Cream Tart di Natale, classica e al cacao

Trovo che la cream tart sia davvero perfetta per ogni occasione.
Alla fine non conta se la fai per Natale, Pasqua , per un compleanno o solo per fare una torta diversa, il figurone in tavola sarà assicurato.

Anche qui sul blog la trovi in mille modi e versioni, anche se poi la ricetta che uso è sempre la stessa, come dico sempre la ricetta vincente non si cambia.
Per Natale ho deciso di farne ben sue diverse ma comunque abbastanza simili.
Una con frolla al cacao e classica farcia della cream tart, decorata poi con mirtilli e meringhe.
La seconda invece è la frolla classica con farcitura della cream tart però aromatizzata alla menta , farcita sempre con meringhe e zuccherini.
L’unica piccola differenza è l’aggiunta della cannella, perché non è Natale senza cannella , o per lo meno per me.
Ovviamente puoi personalizzarla come preferisci, sia la frolla che la farcitura.

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 


Come fare la cream tart?


Per fare la cream tart è davvero semplice, la ricetta che uso io è quella della frolla montata ( QUI trovi la ricetta ) che poi metto in frigo a rassodare e poi stendò.
Questo perché la frolla risulta più morbida.
Ti consiglio questa frolla perché altrimenti tagliandola diventerà tropo dura, invece con questa sarà super semplice prepararla .

 

 

 

 

 

 

AuthorRamonaCategory, , DifficultyBeginner

cream tart con frolla montata

Yields1 Serving
Prep Time20 minsCook Time15 minsTotal Time35 mins
Ingredienti per la frolla :
 125 g di burro
 110 g di zucchero
 225 g di farina
 1 uovo
 vanillina
 scorza di limone grattugiata
 mezzo cucchiaino di lievito
 cannella ( facoltativa )
Ingredienti per la farcitura :
 250 g di mascarpone
 50 g di zucchero a velo
 250 ml di panna da montare
 limoncello, rum , liquori o aromi a scelta
Procedimento :
1

Per prima cosa parti dalla frolla, gli ingredienti sono gli stessi per tutte e due, per quella al cacao ti basterà sostituire 25 gr di farina con il cacao.
In una ciotola unisci il burro leggermente ammorbidito e lo zucchero, con le fruste inizia a lavorare il composto fin quando non diventa del tutto morbido.

2

Aggiungi l’uovo, la vanillina ,la scorza del limone e la cannella e continua a lavorare.
Unisci la farina poco alla volta sempre con le fruste in azione.
Quando il composto non è più lavorabile con le fruste, trasferiscilo su di un piano di lavoro e continua ad impastare con le mani.

3

Forma una palla ( io in verità faccio un rettangolo ), copri con la pellicola e trasferisci il composto in frigo per circa 1 ora per farlo rassodare.
Riprendilo e stendetelo su di un piano di lavoro tra due fogli di carta forno.
Dividi il composto in 3 per fare tre pezzi ( scegli la forma che preferisci ) e inforna nel forno già caldo a 170° per circa 10/13 minuti.
Procedi così con tutte e tre le forme e falle raffreddare.

4

Ora dedicati alla preparazione della farcitura.
Monta la panna e mettila da parte.
In un’altra ciotola unisci il mascarpone e lo zucchero a velo e lavoralo con le fruste per ammorbidirlo un po’, aggiungi anche qualche cucchiaino di liquore se lo gradisci.

5

Unisci poi la panna al mascarpone mescolando delicatamente e trasferisci la crema nella sac à poche.
Per quella verde puoi aggiungere lo sciroppo di menta o il colorante.
Ora passa ad assemblare.
Metti una base, ricoprila con la crema, metti l’altro pezzo e ricopri anche questo con la crema; procedi così fino alla fine.
L’ultimo strato sarà di crema.
Decora con quello che preferisci tra frutta fresca, secca, zuccherini, meringhe, cioccolato .

 

 

QUI trovi altre ricette con la Frolla.

QUI trovi altre ricette dolci e salate della Cream Tart.

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Natale.

 

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

Ingredients

Ingredienti per la frolla :
 125 g di burro
 110 g di zucchero
 225 g di farina
 1 uovo
 vanillina
 scorza di limone grattugiata
 mezzo cucchiaino di lievito
 cannella ( facoltativa )
Ingredienti per la farcitura :
 250 g di mascarpone
 50 g di zucchero a velo
 250 ml di panna da montare
 limoncello, rum , liquori o aromi a scelta

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa parti dalla frolla, gli ingredienti sono gli stessi per tutte e due, per quella al cacao ti basterà sostituire 25 gr di farina con il cacao.
In una ciotola unisci il burro leggermente ammorbidito e lo zucchero, con le fruste inizia a lavorare il composto fin quando non diventa del tutto morbido.

2

Aggiungi l’uovo, la vanillina ,la scorza del limone e la cannella e continua a lavorare.
Unisci la farina poco alla volta sempre con le fruste in azione.
Quando il composto non è più lavorabile con le fruste, trasferiscilo su di un piano di lavoro e continua ad impastare con le mani.

3

Forma una palla ( io in verità faccio un rettangolo ), copri con la pellicola e trasferisci il composto in frigo per circa 1 ora per farlo rassodare.
Riprendilo e stendetelo su di un piano di lavoro tra due fogli di carta forno.
Dividi il composto in 3 per fare tre pezzi ( scegli la forma che preferisci ) e inforna nel forno già caldo a 170° per circa 10/13 minuti.
Procedi così con tutte e tre le forme e falle raffreddare.

4

Ora dedicati alla preparazione della farcitura.
Monta la panna e mettila da parte.
In un’altra ciotola unisci il mascarpone e lo zucchero a velo e lavoralo con le fruste per ammorbidirlo un po’, aggiungi anche qualche cucchiaino di liquore se lo gradisci.

5

Unisci poi la panna al mascarpone mescolando delicatamente e trasferisci la crema nella sac à poche.
Per quella verde puoi aggiungere lo sciroppo di menta o il colorante.
Ora passa ad assemblare.
Metti una base, ricoprila con la crema, metti l’altro pezzo e ricopri anche questo con la crema; procedi così fino alla fine.
L’ultimo strato sarà di crema.
Decora con quello che preferisci tra frutta fresca, secca, zuccherini, meringhe, cioccolato .

Cream Tart di Natale, classica e al cacao

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *