Bounty fatti in casa, cioccolatini al cocco facilissimi

Oggi una ricetta che non ha bisogno di molte spiegazioni.
Li conoscerai assolutamente i Bounty, i dolcetti al cocco ricoperti di cioccolato, allora facciamolo in casa, così saranno ancor più buoni e sani.
Parto già con il dirti che il sapore è identico agli originali.
Gli ingredienti che occorrono sono pochi e sotto inteso anche che devono essere buoni.
Partiamo dalla panna, qui va bene anche quella vegetale ( quella che si usa per montare insomma, che tra l’altro è già zuccherata quindi possiamo mettere meno zucchero ).
Poi serve burro e zucchero.
Ingrediente fondamentale il cocco, assicurati di averne uno di buona qualità e con la texture giusta perché la classica farina di cocco non è proprio l’ideale. Ti consiglio il cocco rapè o grattugiato.
Se hai anche la farina bio ( quella che ha proprio la consistenza della classica farina ), puoi utilizzarla.
Se hai solo le scaglie di cocco va bene ugualmente, ti basterà tritarle.
Poi infine il cioccolato, io ne ho fatti metà con il cioccolato al latte e metà con quello fondente, scegli tu, puoi usare solo il fondente o solo quello al latte. Ma in caso anche il cioccolato bianco ( io non lo uso perché lo preferisco nei dolci più piccoli altrimenti mi nausea ).
Ecco questo è tutto, la ricetta è estremamente facile.
Trovi il video con tutti i passaggi sul mio IGTV.

QUI trovi il link del mio profilo Instagram .

AuthorRamonaCategory, , , , DifficultyBeginner

bounty fatti in casa, cioccolatini di cocco ricoperti di cioccolato

Yields1 Serving
Prep Time30 minsTotal Time30 mins

Ingredienti per circa 12 pezzi :
 220 g di cocco grattugiato
 120 ml di panna ( fresca o vegetale )
 60 g di burro
 60 g di zucchero
 150 g di cioccolato fondente
 150 g di cioccolato al latte

Procedimento :
1

Per prima cosa metti sul fuoco un pentolino, aggiungi la panna e il burro e inizia a mescolare, aggiungi lo zucchero e mescola fin quando tutti gli ingredienti saranno sciolti.

2

Togli dal fuoco il pentolino e aggiungi il cocco poco per volta sempre mescolando.
Dovrai ottenere un impasto compatto ma non duro perché dovrai modellarlo ( se ti accorgi che il composto assorbe troppo il cocco, dipende dalla tipologia che utilizzi , mettine meno ).

3

Quando il composto è ben mescolato, metti un pezzo di carta forno sul piano di lavoro, rovescia il composto di cocco, appiattiscono e compatta lo per bene, dagli la forma di un quadrato o di un rettangolo. Ricopri con altra carta forno, chiudendo bene gli angoli e riponi in frigor per 1 ora.

4

Trascorso il tempo di riposo, taglia il composto in modo tale che escano 12 pezzi uguali ( o anche di più in base a quante grandi li preferisci ).
Modellali con le mani in modo da formare la classica forma dei bounty. Quindi fai una sorta di crocchè e arrotonda i bordi.
Mettilo su di un vassoio e riponi in frigor per 30 minuti.

5

Nel frattempo sciogli a bagnomaria o nel microonde il cioccolato.
Prendi i tuoi bounty e immergili nel cioccolato, 1 per volta facendo anche scolare l’eccesso .
Per non sporcare il tuo piano di lavoro ti consiglio di prendere una teglia o un piatto, ricoprirlo con la pellicola, poi appoggi sopra la griglia per far scolare l’eccesso di cioccolato in modo tale che non si sporchi tutto.

6

Finisci tutti i bounty poi riponi in frigor per 40 minuti.
I bounty sono pronti puoi conservarli in frigorifero per diversi giorni

 

QUI trovi altre ricette con il Cocco.

QUI trovi altre ricette con il Cioccolato.

QUI trovi altre ricette di Cioccolatini.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

Ingredients

Ingredienti per circa 12 pezzi :
 220 g di cocco grattugiato
 120 ml di panna ( fresca o vegetale )
 60 g di burro
 60 g di zucchero
 150 g di cioccolato fondente
 150 g di cioccolato al latte

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa metti sul fuoco un pentolino, aggiungi la panna e il burro e inizia a mescolare, aggiungi lo zucchero e mescola fin quando tutti gli ingredienti saranno sciolti.

2

Togli dal fuoco il pentolino e aggiungi il cocco poco per volta sempre mescolando.
Dovrai ottenere un impasto compatto ma non duro perché dovrai modellarlo ( se ti accorgi che il composto assorbe troppo il cocco, dipende dalla tipologia che utilizzi , mettine meno ).

3

Quando il composto è ben mescolato, metti un pezzo di carta forno sul piano di lavoro, rovescia il composto di cocco, appiattiscono e compatta lo per bene, dagli la forma di un quadrato o di un rettangolo. Ricopri con altra carta forno, chiudendo bene gli angoli e riponi in frigor per 1 ora.

4

Trascorso il tempo di riposo, taglia il composto in modo tale che escano 12 pezzi uguali ( o anche di più in base a quante grandi li preferisci ).
Modellali con le mani in modo da formare la classica forma dei bounty. Quindi fai una sorta di crocchè e arrotonda i bordi.
Mettilo su di un vassoio e riponi in frigor per 30 minuti.

5

Nel frattempo sciogli a bagnomaria o nel microonde il cioccolato.
Prendi i tuoi bounty e immergili nel cioccolato, 1 per volta facendo anche scolare l’eccesso .
Per non sporcare il tuo piano di lavoro ti consiglio di prendere una teglia o un piatto, ricoprirlo con la pellicola, poi appoggi sopra la griglia per far scolare l’eccesso di cioccolato in modo tale che non si sporchi tutto.

6

Finisci tutti i bounty poi riponi in frigor per 40 minuti.
I bounty sono pronti puoi conservarli in frigorifero per diversi giorni

Bounty fatti in casa, cioccolatini al cocco facilissimi

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *