Cheesecake con gelee ai cachi

 

Quando settimana scorsa ho postato il video su Instagram della torta ai cachi, tra i vari commenti ho letto che non tutti usano i cachi nei dolci.
Come mai? Il motivo principale che ho letto, è perché non è semplice da abbinare o usare, forse non tanto per il sapore ma per la consistenza.
Beh in effetti un po’ è vero, come ho spiegato qui sul blog nella ricetta della torta ai cachi, c’è il rischio di ottenere un effetto molliccio un po’ fastidioso.
Ma io ho trovato il mio equilibrio perfetto e infatti le torte non vengono più mollicce quando uso i cachi.
Dato che è uno dei pochi frutti che adoro, che amo sin da piccola senza riserva alcuna, sono ben felice di usarli nei dolci.
Oggi tocca alla cheesecake.
La ricetta delle mie cheesecake è sempre la stessa, ricetta che vince non si cambia, anche perché con il tempo ho provato tante varianti ma ormai da anni faccio solo questa perchè le dosi sono ben calibrate e il risultato è sempre perfetto.
La base non si sbriciola, l’interno non si scioglie! Potrebbero sembrare anche banalità ma sono invece due elementi fondamentali a mio parere per questa tipologia di dolce.
La particolarità di oggi è l’inserto di gelee ai cachi.
Tutto super super semplice

 


 

Ma passiamo alla ricetta, ai consigli e ai trucchetti per farla nel modo migliore.

 

 

 

 


COME FARE LA CHEESECAKE ?


Il procedimento è sempre lo stesso, si parte dalla base che è fatta di biscotti, io ho usato quelli integrali a cui ho aggiunto anche delle nocciole.
Puoi usare i biscotti che più preferisci anche se ti consiglio qualcosa di corposo non per forza i classici digestive.
Poi c’è il corpo della cheesecake che è fatto da formaggio, ognuno aggiunge comunque anche altro, chi panna, chi mascarpone ecc... tenuto compatto dalla gelatina.

 

 

 

 

COME FARE LA GELEE?


In questo caso io ho usato i cachi, se non ti piacciono puoi usare altra frutta di stagione.
Bisogna frullare la frutta, farla cuocere con zucchero e poi aggiungere la gelatina.
Per velocizzare il processo in questo caso la mettono in freezer e in pochi minuti sarà pronta.

 

 


POSSO AGGIUNGERE ALTRO?


Assolutamente si , aggiungi quello che vuoi, da pezzi di frutta fresca, a marmellate, creme spalmabili.
Insomma la fantasia qui ha libero spazio.

 

 

AuthorRamonaCategory, , DifficultyIntermediate

cheesecake con base integrale e gelee di cachi

Yields1 Serving
Prep Time40 minsTotal Time40 mins

Ingredienti per la gelee ai cachi :
 300 g di cachi
 3 cucchiai di zucchero ( puoi usarne di più , dipende dalla dolcezza dei tuoi cachi )
 succo di limone
 8 g di gelatina alimentare
Ingredienti per la cheesecake ( stampo da 22 ) :
 200 g di biscotti ( io integrali )
 30 g di nocciole ( puoi ometterle sostituendole con i biscotti )
 90 g di burro
 200 g di formaggio spalmabile
 300 ml di panna da montare
 4 cucchiai di zucchero
 vaniglia
 10 g di gelatina
Per la copertura :
 150 g di cioccolato fondente
 cachi a fette

Procedimento :
1

Per prima cosa parti preparando la gelee.
Metti la gelatina in ammollo in acqua fredda.
Taglia a pezzi i cachi, mettilo in un pentolino, aggiungi lo zucchero ( regolati in base alla dolcezza dei tuoi cachi ), aggiungi il succo del limone.

2

Tieni la fiamma media e fai cuocere per circa 5/10 minuti fin quando lo zucchero non sarà ben sciolto, e si formerà una sorta di consistenza più compatta.
A quel punto spegni il fuoco, con un frullatore ad immersione frulla il composto.
Per sicurezza puoi passarlo al setaccio per eliminare eventuali pezzi grossi.

3

Lascia intiepidire e poi aggiungi la gelatina che deve essere ben strizzata.
Mescola per bene per farla sciogliere completamente.
Prendi uno stampo più piccolo rispetto a quello che userai per fare la cheesecake, ricoprilo con la pellicola, aggiungi il composto e riponi in freezer.

4

Ora prepara la cheesecake.
Per prima cosa riduci i biscotti in briciole, c’è chi lo fa a mano mettendo i biscotti in un sacchetto e schiacciandoli con il mattarello, io preferisco ottenere una polvere sottilissima, quindi li frullo nel mixer.

5

Quando sono bene frullati, aggiungi il burro fuso ( potrebbe magari volercene un po’ di più, dipende dai biscotti )a me è bastata questa dose.
Mescola per bene.

6

Rivesti uno stampo con il fondo removibile oppure a cerniera ( io quelli a cerniera non li uso per le cheesecake perché mi è capitato che mi hanno fatto delle crepe alla torta ) con la carta forno ( io lo metto anche sui bordi ).
Aggiungi sul fondo i biscotti e schiacciali per bene con un cucchiaio o con il fondo del bicchiere in modo tale che sia bene appiattito e uniforme.
Riponi nel frigo.

7

Ora metti i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda ( se usi la gelatina non alimentare come ho fatto io, segui il procedimento riportato sulla confezione ).
Nel frattempo monta la panna e tienila da parte. Non deve essere montata troppo ma restare leggermente più liquida.
Lavora con le fruste il formaggio e aggiungi anche un po’ di vaniglia e lo zucchero ( puoi usare quello a velo o quello semolato fine, regolati in base ai tuoi gusti e a quanto dolce la preferisci, se usi una panna già zuccherata ti basteranno 4 cucchiai come ho fatto io ).
Tieni da parte.

8

Mescola insieme la panna al composto di formaggio, presta attenzione a non far formare grumi, in quel caso usa le fruste a bassa velocità per amalgamare bene ; poi strizza per bene la gelatina e aggiungila mescolando, vedrai che si scioglierà completamente.

9

Ora riprendi lo stampo con i biscotti che avevi risposto in frigo, versa sopra metà del composto a base di formaggio.
Prendi la gelee dal freezer e inseriscila sopra al composto di formaggio, e ricopri con la restante metà .

10

Lascia rassodare in frigor per circa 3 ore.
Io ti consiglio di farla la sera e lasciarla tutta la notte in frigor.
Estrai la cheesecake dallo stampo, togli la carta forno, metti su una gratella e versa sopra il cioccolato sciolto a bagnomaria.
Prima di servire aggiungi le fette di cachi in superficie.

 

 

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Cheesecake.

QUI trovi altre ricette con i Cachi.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

 

 

Ingredients

Ingredienti per la gelee ai cachi :
 300 g di cachi
 3 cucchiai di zucchero ( puoi usarne di più , dipende dalla dolcezza dei tuoi cachi )
 succo di limone
 8 g di gelatina alimentare
Ingredienti per la cheesecake ( stampo da 22 ) :
 200 g di biscotti ( io integrali )
 30 g di nocciole ( puoi ometterle sostituendole con i biscotti )
 90 g di burro
 200 g di formaggio spalmabile
 300 ml di panna da montare
 4 cucchiai di zucchero
 vaniglia
 10 g di gelatina
Per la copertura :
 150 g di cioccolato fondente
 cachi a fette

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa parti preparando la gelee.
Metti la gelatina in ammollo in acqua fredda.
Taglia a pezzi i cachi, mettilo in un pentolino, aggiungi lo zucchero ( regolati in base alla dolcezza dei tuoi cachi ), aggiungi il succo del limone.

2

Tieni la fiamma media e fai cuocere per circa 5/10 minuti fin quando lo zucchero non sarà ben sciolto, e si formerà una sorta di consistenza più compatta.
A quel punto spegni il fuoco, con un frullatore ad immersione frulla il composto.
Per sicurezza puoi passarlo al setaccio per eliminare eventuali pezzi grossi.

3

Lascia intiepidire e poi aggiungi la gelatina che deve essere ben strizzata.
Mescola per bene per farla sciogliere completamente.
Prendi uno stampo più piccolo rispetto a quello che userai per fare la cheesecake, ricoprilo con la pellicola, aggiungi il composto e riponi in freezer.

4

Ora prepara la cheesecake.
Per prima cosa riduci i biscotti in briciole, c’è chi lo fa a mano mettendo i biscotti in un sacchetto e schiacciandoli con il mattarello, io preferisco ottenere una polvere sottilissima, quindi li frullo nel mixer.

5

Quando sono bene frullati, aggiungi il burro fuso ( potrebbe magari volercene un po’ di più, dipende dai biscotti )a me è bastata questa dose.
Mescola per bene.

6

Rivesti uno stampo con il fondo removibile oppure a cerniera ( io quelli a cerniera non li uso per le cheesecake perché mi è capitato che mi hanno fatto delle crepe alla torta ) con la carta forno ( io lo metto anche sui bordi ).
Aggiungi sul fondo i biscotti e schiacciali per bene con un cucchiaio o con il fondo del bicchiere in modo tale che sia bene appiattito e uniforme.
Riponi nel frigo.

7

Ora metti i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda ( se usi la gelatina non alimentare come ho fatto io, segui il procedimento riportato sulla confezione ).
Nel frattempo monta la panna e tienila da parte. Non deve essere montata troppo ma restare leggermente più liquida.
Lavora con le fruste il formaggio e aggiungi anche un po’ di vaniglia e lo zucchero ( puoi usare quello a velo o quello semolato fine, regolati in base ai tuoi gusti e a quanto dolce la preferisci, se usi una panna già zuccherata ti basteranno 4 cucchiai come ho fatto io ).
Tieni da parte.

8

Mescola insieme la panna al composto di formaggio, presta attenzione a non far formare grumi, in quel caso usa le fruste a bassa velocità per amalgamare bene ; poi strizza per bene la gelatina e aggiungila mescolando, vedrai che si scioglierà completamente.

9

Ora riprendi lo stampo con i biscotti che avevi risposto in frigo, versa sopra metà del composto a base di formaggio.
Prendi la gelee dal freezer e inseriscila sopra al composto di formaggio, e ricopri con la restante metà .

10

Lascia rassodare in frigor per circa 3 ore.
Io ti consiglio di farla la sera e lasciarla tutta la notte in frigor.
Estrai la cheesecake dallo stampo, togli la carta forno, metti su una gratella e versa sopra il cioccolato sciolto a bagnomaria.
Prima di servire aggiungi le fette di cachi in superficie.

Cheesecake con gelee ai cachi

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *