Passato bene il Natale?

Adesso per una settimana ci sarà il riciclo di tutti gli avanzi, i più gettonati comunque sono pandoro e panettone.

Io spesso cerco sempre di trovare metodi alternativi e diversi per servirlo, perché diciamoci la verità, buoni sono buoni, però quando fai il pieno ( ed io ho iniziato da fine Novembre a mangiarli ), arrivi ad un punto che vorresti mangiarlo in modi creativi per non arrivare ad odiarlo.

Quindi diventano dolci al cucchiaio ammettendo semplicemente strati di panettone o pandoro alternati a strati di crema al mascarpone.

Oppure diventano tartufini ( davvero buonissimi ) basta solo tritare il panettone o il pandoro, aggiungere qualche cucchiaio di latte, se si vuole qualche cucchiaio di cacao oppure di Nocciolata , si formano delle palline, e il gioco è fatto.

Ma la ricetta che vi lascio oggi secondo me vi stupirà . Quello che vedete è un panettone, lo so non sembra affatto, ma vedrete che provandolo vi stupirà .

Non mi dilungo oltre e passo subito alla ricetta.

Vi ricordò solo che seguendo la stessa ricetta, potete utilizzare il pandoro al posto del panettone. E potete sostituire il mascarpone con il formaggio spalmabile.

 

 

 

 

 


 

INGREDIENTI :

 

  • 400 gr di panettone
  • 150 ml di latte
  • 250 gr di mascarpone
  • 70 gr di zucchero semolato fine oppure a velo
  • Gocce di cioccolato q.b.
  • 2 cucchiai di rum ( facoltativo )

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO :

 

  1. Tagliate a pezzettini il panettone, senza togliere i canditi. Mettetelo in un mixer e frullate bene fino a ridurlo in pezzi piccolissimi.
  2. Aggiungete il latte e continuate a frullare, se necessita aggiungetene più della dose indicata; vedrete che la consistenza diventerà leggermente più compatta, simile a quella di una frolla.
  3. A questo punto avvolgete il composto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Preparate la crema, montando con una frusta il mascarpone, lo zucchero e il rum fin quando non diventa cremosa.
  5. Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate.
  6. Riprendete il composto messo in frigor, stendetelo con il mattarello tra due fogli di carta forno fino a formare un rettangolo, se necessita rifilate i bordi con un coltello.
  7. Spalmate la crema sulla superficie stando attenti a lasciar liberi tutti i bordi del rettangolo.
  8. Aiutandovi con la carta forno, arrotolate delicatamente .
  9. Chiudete bene il rotolo nella carta forno, arrotolate le estremità come una caramella e riponete in freezer per un paio di ore.
  10. Il dolce deve restare in freezer.

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti come fare la Corona di Pandoro .
QUI trovi altre ricette per le feste .
SE PROVI LE MIE RICETTE, INVIAMI LE TUE FOTO SU INSTAGRAM , @RAMONA_STORIEDICUCINA TAGGAMI E USA L’HASHTAG #RAMONASTORIEDICUCINA, IO SARÒ FELICE DI PUBBLICARLE NELLE STORIES.
SCHIACCIA QUI PER VEDERE LE RICETTE RIFATTE DA VOI. LE TROVI NELLE STORIE IN EVIDENZA SU INSTAGRAM NELLA SEZIONE – RIFATTE DA VOI –

 

 

 

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *