Gelato allo zafferano, senza gelatiera

Di gelato quest’anno ne sto facendo effettivamente molti, non li posto tutti perché quelli più classici si fanno senza problemi.
Quelli che però mi piace postare sono quelli un po’ più particolari, premetto che il gelato lo amo a prescindere, ecco forse gradisco meno i gusti alla frutta perché non ne mangio di mio quindi prediligo tutte le creme.
Però ho una passione per i gusti particolari, quelli che non ti aspetti e che in verità non hanno in tutte le gelaterie.
Non so se ti è mai capitato di vedere un gusto strano ed esserne subito attratto, ecco io si li devo sempre provare.
Poi qui a Milano ci sono diverse gelaterie dove puoi trovare gusti super super particolari.
Ma detto questo, passo al gusto di oggi, se anche tu vuoi sperimentare allo ti propongo questo, non l’ho mai trovato in nessuna gelateria, semplicemente mi era venuto in mente e ho deciso di prepararlo ( questo diversi anni fa ), infatti ora è uno tra i miei gusti preferiti che spesso preparo, magari quando ho ospiti per sorprenderli un po’.
L’ingrediente fondamentale è lo zafferano, accompagnato da noci e riso soffiato.
Tutto semplice ma dal sapore particolare e super super avvolgente.
La ricetta è quella classica del gelato senza gelatiera ma ti posto comunque la ricetta perché c’è solo una piccola aggiunta da fare.

 

AuthorRamonaCategory, , , DifficultyBeginner

gelato senza gelatiera allo zafferano, con nocciole e riso soffiato

Yields1 Serving
Prep Time30 minsTotal Time30 mins

Ingredienti :
 300 ml di panna da montare
 170 g di latte condensato
 1 bustina di zafferano
 100 g di nocciole
 3 cucchiai di riso soffiato
 salsa al cioccolato per guarnire

Procedimento :
1

Per prima cosa prendi qualche cucchiaino di panna, mettila in una ciotolina, scaldala velocemente al microonde per qualche secondo giusto da farla intiepidire poi stempera all’interno lo zafferano.

2

Mescola per bene in modo tale che si sciolga ( puoi anche aggiungere due bustine o una bustina e mezza decidi tu, presta attenzione solo a non farlo troppo forte ) .

3

Ora versa la panna restante in una ciotola, aggiungi anche lo zafferano disciolto nella panna, mescola per bene poi ricopri la ciotola con la pellicola e lasciala in frigor per almeno 2 ore in modo tale che prenda bene il sapore.

4

Trascorse le due ore procedi normalmente come al solito per fare il gelato, quindi monta la panna, poi aggiungi il latte condensato mescolando per bene senza smontare troppo la panna.

5

Trita grossolanamente le nocciole, passale qualche minuto in padella per tostarle ( se vuoi puoi anche fare caramellate io non l’ho fatto perché non volevo il gelato troppo zuccherato ma ci sta benissimo ).

6

Ora aggiungi le nocciole al gelato e mescola, aggiungi anche il riso soffiato e mescola.

7

Se vuoi aggiungi la salsa al cioccolato oppure puoi farlo solo al momento di servire il gelato.

8

Riponi in freezer per almeno 4 ore ( controlla sempre che sia pronto prima di estrarlo ) .
Per impiattarlo ho aggiunto altre nocciole, riso soffiato e la salsa al cioccolato.

 

QUI trovi la ricetta per fare il Latte Condensato.

QUI trovi altre ricette di Gelati.

QUI trovi altre ricette con le Nocciole.

QUI trovi altre ricette con il Riso Soffiato.

QUI trovi altre ricette con lo Zafferano.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

Ingredients

Ingredienti :
 300 ml di panna da montare
 170 g di latte condensato
 1 bustina di zafferano
 100 g di nocciole
 3 cucchiai di riso soffiato
 salsa al cioccolato per guarnire

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa prendi qualche cucchiaino di panna, mettila in una ciotolina, scaldala velocemente al microonde per qualche secondo giusto da farla intiepidire poi stempera all’interno lo zafferano.

2

Mescola per bene in modo tale che si sciolga ( puoi anche aggiungere due bustine o una bustina e mezza decidi tu, presta attenzione solo a non farlo troppo forte ) .

3

Ora versa la panna restante in una ciotola, aggiungi anche lo zafferano disciolto nella panna, mescola per bene poi ricopri la ciotola con la pellicola e lasciala in frigor per almeno 2 ore in modo tale che prenda bene il sapore.

4

Trascorse le due ore procedi normalmente come al solito per fare il gelato, quindi monta la panna, poi aggiungi il latte condensato mescolando per bene senza smontare troppo la panna.

5

Trita grossolanamente le nocciole, passale qualche minuto in padella per tostarle ( se vuoi puoi anche fare caramellate io non l’ho fatto perché non volevo il gelato troppo zuccherato ma ci sta benissimo ).

6

Ora aggiungi le nocciole al gelato e mescola, aggiungi anche il riso soffiato e mescola.

7

Se vuoi aggiungi la salsa al cioccolato oppure puoi farlo solo al momento di servire il gelato.

8

Riponi in freezer per almeno 4 ore ( controlla sempre che sia pronto prima di estrarlo ) .
Per impiattarlo ho aggiunto altre nocciole, riso soffiato e la salsa al cioccolato.

Gelato allo zafferano, senza gelatiera

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *