 1 cm , aiutandoti con un coppapasta o con un taglia biscotti ricava dei cerchi ( volendo puoi fare anche le ciambelle, ti basterà usare un’altro taglia biscotti più piccolo da mettere al centro per creare il buco ).

11

Rivesti due teglie con la carta forno, poi disponi i cerchi distanziandoli fra di loro ( io ne ho messi 6 per ogni teglia ) , copri con un canovaccio e lascia lievitare per 1 ora sempre in un luogo caldo.

12

Scalda l’olio in una padella , quando arriva a temperatura ritaglia la carta forno attorno al bombolone così sarà facile prenderlo senza toccarlo, immergilo nell’olio , elimina la carta forno ( che ormai si sarà staccata da sola ), e friggi per qualche minuto fino a doratura, poi gira il bombolone e fai dorare anche l’altro lato.

13

Scola l’olio in eccesso con un panno di carta. Poi prepara un piatto e aggiungi lo zucchero e un po’ di cannella.
Passa i bomboloni all’interno dello zucchero.

14

Riprendi la crema, mettila in una sac à poche con la bocchetta lunga ( quella che serve appositamente per farcire ), poi farcisci i bomboloni inserendo il beccuccio o nei lati o nella parte inferiore del bombolone.

15

Se non li consumi subito, conservali in un contenitore con chiusura ermetica o in sacchetti di plastica appositi. Restano morbidi diversi giorni.

Bomboloni alla cannella con crema alla zucca

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *