Panbrioche sofficissimo alla banana

Adoro sempre i panbrioche, sono la colazione perfetta per eccellenza.
Mi piacciono tantissimo tutti, dai più semplici e a quelli più elaborati.
Il bello è che poi anche se non lo finisci ( a me succede proprio di rado), puoi usarlo per fare delle fette biscottate.
Questa versione è tra le più soffici in assoluto, inoltre c’è all’intento la banana che rende questo panbrioche ancora più soffice e profumato.
Puoi usarlo anche per fare delle brioche o dei panini dolci.
Puoi già farcirlo con marmellata o crema al cioccolato spalmabile prima della cottura.

Nelle storie su Instagram trovi il video con il procedimento passo per passo ( solo per 24 ore ), poi le troverai nelle Storie in evidenza nella sezione ' Video ricette ' .

QUI trovi il link del mio profilo Instagram .

AuthorRamonaCategory, DifficultyIntermediate

pnbrioche con la banana nell'impasto, super soffice

Yields1 Serving
Prep Time1 hrCook Time20 minsTotal Time1 hr 20 mins

Ingredienti :
 350 g di farina Manitoba + farina per la spianatoia
 50 g di zucchero
 1 banana matura
 5 g di lievito di birra secco ( 15 gr fresco )
 1 uovo medio
 80 ml di latte
 50 g di burro
Ingredienti per spennellare :
 burro
 miele

Procedimento :
1

Nella planetaria, in una ciotola oppure sulla spianatoia ( in base a come preferisci ), unisci la farina setacciata e lo zucchero ( meglio se molto fine ) e inizia a impastare o mescolare ( se usi la planetaria utilizza il gancio ).
Aggiungi anche il lievito ( se usi quello fresco sbriciolarlo con le mani ) e continua a mescolare in modo che si distribuisca per tutto il composto.

2

Schiaccia una banana matura con la forchetta e aggiungila all’impasto sempre tenendo il gancio in azione o comunque mescolando.
Fai leggermente intiepidire il latte ( non deve essere bollente, giusto leggermente tiepido ), aggiungi anche l’uovo e sbatti velocemente con la forchetta.
Quando è ben omogeneo aggiungilo poco per volta all’impasto sempre mescolando.
Continua ad impastare fin quando il composto risulta omogeneo.

3

Ora aggiungi anche il burro a pezzi ( meglio se leggermente morbido ).
Io a metà assorbimento del burro ( quando vedo che resta ancora qualche pezzetto ) lo rovescio sulla spianatoia e continua ad impastarlo a mano in modo tale che il burro sia assorbito per bene ( ti consiglio di fare questo passaggio ).

4

Quando il composto è ben omogeneo, mettilo in una ciotola, ricopri con la pellicola e lascia lievitare per 1 ora.
Trascorsa la lievitazione, riprendi l’impasto e lavoralo con le mani, coprilo nuovamente con la pellicola ( lasciandolo sulla spianatoia ) e lascialo riposare 15 minuti.

5

Trascorsi i 15 minuti stendi l’impasto con il mattarello e forma un rettangolo, poi arrotolalo dal lato più lungo.
Rivesti uno stampo da plumcake con la carta forno ( assicurati che sia ben attaccata allo stampo così da non dare forme strane al panbrioche, puoi passare il burro sullo stampo e poi far aderire la carta forno ).
Ricopri con la pellicola e lascia ancora lievitare per 1 ora / 1 ora e mezza.

6

Trascorsa l’ultima lievitazione, togli la pellicola e inforna nel forno già caldo a 180° per circa 20/30 minuti .
Controlla lo stato di cottura perché dipende dal forno ( potrebbe volerci anche meno ).
Una volta sfornato, spennella la superficie con un po’ di burro e miele.
Aspetta che il panbrioche sia freddato prima di estrarlo dallo stampo.

 

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Lievitati.

QUI trovi altre ricette di Panbrioche.

QUI trovi altre ricette con le Banane.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLESTORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAMNELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

MI TROVI ANCHE SU TIK TOK @ramona_storiedicucina

Ingredients

Ingredienti :
 350 g di farina Manitoba + farina per la spianatoia
 50 g di zucchero
 1 banana matura
 5 g di lievito di birra secco ( 15 gr fresco )
 1 uovo medio
 80 ml di latte
 50 g di burro
Ingredienti per spennellare :
 burro
 miele

Directions

Procedimento :
1

Nella planetaria, in una ciotola oppure sulla spianatoia ( in base a come preferisci ), unisci la farina setacciata e lo zucchero ( meglio se molto fine ) e inizia a impastare o mescolare ( se usi la planetaria utilizza il gancio ).
Aggiungi anche il lievito ( se usi quello fresco sbriciolarlo con le mani ) e continua a mescolare in modo che si distribuisca per tutto il composto.

2

Schiaccia una banana matura con la forchetta e aggiungila all’impasto sempre tenendo il gancio in azione o comunque mescolando.
Fai leggermente intiepidire il latte ( non deve essere bollente, giusto leggermente tiepido ), aggiungi anche l’uovo e sbatti velocemente con la forchetta.
Quando è ben omogeneo aggiungilo poco per volta all’impasto sempre mescolando.
Continua ad impastare fin quando il composto risulta omogeneo.

3

Ora aggiungi anche il burro a pezzi ( meglio se leggermente morbido ).
Io a metà assorbimento del burro ( quando vedo che resta ancora qualche pezzetto ) lo rovescio sulla spianatoia e continua ad impastarlo a mano in modo tale che il burro sia assorbito per bene ( ti consiglio di fare questo passaggio ).

4

Quando il composto è ben omogeneo, mettilo in una ciotola, ricopri con la pellicola e lascia lievitare per 1 ora.
Trascorsa la lievitazione, riprendi l’impasto e lavoralo con le mani, coprilo nuovamente con la pellicola ( lasciandolo sulla spianatoia ) e lascialo riposare 15 minuti.

5

Trascorsi i 15 minuti stendi l’impasto con il mattarello e forma un rettangolo, poi arrotolalo dal lato più lungo.
Rivesti uno stampo da plumcake con la carta forno ( assicurati che sia ben attaccata allo stampo così da non dare forme strane al panbrioche, puoi passare il burro sullo stampo e poi far aderire la carta forno ).
Ricopri con la pellicola e lascia ancora lievitare per 1 ora / 1 ora e mezza.

6

Trascorsa l’ultima lievitazione, togli la pellicola e inforna nel forno già caldo a 180° per circa 20/30 minuti .
Controlla lo stato di cottura perché dipende dal forno ( potrebbe volerci anche meno ).
Una volta sfornato, spennella la superficie con un po’ di burro e miele.
Aspetta che il panbrioche sia freddato prima di estrarlo dallo stampo.

Panbrioche sofficissimo alla banana

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *