Pane soffice all’aglio con formaggio Brie

 

Visto il preciso momento storico , anche quest’anno la Pasqua sarà ben diversa.
So già che nessuna festa o tavolata sarà fatta, però ci tengo lo stesso a preparare qualcosa di goloso.

Molto probabilmente saremo solo in due, quindi un menù semplicissimo ma allo stesso tempo goloso e pratico.
Ho deciso di concentrarmi su piccole porzioni divertenti e sfiziose da mangiare in due, quindi ho pensato a questa ricetta davvero semplice perfetta da servire come antipasto.

Ma non solo per Pasqua, la trovo perfetta anche in qualsiasi periodo dell’anno, quando magari si potrà tornare a fare delle belle cene con amici e parenti.
È un’idea sfiziosa anche come aperitivo da condividere.

Io ho messo al centro un Brie che era abbastanza grande, puoi scegliere la forma e la dimensione che preferisci, però ti consiglio di comprare un formaggio racchiuso nel suo cesto di legno, infatti il cesto ti servirà per far lievitare attorno il pane.

Io l’ho aromatizzato all’aglio e prezzemolo, la puoi usare tutto quello che preferisci.
Se hai un formaggio grande tipo il mio , puoi raddoppiare le dosi.

 

 

QUI trovi altre ricette di Pane.

QUI trovi altre ricette dolci e salate di Pasqua.

pane soffice aromatizzato allìaglio

Yields1 Serving
Prep Time40 minsCook Time30 minsTotal Time1 hr 10 mins
Ingredienti :
 9 g di lievito fresco
 70 g di latte tiepido
 60 g di acqua fredda
 25 g di zucchero
 3 g di sale
 300 g di farina Manitoba
 1 uovo
 1 noce di burro ( circa 30 gr )
 semi di papavero
 aglio in polvere
 prezzemolo fresco o secco
Procedimento:
1

Per prima cosa sciogli il lievito nel latte tiepido ( puoi usare anche quello secco ).
Una volta sciolto mettilo nella planetaria o in una ciotola se lavori a mano , aggiungi tutti gli ingredienti tranne il burro e inizia a mescolare con il gancio a foglia per qualche minuto.

2

Cambia il gancio e sostituiscilo con quello per impastare e impasta per qualche minuto fin quando l’impasto non si sarà formato. Aggiungi poi il burro morbido e impasta fin quando non sarà ben incorporato ( circa 10 minuti ).

3

Quando l’impasto sarà ben liscio, trasferiscilo sul piano di lavoro e lavoralo un po’ a mano aggiungendo sia i semi di papavero che l’aglio in polvere e il prezzemolo tritato .

4

Forma poi una palla, mettilo in una ciotola e ricopri con la pellicola.
Metti la ciotola nel forno spento con la luce accesa e un bicchiere di acqua calda sul fondo del forno; fai lievitare fino al raddoppio, ci vorrà circa 1 ora / 1 ora e mezza.

5

Riprendi l’impasto , mettilo sul piano di lavoro, appiattiscilo con le mani e dividete l’impasto in 4 pezzi uguali, forma delle palline e lasciale riposare 15 minuti coperte da pellicola.

6

Prendi ogni pallina e stendila un po’ con il matterello formando un rettangolo, arrotola il rettangolo su se stesso dalla parte più lunga, forma quindi un cordoncino e tieni da parte. Procedi così per gli altri 3 pezzi rimasti.

7

Ora intreccia due cordoncini, otterrai così in totale 2 pezzi .
Prendi il contenitore in legno del formaggio ( se vuoi ricopri con carta forno ben oleata per non far attaccare l’impasto ).
Unisci le estremità dei due cordoncini formando così un cerchio.

8

Prendi una teglia rotonda più grande rispetto all’impasto, metti la ciambella ottenuta all’interno dello stampo ( se vuoi puoi olearlo oppure rivestirlo di carta forno ); metti al centro il contenitore di legno.

9

Metti il pane a lievitare per circa 1 ora o comunque fino al raddoppio poi spennella la superficie con un po’ di uovo sbattuto insieme all’acqua o al latte, aggiungi se vuoi altro prezzemolo sulla superficie e poi inforna nel forno già caldo a 190° per circa 15 minuti, poi estrai dal forno molto velocemente il pane, togli il contenitore di legno e sostituiscilo con il formaggio; inforna ancora per altri 10/15 minuti circa ( controlla la cottura perché varia in base alla grandezza del pane ).

10

Quando è pronto se vuoi spennella la superficie con del burro aromatizzato magari sempre con aglio, pepe, prezzemolo o quello che preferisci.
Il pane non sarà salato ma avrà un sapore neutro.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES, MI FA SEMPRE MOLTO PIACERE VEDERE VEDERE LE VOSTRE CREAZIONI.

TUTTE LE FOTO CHE MIA VETE INVIATO LE TROVI  QUI . LE TROVI INOLTRE NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

 

Ingredients

Ingredienti :
 9 g di lievito fresco
 70 g di latte tiepido
 60 g di acqua fredda
 25 g di zucchero
 3 g di sale
 300 g di farina Manitoba
 1 uovo
 1 noce di burro ( circa 30 gr )
 semi di papavero
 aglio in polvere
 prezzemolo fresco o secco

Directions

Procedimento:
1

Per prima cosa sciogli il lievito nel latte tiepido ( puoi usare anche quello secco ).
Una volta sciolto mettilo nella planetaria o in una ciotola se lavori a mano , aggiungi tutti gli ingredienti tranne il burro e inizia a mescolare con il gancio a foglia per qualche minuto.

2

Cambia il gancio e sostituiscilo con quello per impastare e impasta per qualche minuto fin quando l’impasto non si sarà formato. Aggiungi poi il burro morbido e impasta fin quando non sarà ben incorporato ( circa 10 minuti ).

3

Quando l’impasto sarà ben liscio, trasferiscilo sul piano di lavoro e lavoralo un po’ a mano aggiungendo sia i semi di papavero che l’aglio in polvere e il prezzemolo tritato .

4

Forma poi una palla, mettilo in una ciotola e ricopri con la pellicola.
Metti la ciotola nel forno spento con la luce accesa e un bicchiere di acqua calda sul fondo del forno; fai lievitare fino al raddoppio, ci vorrà circa 1 ora / 1 ora e mezza.

5

Riprendi l’impasto , mettilo sul piano di lavoro, appiattiscilo con le mani e dividete l’impasto in 4 pezzi uguali, forma delle palline e lasciale riposare 15 minuti coperte da pellicola.

6

Prendi ogni pallina e stendila un po’ con il matterello formando un rettangolo, arrotola il rettangolo su se stesso dalla parte più lunga, forma quindi un cordoncino e tieni da parte. Procedi così per gli altri 3 pezzi rimasti.

7

Ora intreccia due cordoncini, otterrai così in totale 2 pezzi .
Prendi il contenitore in legno del formaggio ( se vuoi ricopri con carta forno ben oleata per non far attaccare l’impasto ).
Unisci le estremità dei due cordoncini formando così un cerchio.

8

Prendi una teglia rotonda più grande rispetto all’impasto, metti la ciambella ottenuta all’interno dello stampo ( se vuoi puoi olearlo oppure rivestirlo di carta forno ); metti al centro il contenitore di legno.

9

Metti il pane a lievitare per circa 1 ora o comunque fino al raddoppio poi spennella la superficie con un po’ di uovo sbattuto insieme all’acqua o al latte, aggiungi se vuoi altro prezzemolo sulla superficie e poi inforna nel forno già caldo a 190° per circa 15 minuti, poi estrai dal forno molto velocemente il pane, togli il contenitore di legno e sostituiscilo con il formaggio; inforna ancora per altri 10/15 minuti circa ( controlla la cottura perché varia in base alla grandezza del pane ).

10

Quando è pronto se vuoi spennella la superficie con del burro aromatizzato magari sempre con aglio, pepe, prezzemolo o quello che preferisci.
Il pane non sarà salato ma avrà un sapore neutro.

Pane soffice all’aglio con formaggio Brie

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *