Segreti per imparare a truccarsi

Tutti i segreti e i consigli per imparare a truccarsi

Segreti per imparare a truccarsi

Segreti per imparare a truccarsi, come imparare a truccarsi seguendo questi consigli e segreti.

Una ragazza che adesso comincia ad affacciarsi al mondo del make-up, ancora non conosce tutti i segreti per sapersi truccare bene. Non occorre essere delle professioniste per riuscire a realizzare un maquillage degno di nota. Bisogna quantomeno utilizzare i prodotti giusti e le più semplici tecniche per non sbagliare. Così come hai imparato in un nano secondo a collegarti ai casino online con bonus di benvenuto su deposito, potrai allo stesso modo imparare a truccarsi in men che non si dica.

Partire dalla base

Anche la migliore delle pelli presenta delle imperfezioni. L’ABC per realizzare un buon make-up parte quindi dalla base. Ergo, la prima cosa che devi avere nel tuo beauty è un primer, ovvero un prodotto da applicare per preparare la pelle ad accogliere il make-up facendolo uniformare al tuo incarnato. A questo punto, sempre per la base viso puoi passare al fondotinta, ovvero a quel prodotto colorato che si stende sulla pelle della faccia per omogeneizzare la pelle e per coprire i possibili (e naturalissimi) difetti. Rispetto al primer che è trasparente, il fondotinta va scelto nella colorazione che meglio si adatta alla tua carnagione. Essendo alle prime armi compralo in profumeria e fatti consigliare dalla commessa, quale sia migliore per il tuo incarnato. Ricorda: fondotinta liquidi per pelli secche, fondotinta compatto per pelli grasse.
Se poi il fondotinta ti fa paura, e vuoi qualcosa di più soft, opta per una BB cream: crema viso leggermente colorata che idrata e copre la pelle senza appesantirla. Ricorda di stendere il fondotinta e la BB Cream anche sul collo e sull’attaccatura dei capelli per evitare lo stacco con il tuo incarnato. Vedrai che lentamente prenderai la mano e diventerai la make-up artist di te stessa.

 

Segreti per imparare a truccarsi

Correttore e polveri

Passiamo ora ad analizzare il correttore e le polveri, come cipria blush terra ed illuminante. Per quanto riguarda il correttore, come dice anche il termine, serve a correggere piccoli difetti che con il solo fondotinta non spariscono (ad esempio i brufoli, ma anche le occhiaie o le macchie di pelle). Come per il fondotinta, il correttore si sceglie rispettando il tono della propria pelle. Se devi coprire le occhiaie ti serve un conciler aranciato o rosato, per i brufoli invece un conciler verdastro.
Le polveri invece aiutano a definire i tratti del viso. La terra è pensata per chi già ha molta manualità con i pennelli, per cui se stai imparando ora a truccarti opta per make-up semplici. Il blush invece serve a dare colorito alle gote e va sempre sfumato per bene sugli zigomi. Per dare poi al viso delle forme definite senza essere troppo preciso, puoi usare un po’ di illuminate sul dorso del naso, sotto l’arcata delle sopracciglia e sull’arco di Cupido. La cipria serve a fissare il make-up e ad opacizzare il viso, ammattandolo.

 

Trucco occhi e labbra per iniziare

Parliamoci chiaro, gli occhi sono la parte del viso che attirano maggiore attenzione per la realizzazione del make-up. Il problema per chi è alle prime armi è non avere la giusta manualità nel realizzare cose complicate quindi il suggerimento è evitare trucchi difficili, ricercati. Ad esempio, avrà anche il suo fascino l’eyeliner ma per chi muove i primi passi non è consigliato. Per un look naturale e ugualmente d’effetto può anche andar bene solo dell’ombretto sulla palpebra mobile, leggermente sfumato verso l’esterno per un effetto allungato degli occhi.
Per le labbra poi, bisogna usare la stessa tecnica. Semplice ma d’effetto. Se ami i rossetti, sperimenta, ricordando di applicarli con precisione e senza sbavare. Altrimenti puoi cavartela bene con un gloss, un lucidalabbra leggermente colorato ma comunque d’effetto.

 

Segreti per imparare a truccarsi

Correlati

    Tutti ( chi più chi meno ) combattiamo con i capelli secchi. A volte perchè spesso li maltrattiamo, magari li laviamo troppo , usiamo...

    Uno shampoo da usare nelle situazioni di emergenza, o per dare un tocco di volume ai nostri capelli piatti! Utilissimo anche quando...

            Ed ecco che quasi ci siamo, Natale è quasi arrivato e io non me ne ero accorta. Davvero vola talmente...