Bucce di fichi d’india in agrodolce

Ho deciso di pubblicare subito questa ricetta perché se ti è piaciuto il risotto di ieri e hai intenzione di prepararlo, allora non puoi perdere questa ricetta, così i fichi d’india potrai usarli per realizzare ben due ricette.
Questa ti stupirà ancor di più, le bucce dei fichi in agrodolce, un’idea per un contorno o un antipasto speciale... pochissimi ingredienti e tantissimo sapore.
Qui ti puoi sbizzarrire usando anche altri ingredienti.
Davvero semplici e favolose da gustare con un bel crostino o fetta di pane.
Ti spiego tutti i trucchi per farli al meglio.

bucce di fichi d'india con cipolle in agrodolce

Yields1 Serving
Prep Time15 minsCook Time30 minsTotal Time45 mins

Ingredienti :
 4 bucce di fichi d’india
 cipolla rossa ( io 3 piccole )
 sale e pepe
 4 cucchiai di aceto ( io 2 cucchiai di aceto di vino bianco e 2 di mele + 1 cucchiaino di aceto balsamico )
 2 cucchiai di zucchero ( io metà di canna e metà classico )
 timo e menta

Procedimento :
1

Per prima cosa ricava le bucce dai fichi d’india, cerca di lasciarle intatte senza troppi tagli.
Mettile in una ciotola con acqua fredda e lasciale in ammollo per 10 minuti.

2

Nel frattempo metti sul fuoco un pentolino con l’acqua e aspetta che raggiunga il bollore, quando l’acqua bolle aggiungi le bucce.

3

Falle cuocer dai 5 ai 10 minuti in base a come le preferisci, le le lascerai cuocere solo 5 minuti saranno più croccanti, altrimenti diventeranno più morbide.
Io le ho fatte cuocere circa 7 minuti, però se è la prima volta che le provi, lasciale cuocere 10 minuti.

4

Una volta cotte scolale, passale sotto l’acqua corrente poi mettile su di un panno, ora togli la punta delle spine ( per intenderci si tratta di quei punti neri ), io li ho tolti con la punta di un pelapatate, l’operazione sarà facile e veloce.
Sciacquale sotto l’acqua per rimuovere eventuali pezzi rimasti.
Asciugale con un panno poi tagliale a strisce.
Tieni da parte momentaneamente.

5

Taglia le cipolle, metti sul fuoco una padella, aggiungi l’olio ( un abbonda un po’ ma senza esagerare ), quando è caldo aggiungi le cipolle, tieni la fiamma media e falle cuocere mescolando per bene.
Le cipolle non devono essere croccanti ma morbide.

6

Aggiungi le bucce dei fichi d’india e mescola.
Copri con il coperchio e cuoci a fiamma media per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto per non farle attaccare.
Se vedi che l’olio finisce aggiungine un po’.

7

In un bicchiere mescola l’aceto con lo zucchero e poi aggiungilo nella padella, cuoci ancora 10 minuti.

8

Condisci con sale e pepe e per ultimo il timo e la menta.
Servi tiepide o meglio fredde.

 

QUI trovi altre ricette di Contorni.

QUI trovi altre ricette con i Fichi d'India.

QUI trovi altre ricette con le Cipolle.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

Ingredients

Ingredienti :
 4 bucce di fichi d’india
 cipolla rossa ( io 3 piccole )
 sale e pepe
 4 cucchiai di aceto ( io 2 cucchiai di aceto di vino bianco e 2 di mele + 1 cucchiaino di aceto balsamico )
 2 cucchiai di zucchero ( io metà di canna e metà classico )
 timo e menta

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa ricava le bucce dai fichi d’india, cerca di lasciarle intatte senza troppi tagli.
Mettile in una ciotola con acqua fredda e lasciale in ammollo per 10 minuti.

2

Nel frattempo metti sul fuoco un pentolino con l’acqua e aspetta che raggiunga il bollore, quando l’acqua bolle aggiungi le bucce.

3

Falle cuocer dai 5 ai 10 minuti in base a come le preferisci, le le lascerai cuocere solo 5 minuti saranno più croccanti, altrimenti diventeranno più morbide.
Io le ho fatte cuocere circa 7 minuti, però se è la prima volta che le provi, lasciale cuocere 10 minuti.

4

Una volta cotte scolale, passale sotto l’acqua corrente poi mettile su di un panno, ora togli la punta delle spine ( per intenderci si tratta di quei punti neri ), io li ho tolti con la punta di un pelapatate, l’operazione sarà facile e veloce.
Sciacquale sotto l’acqua per rimuovere eventuali pezzi rimasti.
Asciugale con un panno poi tagliale a strisce.
Tieni da parte momentaneamente.

5

Taglia le cipolle, metti sul fuoco una padella, aggiungi l’olio ( un abbonda un po’ ma senza esagerare ), quando è caldo aggiungi le cipolle, tieni la fiamma media e falle cuocere mescolando per bene.
Le cipolle non devono essere croccanti ma morbide.

6

Aggiungi le bucce dei fichi d’india e mescola.
Copri con il coperchio e cuoci a fiamma media per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto per non farle attaccare.
Se vedi che l’olio finisce aggiungine un po’.

7

In un bicchiere mescola l’aceto con lo zucchero e poi aggiungilo nella padella, cuoci ancora 10 minuti.

8

Condisci con sale e pepe e per ultimo il timo e la menta.
Servi tiepide o meglio fredde.

Bucce di fichi d’india in agrodolce

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *