Mousse al cioccolato con acquafaba, ricetta vegan

Mi piace provare sempre cose nuove e soprattutto ricette alternative.
L’altro giorno avevo l’acqua di vegetazione dei ceci, che mi era avanzata allora ho deciso subito che dovevo lasciarvi questa ricetta.
In realtà uso spesso l’acquafaba però mi sono accorta che non avevo mai pubblicato questa ricetta.
È talmente facile che non potevo non scriverla.
L’acquafaba viene utilizzata come sostituito del l’albume nelle ricette vegan, ed è davvero favoloso vedere come si monta e prende la consistenza degli albumi montati a neve.
Per questa ricetta servono solo 3 ingredienti : l’acquafaba, il cioccolato ( se vuoi farla vegan come ho fatto io ti basterà usare un cioccolato vegan ), e lo zucchero.
Puoi aggiungere anche altri aromi tipo vaniglia o rum .
Diventa subito una mousse al cucchiaio favolosa, da gustare ogni volta in mille modi diversi.
Io spesso la uso anche come farcitura per dolci freddi.
In realtà ho fatto anche il video, che puoi trovare sul mio profilo Instagram.

QUI trovi il link del mio profilo Instagram.

 

AuthorRamonaCategory, , , , DifficultyBeginner

mousse vegan al cioccolato e acquafaba solo 3 ingredienti

Yields1 Serving
Prep Time10 minsTotal Time10 mins

Ingredienti :
 130 g di acquafaba
 40 g di zucchero semolato ( meglio se fine )
 100 g di cioccolato fondente

Procedimento :
1

Tieni da parte l’acqua di vegetazione dei ceci ( va bene sia quella che trovi all’interno delle lattine dei ceci precotti; oppure puoi usare l’acqua della pentola dove sono stati cotto i ceci se hai utilizzato i ceci secchi ).
Se non la utilizzi subito assicurati di tenerla in frigor.

2

Aggiungi l’acquafaba in una ciotola, schiuma velocemente con le fruste elettriche, poi aggiungi poco per volta lo zucchero in due o tre riprese sempre con le fruste in azione.

3

Il composto deve montare bene, deve sembrare proprio come gli albumi montati a neve.
Vige la stessa regola, ribalta la ciotola per vedere se il composto resta attaccato, in quel caso è pronta.

4

Spezzetta il cioccolato ( puoi aggiungerne anche un po’ di più fino ad un massimo di 120 gr ).
Metti sul fuoco un pentolino con l’acqua, riponi sopra una ciotola e aggiungi il cioccolato.

5

Presta attenzione a non far entrare in contatto l’acqua con il cioccolato. Aspetta che si sciolga del tutto.

6

Lascialo leggermente intiepidire per qualche minuto.
Poi aggiungilo poco per volta all’acquafaba montata.
Mescola con una spatola per incorporare per bene tutto il cioccolato.

7

Ora versa il composto ( che sarà diventato più liquido ) nei bicchieri e riponi in frigor per circa 2 o 3 ore.
Se lo lasci tutta la notte ancora meglio, ricopr con la pellicola in modo tale che non assorba gli odori del frigor.

8

La mousse è pronta, puoi guarnire con cacao in polvere, panna, frutta fresca o secca o altri ingredienti a tua scelta.

9

Se vuoi usarla per farcire un dolce, allora invece che metterla nei bicchieri, potrai metterla in un contenitore oppure direttamente in una sac à poche per farla rassodare e poi utilizzare una volta pronta.

 

QUI trovi altre ricette con il Cioccolato.

QUI trovi altre ricette Vegan.

QUI trovi altre ricette Senza Cottura.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

MI TROVI ANCHE SU TIK TOK @ramona_storiedicucina

Ingredients

Ingredienti :
 130 g di acquafaba
 40 g di zucchero semolato ( meglio se fine )
 100 g di cioccolato fondente

Directions

Procedimento :
1

Tieni da parte l’acqua di vegetazione dei ceci ( va bene sia quella che trovi all’interno delle lattine dei ceci precotti; oppure puoi usare l’acqua della pentola dove sono stati cotto i ceci se hai utilizzato i ceci secchi ).
Se non la utilizzi subito assicurati di tenerla in frigor.

2

Aggiungi l’acquafaba in una ciotola, schiuma velocemente con le fruste elettriche, poi aggiungi poco per volta lo zucchero in due o tre riprese sempre con le fruste in azione.

3

Il composto deve montare bene, deve sembrare proprio come gli albumi montati a neve.
Vige la stessa regola, ribalta la ciotola per vedere se il composto resta attaccato, in quel caso è pronta.

4

Spezzetta il cioccolato ( puoi aggiungerne anche un po’ di più fino ad un massimo di 120 gr ).
Metti sul fuoco un pentolino con l’acqua, riponi sopra una ciotola e aggiungi il cioccolato.

5

Presta attenzione a non far entrare in contatto l’acqua con il cioccolato. Aspetta che si sciolga del tutto.

6

Lascialo leggermente intiepidire per qualche minuto.
Poi aggiungilo poco per volta all’acquafaba montata.
Mescola con una spatola per incorporare per bene tutto il cioccolato.

7

Ora versa il composto ( che sarà diventato più liquido ) nei bicchieri e riponi in frigor per circa 2 o 3 ore.
Se lo lasci tutta la notte ancora meglio, ricopr con la pellicola in modo tale che non assorba gli odori del frigor.

8

La mousse è pronta, puoi guarnire con cacao in polvere, panna, frutta fresca o secca o altri ingredienti a tua scelta.

9

Se vuoi usarla per farcire un dolce, allora invece che metterla nei bicchieri, potrai metterla in un contenitore oppure direttamente in una sac à poche per farla rassodare e poi utilizzare una volta pronta.

Mousse al cioccolato con acquafaba, ricetta vegan

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *