Doppia cheesecake alle pesche, con e senza cottura

Se come me ti piace la cheesecake e non sai scegliere tra quella senza cottura e quella cotta, allora ti do un’idea io.
Mi era stata chiesta una cheesecake appunto, al gusto pesca , quando ho chiesto qualche indicazione in più ( sai a casa mia chiedono le cose, fanno le richieste e poi le lasciano in sospeso, spesso faccio di testa mia e il risultato è: “ ah ma io intendevo fatta in un’altro modo “ ecc... ecc.. quindi cerco sempre di farmi dare più indicazioni possibili 😂 ) mi è stato detto che tra quella cotta e quella senza cottura non avevano preferenze.
Ho pensato “ va bene, vi sistemo io così voglio vedere chi ha qualcosa da ridire” quindi due cheesecake in una.
Quella all’interno cotta e quella esterna senza cottura.
Puoi sostituire la pesca con altra frutta a scelta.
Assicurati di avere 2 stampi meglio se a cerniera con fondo removibile uno più piccolo e uno leggermente più grande.

 

AuthorRamonaCategory, , , DifficultyIntermediate

doppia cheesecake alle pesche. All'interno cotta e all'esterno senza cottura

Yields1 Serving
Prep Time40 minsCook Time1 hr 20 minsTotal Time2 hrs

Ingredienti per la base da 22 cm :
 250 g di biscotti
 100 g di burro fuso
Ingredienti per la crema al formaggio ( da cuocere ) da 22 :
 400 g di formaggio spalmabile
 100 ml di panna ( va bene anche quella vegetale )
 4 uova
 70 g di zucchero
 essenza di vaniglia
 succo di mezzo limone
 20 g di amido di mais
 4 pesche frullate
Ingredienti per la cheesecake senza cottura da 24/26/28 ( scegli tu ) :
 250 g di pesche frullate
 4 cucchiai di zucchero
 aroma alla vaniglia
 300 g di formaggio spalmabile
 100 g di mascarpone
 300 ml di panna da montare
 12 g di gelatina alimentare sostituibile con la gelatina non alimentare

Procedimento :
1

Per prima cosa parti dalla cheesecake cotta.
In un mixer frulla i biscotti .
Fai sciogliere il burro nel microonde e aggiungilo ai biscotti mescolando per bene.

2

Ora fodera lo stampo con la carta forno ( io l’ho aggiunta anche sui bordi ).
Aggiungi i biscotti sulla base e appiattisci per bene aiutandoti con un cucchiaio o con il fondo del bicchiere.
Io come sempre non uso quella a cerniera ma solo quella con il fondo removibile.
Quando è bene compattata riponi in frigorifero e prepara la crema.

3

In una ciotola lavora il formaggio cremoso con una spatola o con la frusta elettrica in modo da farlo ammorbidire per bene.
In un’altra ciotola unisci le uova, lo zucchero e la vaniglia e lavora il composto con le fruste elettriche fino a renderlo ben omogeneo.
Aggiungi anche le pesche frullate e mescola per bene.

4

Ora aggiungi poco per volta il formaggio spalmabile e mescola per bene per incorporarlo.
Aggiungi anche il limone e l’amido di mais e mescola.
Per ultimo aggiungi la panna e mescola per bene.
Il composto deve risultare ben liscio e senza grumi.

5

Prendi la tortiera dal frigorifero e aggiungi la crema, livella un po’ la superficie e inforna nel forno già caldo a 160° per circa 1 ora e 20 minuti ( gli ultimi 20 minuti puoi alzare la temperatura a 170° ).
Controlla comunque lo stato di cottura della cheesecake.
Quando la cheesecake è pronta, lasciala raffreddare prima di estrarla dallo stampo.

6

Quindi aspetta prima che sia completamente fredda prima di preparare la parte di cheesecake senza cottura, perché dovrà essere colata direttamente sulla cheesecake che hai cotto, se risulta calda non rapprenderà.

7

Quindi poi prepara la crema. Metti i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda ( se usi la gelatina non alimentare come ho fatto io, segui il procedimento riportato sulla confezione ).
Nel frattempo monta la panna e tienila da parte.
Lavora con le fruste il formaggio con il mascarpone e aggiungi anche un po’ di vaniglia.

8

Ora taglia a pezzi le pesche poi frullale con il frullatore ad immersione, passalo al setaccio per eliminare eventuali pezzi grossi rimasti.
Metti il liquido ottenuto in un pentolino, aggiungi lo zucchero e lascia cuocere a fuoco basso per pochissimi minuti, giusto il tempo che lo zucchero sia ben sciolto.

9

Quando il composto di pesche si è un po’ intiepidito, allora strizza per bene la gelatina e aggiungila mescolando, vedrai che si scioglierà completamente.

10

Ora unisci il composto di formaggio alla panna mescolando per bene, poi aggiungi anche il composto di pesche e mescola.
Non far formare grumi, in quel caso usa le fruste a bassa velocità per amalgamare bene.

11

Ora trasferisci il composto nello stampo e versalo sopra la cheesecake cotta .
Lascia rassodare in frigo per circa 3 ore.
Io ti consiglio di farla la sera e lasciarla tutta la notte in frigo .
Prima di servire aggiungi le fette di pesche in superficie.

 

QUI trovi altre ricette con le Pesche.

QUI trovi altre ricette di Cheesecake.

QUI trovi altre ricette Senza Cottura.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

 

 

Ingredients

Ingredienti per la base da 22 cm :
 250 g di biscotti
 100 g di burro fuso
Ingredienti per la crema al formaggio ( da cuocere ) da 22 :
 400 g di formaggio spalmabile
 100 ml di panna ( va bene anche quella vegetale )
 4 uova
 70 g di zucchero
 essenza di vaniglia
 succo di mezzo limone
 20 g di amido di mais
 4 pesche frullate
Ingredienti per la cheesecake senza cottura da 24/26/28 ( scegli tu ) :
 250 g di pesche frullate
 4 cucchiai di zucchero
 aroma alla vaniglia
 300 g di formaggio spalmabile
 100 g di mascarpone
 300 ml di panna da montare
 12 g di gelatina alimentare sostituibile con la gelatina non alimentare

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa parti dalla cheesecake cotta.
In un mixer frulla i biscotti .
Fai sciogliere il burro nel microonde e aggiungilo ai biscotti mescolando per bene.

2

Ora fodera lo stampo con la carta forno ( io l’ho aggiunta anche sui bordi ).
Aggiungi i biscotti sulla base e appiattisci per bene aiutandoti con un cucchiaio o con il fondo del bicchiere.
Io come sempre non uso quella a cerniera ma solo quella con il fondo removibile.
Quando è bene compattata riponi in frigorifero e prepara la crema.

3

In una ciotola lavora il formaggio cremoso con una spatola o con la frusta elettrica in modo da farlo ammorbidire per bene.
In un’altra ciotola unisci le uova, lo zucchero e la vaniglia e lavora il composto con le fruste elettriche fino a renderlo ben omogeneo.
Aggiungi anche le pesche frullate e mescola per bene.

4

Ora aggiungi poco per volta il formaggio spalmabile e mescola per bene per incorporarlo.
Aggiungi anche il limone e l’amido di mais e mescola.
Per ultimo aggiungi la panna e mescola per bene.
Il composto deve risultare ben liscio e senza grumi.

5

Prendi la tortiera dal frigorifero e aggiungi la crema, livella un po’ la superficie e inforna nel forno già caldo a 160° per circa 1 ora e 20 minuti ( gli ultimi 20 minuti puoi alzare la temperatura a 170° ).
Controlla comunque lo stato di cottura della cheesecake.
Quando la cheesecake è pronta, lasciala raffreddare prima di estrarla dallo stampo.

6

Quindi aspetta prima che sia completamente fredda prima di preparare la parte di cheesecake senza cottura, perché dovrà essere colata direttamente sulla cheesecake che hai cotto, se risulta calda non rapprenderà.

7

Quindi poi prepara la crema. Metti i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda ( se usi la gelatina non alimentare come ho fatto io, segui il procedimento riportato sulla confezione ).
Nel frattempo monta la panna e tienila da parte.
Lavora con le fruste il formaggio con il mascarpone e aggiungi anche un po’ di vaniglia.

8

Ora taglia a pezzi le pesche poi frullale con il frullatore ad immersione, passalo al setaccio per eliminare eventuali pezzi grossi rimasti.
Metti il liquido ottenuto in un pentolino, aggiungi lo zucchero e lascia cuocere a fuoco basso per pochissimi minuti, giusto il tempo che lo zucchero sia ben sciolto.

9

Quando il composto di pesche si è un po’ intiepidito, allora strizza per bene la gelatina e aggiungila mescolando, vedrai che si scioglierà completamente.

10

Ora unisci il composto di formaggio alla panna mescolando per bene, poi aggiungi anche il composto di pesche e mescola.
Non far formare grumi, in quel caso usa le fruste a bassa velocità per amalgamare bene.

11

Ora trasferisci il composto nello stampo e versalo sopra la cheesecake cotta .
Lascia rassodare in frigo per circa 3 ore.
Io ti consiglio di farla la sera e lasciarla tutta la notte in frigo .
Prima di servire aggiungi le fette di pesche in superficie.

Doppia cheesecake alle pesche, con e senza cottura

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *