Pappardelle ripiene con crema all’aglio nero

La pasta fatta in casa è sempre buonissima, indipendentemente dalla ricetta o dal formato di pasta, quando è fatta in casa il sapore è sempre speciale.
Questa volta ho deciso di fare delle pappardelle ripiene, insolito come formato di pasta per farlo diventare ripieno, però mi piaceva l’idea.
La farcitura è fatta semplicemente di ricotta e pecorino ( ovviamente il pepe e gli aromi freschi ). Ma la cosa davvero speciale è poi il condimento, tanto semplice quanto speciale.
Un semplice burro e aglio che però ha un tocco particolare e gustosissimo, è l’aglio nero l’ingrediente speciale.
Questo che uso io è fermentato e se non lo hai mai provato sono certa che ne rimarrai davvero sorpreso/a.
È davvero molto molto delicato, non puzza, e ha un sentore che somiglia molto ad un misto tra fungo e tartufo.
Qualcosa di assolutamente favoloso.

 

AuthorRamonaCategory, , DifficultyIntermediate

pasta fresca, pappardelle ripiene di ricotta con salsa all'aglio nero

Yields1 Serving
Prep Time50 minsCook Time20 minsTotal Time1 hr 10 mins

Ingredienti per 4 persone :
Ingredienti per la pasta fresca all’uovo :
 250 g di farina
 2 uova + 1 tuorlo
 semola di grano duro per la spianatoia
Ingredienti per la farcitura :
 300 g di ricotta
 40 g di pecorino
 sale e pepe
 aromi freschi
Ingredienti per il condimento :
 burro
 qualche spicchio di aglio nero
 sale e pepe
 1 cucchiaio di parmigiano
 timo

Procedimento :
1

Per prima cosa parti preparando la pasta fresca, In una ciotola capiente o sulla spianatoia versa la farina, fai un buco al centro e versa le uova sbattute .
Con le mani o con la forchetta inizia ad incorporare poco per volta la farina alle uova, poi impasta con le mani fino a ottenere un composto omogeneo . Se l’impasto risultasse troppo duro, puoi aggiungere poca acqua, viceversa se risultata troppo morbido aggiungi la farina.

2

Quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo, forma una palla, ricopri con la pellicola e lascia riposare 30 minuti. Mentre l’impasto riposa prepara il ripieno.

3

Prendi una ciotola e aggiungi la ricotta ben sgocciolata, lavora con la forchetta, poi aggiungi il formaggio grattugiato, sale e pepe, aromi a scelta. Mescola per bene poi ricopri con la pellicola e metti in frigor.

4

A questo punto la pasta fresca avrà riposato: dividila in due o più panetti di eguale misura.
Tienili coperti con la pellicola fino al momento di stenderlo.
Infarina il piano di lavoro con la farina di semola, passa il panetto tra i rulli della macchina per tirare la sfoglia: fallo passare nei rulli dalla misura più larga alla penultima fino ad ottenere una sfoglia di circa 2-3 mm di spessore. Devi formare dei rettangoli, poi con l’aiuto di un coltello o di una rondella d’Italia le tue pappardelle in base alla misura che preferisci, non farle troppo lunghe.
Procedi così con tutti i panetti.

5

Ora disponi una pappardella sul piano di lavoro, farcisci con la ricotta che avevo riposto in frigor ( puoi aiutarti con una sac à poche ), presta attenzione a lasciare liberi tutti i bordi.
Ricopri con un’altra pappardella e premi bene sui bordi per farli aderire ( puoi aiutarti spennellando con pochissima acqua ).
Continua a formare le tagliatelle fino ad esaurimento ingredienti.

6

Nel frattempo metti una pentola sul fuoco , ti consiglio di usarne una molto grande o meglio usare una teglia.
Quando l’acqua arriva ad ebollizione aggiungi il sale e butta le pappardelle.
Nel frattempo prepara il condimento che sarà velocissimo.

7

In un mixer frulla il burro ben freddo con l’aglio, il sale e il pepe e il timo.
Versa il composto in una padella e fai sciogliere.
Versa le pappardella nella padella, aggiungi un po’ di acqua di cottura e il formaggio.
Mescola per bene.
Le pappardelle ripiene sono pronte

 

QUI trovi altre ricette con la Pasta.

QUI trovi altre ricette con la Ricotta.

QUI trovi altre ricette di Pasta Fresca.

 

SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM, @RAMONA_STORIEDICUCINA,TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.

SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE– RIFATTE DA VOI

PUOI TROVARE TUTTI I LINK DIRETTI ALLE MIE RICETTE ANCHE SU PINTEREST , schiaccia QUI. Il mio profilo è @storiedicucina.

 

Ingredients

Ingredienti per 4 persone :
Ingredienti per la pasta fresca all’uovo :
 250 g di farina
 2 uova + 1 tuorlo
 semola di grano duro per la spianatoia
Ingredienti per la farcitura :
 300 g di ricotta
 40 g di pecorino
 sale e pepe
 aromi freschi
Ingredienti per il condimento :
 burro
 qualche spicchio di aglio nero
 sale e pepe
 1 cucchiaio di parmigiano
 timo

Directions

Procedimento :
1

Per prima cosa parti preparando la pasta fresca, In una ciotola capiente o sulla spianatoia versa la farina, fai un buco al centro e versa le uova sbattute .
Con le mani o con la forchetta inizia ad incorporare poco per volta la farina alle uova, poi impasta con le mani fino a ottenere un composto omogeneo . Se l’impasto risultasse troppo duro, puoi aggiungere poca acqua, viceversa se risultata troppo morbido aggiungi la farina.

2

Quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo, forma una palla, ricopri con la pellicola e lascia riposare 30 minuti. Mentre l’impasto riposa prepara il ripieno.

3

Prendi una ciotola e aggiungi la ricotta ben sgocciolata, lavora con la forchetta, poi aggiungi il formaggio grattugiato, sale e pepe, aromi a scelta. Mescola per bene poi ricopri con la pellicola e metti in frigor.

4

A questo punto la pasta fresca avrà riposato: dividila in due o più panetti di eguale misura.
Tienili coperti con la pellicola fino al momento di stenderlo.
Infarina il piano di lavoro con la farina di semola, passa il panetto tra i rulli della macchina per tirare la sfoglia: fallo passare nei rulli dalla misura più larga alla penultima fino ad ottenere una sfoglia di circa 2-3 mm di spessore. Devi formare dei rettangoli, poi con l’aiuto di un coltello o di una rondella d’Italia le tue pappardelle in base alla misura che preferisci, non farle troppo lunghe.
Procedi così con tutti i panetti.

5

Ora disponi una pappardella sul piano di lavoro, farcisci con la ricotta che avevo riposto in frigor ( puoi aiutarti con una sac à poche ), presta attenzione a lasciare liberi tutti i bordi.
Ricopri con un’altra pappardella e premi bene sui bordi per farli aderire ( puoi aiutarti spennellando con pochissima acqua ).
Continua a formare le tagliatelle fino ad esaurimento ingredienti.

6

Nel frattempo metti una pentola sul fuoco , ti consiglio di usarne una molto grande o meglio usare una teglia.
Quando l’acqua arriva ad ebollizione aggiungi il sale e butta le pappardelle.
Nel frattempo prepara il condimento che sarà velocissimo.

7

In un mixer frulla il burro ben freddo con l’aglio, il sale e il pepe e il timo.
Versa il composto in una padella e fai sciogliere.
Versa le pappardella nella padella, aggiungi un po’ di acqua di cottura e il formaggio.
Mescola per bene.
Le pappardelle ripiene sono pronte

Pappardelle ripiene con crema all’aglio nero

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *