Panbrioche salato e farcito- sofficissimo

Che strano Natale sarà quest’anno.
Non c’è davvero la solita magia del Natale, e un po’ mi rattrista.
Siamo già a dicembre e non ho pensato ancora a nulla per il menù delle feste.
Però in compenso sto comunque facendo tante ricette per questi giorni che precedono il Natale.
La ricetta di oggi è una rivisitazione di una mia vecchia ricetta.
Gli ho dato una nuova faccia, una nuova vita.
Partendo da una ricetta del pane ai semi , che trovi QUI , e l’ho fatto diventare un panbrioche salato e farcito.
Come al solito ci si può sbizzarrire con tutti gli ingredienti che più si amano per renderlo goloso è adatto ai propri gusti.

 

 

 

Come fare il panbrioche salato?


La ricetta è davvero semplice e rispetto a tante altre, direi anche più veloce.
Si mischiano gli ingredienti e si fa lievitare, poi si da la forma desiderata, si aggiunge la farcitura e si fa lievitare nuovamente.
Nulla di difficile o lungo.

 

 


Come posso farcirlo ?


Puoi usare quello che preferisci, io ho usato salame a pezzi, mortadella a pezzi e formaggio a pezzi, però puoi farlo anche solo con formaggio o usando altri salumi.
Vanno benissimo anche le verdure.
Insomma hai piena libertà come sempre.

 

 

Che stampo posso utilizzare?


Puoi usare qualsiasi stampo, da quello rotondi alla ciambella, al plumcake oppure intrecciarlo o usare quelli in carta per panettone come ho fatto io.

 

 

AuthorRamonaCategory, , , DifficultyBeginner

panbrioche salato sofficissimo con salame, mortadella e formaggio

Yields1 Serving
Prep Time30 minsCook Time20 minsTotal Time50 mins

Ingredienti :
 9 g di lievito fresco
 70 g di latte tiepido
 60 g di acqua fredda
 1 cucchiaio di zucchero
 3 g di sale
 300 g di farina Manitoba
 1 uovo
 1 noce di burro ( circa 30 gr )
 70 g di mortadella
 70 g di salame
 70 g di formaggio

Procedimento :
1

Per prima cosa sciogli il lievito nel latte tiepido, mescola e lascia riposare 5 minuti.
Una volta sciolto mettilo nella planetaria, aggiungi tutti gli ingredienti liquidi e inizia ad azionare il gancio, se lo fai amano puoi mescolare con un cucchiaio di legno.

2

Sempre con il gancio in azione o sempre mescolando, aggiungi la farina poco per volta e continua ad impastare.
Quando l’impasto risulta ben omogeneo, aggiungi il burro morbido e impasta fin quando non sarà ben incorporato.

3

Quando l’impasto sarà ben liscio, trasferiscilo sul piano di lavoro, forma una palla, mettilo in una ciotola e ricopri con la pellicola.
Metti la ciotola nel forno spento con la luce accesa e un bicchiere di acqua calda sul fondo del forno ; fai lievitare fino al raddoppio, ci vorrà circa 1 ora / 1 ora e mezza.

4

Riprendi l’impasto , mettilo sul piano di lavoro, appiattiscilo con le mani, poi aggiungi i salumi e il formaggio tagliati a cubetti e incorporali per bene all’impasto.
Lascia riposare 15 minuti coperto da pellicola o sotto un canovaccio.

5

Ora dai la forma che preferisci, quindi se desideri fare una treccia o una ciambella, appiattisci l’impasto e dai la forma che hai scelto; altrimenti mantieni la palla che hai formato prima.

6

Metti l’impasto a lievitare per circa 1 ora o comunque fino al raddoppio già nello stampo che hai scelto di usare. Poi trascorso il tempo di lievitazione, spennella la superficie con l’uovo sbattuto e un po’ di latte e inforna nel forno già caldo a 190° per circa 20/30 minuti.
Controlla sempre lo stato di cottura.

 

 

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Lievitati.

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Panbrioche.

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Natale.

 

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

Ingredients

Ingredienti :
 9 g di lievito fresco
 70 g di latte tiepido
 60 g di acqua fredda
 1 cucchiaio di zucchero
 3 g di sale
 300 g di farina Manitoba
 1 uovo
 1 noce di burro ( circa 30 gr )
 70 g di mortadella
 70 g di salame
 70 g di formaggio

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa sciogli il lievito nel latte tiepido, mescola e lascia riposare 5 minuti.
Una volta sciolto mettilo nella planetaria, aggiungi tutti gli ingredienti liquidi e inizia ad azionare il gancio, se lo fai amano puoi mescolare con un cucchiaio di legno.

2

Sempre con il gancio in azione o sempre mescolando, aggiungi la farina poco per volta e continua ad impastare.
Quando l’impasto risulta ben omogeneo, aggiungi il burro morbido e impasta fin quando non sarà ben incorporato.

3

Quando l’impasto sarà ben liscio, trasferiscilo sul piano di lavoro, forma una palla, mettilo in una ciotola e ricopri con la pellicola.
Metti la ciotola nel forno spento con la luce accesa e un bicchiere di acqua calda sul fondo del forno ; fai lievitare fino al raddoppio, ci vorrà circa 1 ora / 1 ora e mezza.

4

Riprendi l’impasto , mettilo sul piano di lavoro, appiattiscilo con le mani, poi aggiungi i salumi e il formaggio tagliati a cubetti e incorporali per bene all’impasto.
Lascia riposare 15 minuti coperto da pellicola o sotto un canovaccio.

5

Ora dai la forma che preferisci, quindi se desideri fare una treccia o una ciambella, appiattisci l’impasto e dai la forma che hai scelto; altrimenti mantieni la palla che hai formato prima.

6

Metti l’impasto a lievitare per circa 1 ora o comunque fino al raddoppio già nello stampo che hai scelto di usare. Poi trascorso il tempo di lievitazione, spennella la superficie con l’uovo sbattuto e un po’ di latte e inforna nel forno già caldo a 190° per circa 20/30 minuti.
Controlla sempre lo stato di cottura.

Panbrioche salato e farcito- sofficissimo

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *